Anno 7°

mercoledì, 12 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Disservizi del trasporto pubblico: confronto a Palazzo Ducale

venerdì, 7 dicembre 2018, 10:55

E’ in programma per martedì 11 dicembre, alle 15,30, a Palazzo Ducale, il confronto sull’efficienza del trasporto pubblico locale voluto dal presidente della Provincia Luca Menesini dopo i recenti disservizi, i disagi e gli episodi accorsi all’utenza su alcune linee extraurbane del territorio provinciale, in particolare della Piana di Lucca ma anche sulle linee che collegano la Versilia con il capoluogo provinciale.

All’incontro parteciperanno il prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, il presidente Menesini con i funzionari dell’ufficio trasporti di Palazzo Ducale, i sindaci dei comuni del territorio e i responsabili di Ctt Nord, l’azienda di trasporti che ha in appalto il servizio di Tpl.

Da parte della Provincia di Lucca – come ha dichiarato nei giorni scorsi il presidente Menesini – c’è la ferma volontà di superare tutte le difficoltà e i disagi subiti dall’utenza che legittimamente protesta a fronte di un esborso di denaro sia che si tratti di biglietto sia di abbonamento.

“Il fatto che la competenza sul Tpl sia regionale – ribadisce - non può esimerci da un interessamento diretto alla vicenda che riguarda quotidianamente centinaia di nostri cittadini che si spostano con i mezzi pubblici per andare a scuola o sul posto di lavoro”.

Secondo Menesini infatti il numero delle lamentele, delle segnalazioni e dei disagi è diventato preoccupante ed occorre quindi fare chiarezza sulle cause per predisporre in maniera tempestiva correttivi e contromisure affinché il servizio di trasporto pubblico sia puntuale, efficiente e adeguato anche in termini di capienza dei mezzi utilizzati.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 11 dicembre 2018, 15:03

Derubano una donna e tentano un prelievo con la sua carta di credito: incastrati due coniugi

Due coniugi con più precedenti sono stati denunciati dai carabinieri di Castiglione perché ritenuti responsabili dei reati di concorso in furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito e pagamento. Si tratta di L.C. 44enne, originario di Cremona ma residente a Lucca, e B. M., 41enne di Lucca


lunedì, 10 dicembre 2018, 17:54

Sono circa 8 mila gli abitanti del centro storico. Aumentano i residenti stranieri

Una città sempre più apprezzata dai cittadini stranieri, che scelgono il centro storico di Lucca come luogo dove risiedere per una nuova vita italiana. Lo dicono i dati dell'anagrafe, che evidenziano come negli ultimi anni le persone straniere residenti in centro siano arrivate a 1048


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 10 dicembre 2018, 15:24

Sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg)

Scattano dalle 19 di martedì 11 dicembre tre giorni di sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg). La decisione da parte del sindacato Faib Confesercenti


lunedì, 10 dicembre 2018, 14:02

Saranno rimossi 10 cipressi in via Piana

L'amministrazione pianterà nuove alberature in numero almeno pari a quelle che verranno tolte. Le piante, secche e in alcuni casi ricoperte da piante rampicanti, sono pericolose per chi percorre la via Piana e per coloro che utilizzano i terreni agricoli confinati con la strada. Domani e mercoledì l'intervento di rimozione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:54

Operazione antidroga nella piana pistoiese: scoperto maxi-giro di spaccio che comprendeva anche la lucchesia

Una vasta operazione dei carabinieri che ha visto impegnati circa cento effettivi su tutto il territorio nazionale è riuscita a stroncare un traffico di droga che aveva preso piede prevalentemente nell'area della piana pistoiese ma che espandeva i propri commerci illegali anche tra Lucca, Pistoia, Prato e Carmignano


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:27

Femia (Siap): "Questura di Lucca, struttura non idonea"

Il segretario provinciale del S.I.A.P., Roberto Femia, torna a sollecitare gli organi preposti per rendere la Questura di Lucca idonea agli scopi istituzionali


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px