Anno 7°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Donate 40 coperte per il "Piano Freddo"

venerdì, 7 dicembre 2018, 09:25

I Volontari della Sezione di Lucca del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta (CISOM) hanno donato stamani ad una referente dell'amministrazione comunale lucchese ben 40 coperte, imbustate singolarmente, che verranno utilizzate per il "Piano Freddo", un progetto del comune di Lucca al quale anche il CISOM partecipa, in collaborazione con le altre associazioni di Volontariato del territorio costituenti il Tavolo Marginalità.

L'importante progetto, partito dal 1 dicembre e che durerà fino al 28 febbraio 2019, è costituito da una vera e propria rete di servizi inerente dormitori di emergenza, unità di strada e distribuzione kit di beni di prima necessità.

Le coperte, che dalla Sezione di Lucca del CISOM erano state raccolte in novembre con un apposito evento fatto in piazza XX Settembre, saranno quindi già usate per dare un aiuto ai senza fissa dimora e agli indigenti delle nostre zone, sia mediante il loro utilizzo nei dormitori predisposti, sia attraverso l'inserimento di queste nei kit con beni di prima necessità. 

Il Capo Sezione di Lucca Davide Sallustio si esprime così in proposito: "La consegna di queste coperte al Comune di Lucca, per il Piano Freddo appena partito, rappresenta un'ottima concretizzazione della raccolta che abbiamo effettuato il mese scorso e denominata "Dona una coperta, salva una vita", oltre che una soddisfazione personale mia e di tutti gli infaticabili Volontari della Sezione da me guidata, sempre capaci di regalare con gioia il proprio tempo e lavorare in perfetta sinergia".

Il CISOM, il cui motto è "Seduli in accurrendo, alacres in succurrendo" ("Tempestivi nell'accorrere, efficaci nel soccorrere"), è una fondazione di diritto melitense con finalità di protezione civile, sociale, sanitario-assistenziale, umanitaria e di cooperazione. Il Corpo opera per portare assistenza e soccorso alle persone in stato di necessità, anche in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 maggio 2019, 19:49

A fuoco gli ex studi di Noi-Tv all'Arancio

Incendio in via di Tempagnano all'Arancio negli edifici, vuoti e, presumibilmente, adibiti a dormitorio da parte di immigrati, dove avevano sede gli uffici della emittente televisiva Noi-Tv


venerdì, 24 maggio 2019, 15:22

Molti giovani tra i partecipanti al secondo sciopero globale per il clima

Ha sfilato per le vie del centro il corteo formato da moltissimi giovani, ma anche adulti che, in occasione del secondo sciopero globale per il clima, hanno voluto ribadire l'importanza di creare politiche ambientali più serie ed efficienti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 maggio 2019, 14:12

Consegnato il contributo alle 42 associazioni che si prendono cura dei 72 cimiteri del comune di Lucca

Questa mattina in comune è avvenuta la consegna ufficiale del contributo complessivo di 48 mila 600 euro che quest'anno Lucca Holding attribuisce alle 42 associazioni di volontariato che si prendono cura dei cimiteri di paese


venerdì, 24 maggio 2019, 12:39

Un osservatorio permanente sull’esperienza di ricovero ospedaliero

Dal 2018 in Toscana c’è una grande novità nelle indagini tra i pazienti ricoverati negli ospedali della Regione. Sono infatti in corso le rilevazioni PREMs (Patient Reported Experience Measures), che permettono di registrare, con un osservatorio permanente, l'esperienza dei pazienti appena usciti dal reparto e le loro impressioni a caldo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 maggio 2019, 09:58

Cade intonaco in centro, intervengono i vigili

Ancora calcinacci che cadono in via Fillungo dai palazzi storici. Stamani, verso le 9, alcuni frammenti di intonaco sono piovuti a terra da un cornicione del palazzo posto al civico 71, incrocio con via Buia


venerdì, 24 maggio 2019, 08:44

Operai morti per Luminara, chiesto rinvio a giudizio: la decisione al Gup

La Procura della Repubblica di Lucca, avendo emesso il 10 maggio la richiesta di rinvio a giudizio, ha esercitato l’azione penale nel procedimento riguardante il grave infortunio sul lavoro verificatosi nel centro storico di Lucca, all’altezza del Palazzo Pretorio, in occasione dell’imminente festività della “Luminaria”, il 1 settembre 2017


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px