Anno 7°

giovedì, 24 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sangue, Saccardi scrive una lettera ai diciottenni: "Andate a donare"

martedì, 18 dicembre 2018, 12:52

"Ciao! Entro quest'anno sei diventato o diventerai maggiorenne. A diciotto anni si possono fare tante nuove cose, anche aiutare gli altri con un gesto semplice come donare il sangue. Ci avevi mai pensato? Donare il sangue è un gesto di grande civiltà, un atto prezioso, non solo per chi lo riceve, ma anche per chi lo compie". Comincia così la lettera che l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ha scritto a tutti i ragazzi toscani nati nel 2000, e che quindi hanno compiuto o compiranno 18 anni quest'anno. La lettera arriverà a casa entro Natale a circa 33 mila 300 ragazzi, che, essendo diventati maggiorenni, possono decidere di donare il sangue. Insieme alla lettera, un dépliant della campagna regionale per la donazione del sangue, "Per vincere bisogna dare il sangue", con tutte le informazioni per chi vuole donare.

Nella lettera, l'assessore ricorda che il dono del sangue può dare la vita a una persona, che donare è un gesto semplice, esente da rischi, e che tra l'altro permette a chi dona di controllare periodicamente la propria salute. E conclude: "Festeggia così la tua maggiore età e diventa una persona grande, una grande persona".

Nel 2017 in Toscana i donatori nella fascia di età 18-25 anni sono stati 12.693, cioè l'11% del totale dei donatori (120.863). "Voglio evidenziare - chiarisce Simona Carli, responsabile del Centro Regionale Sangue - che non sono i giovani che mancano di valori, anzi. Ma è l'andamento demografico che porta all'impoverimento della fascia dei giovani a vantaggio di quella degli ultra65enni. Per questo vogliamo puntare sui giovani che abbiamo".

Tra i Documenti, qui sotto, il testo integrale della lettera e i dépliant che verranno inviati ai ragazzi.

Vai alle pagine del sito della Regione Toscana dedicate alla campagna "Per vincere bisogna dare il sangue"

Sul sito della Regione Toscana tutte le informazioni per chi vuol donare il sangue.


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 24 gennaio 2019, 12:21

Autostrade, tra Firenze e Lucca nuove casse automatiche e disagi

In questi giorni Autostrade per l'Italia sta immettendo altre casse automatiche (al posto di quelle manuali dove opera un esattore), derivanti da un accordo nazionale del luglio 2018, nelle Stazioni di Firenze Impruneta, Firenze Scandicci, Firenze Ovest e Lucca


giovedì, 24 gennaio 2019, 12:17

Celebrata in San Paolino la tradizionale messa per il patrono della polizia municipale

Si è svolta nella chiesa di San Paolino martedì 22 gennaio la tradizionale messa che celebra il patrono della polizia municipale, San Sebastiano martire


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 gennaio 2019, 20:42

Colto da malore sviene in città, salvato da un passante e soccorso dalla Misercordia

Dramma sfiorato in via Michele Rosi nel tardo pomeriggio di oggi quando un passante si è improvvisamente accasciato a terra colpito da un malore


mercoledì, 23 gennaio 2019, 15:16

Rinasce Sant’Anna: continua l’opera di ristrutturazione del quartiere

Continua la rinascita del quartiere di Sant’Anna, grazie al progetto dei quartieri social, ideato e portato avanti dall’amministrazione Tambellini. Stanno proseguendo spediti i lavori a piazzale Sforza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 gennaio 2019, 10:09

Adoc Lucca: "Odissea fra aeroporti, maxi rimborso per donna lucchese"

Un volo cambiato all'improvviso si trasforma in 7 ore di odissea, di scalo in scalo, con una bimba piccola per raggiungere la destinazione. Per questo una donna si è rivolta agli sportelli Adoc di Lucca ottenendo un rimborso totale di 1.200 euro


martedì, 22 gennaio 2019, 21:05

Vivere in centro storico, una giungla meravigliosa

Vivere nel centro storico di Lucca richiede ormai - come ben sanno i sempre meno numerosi residenti - un’inesauribile pazienza e un profondo spirito di sopportazione, pazienza che si dice essere la virtù dei Santi (e sappiamo bene che Lucca di Santi ne ha “prodotti” molti nel corso dei secoli)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px