Anno 7°

venerdì, 22 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sequestrato circolo destinato a disco, un arresto per spaccio

mercoledì, 26 dicembre 2018, 12:17

Un circolo AICS alle porte di Lucca è stato sequestrato nella notte dai carabinieri nel corso di un servizio di prevenzione volto a verificare il rispetto delle prescrizioni di sicurezza da parte dei gestori dei locali di intrattenimento musicale e danzante. Il provvedimento cautelare, adottato in via d’urgenza, è scattato dopo che i militari hanno riscontrato un situazione di palese contrasto con lo statuto sociale del circolo, poiché unicamente rivolta a consentire un’attività di pubblico spettacolo in modo imprenditoriale, tra l’altro molto pubblicizzata attraverso internet e i social, con l’organizzazione di eventi ad alto richiamo in programma nei prossimi giorni. In particolare, i carabinieri hanno constatato all’interno della struttura, che presentava in tutto le caratteristiche di una comune discoteca, la presenza di numerose persone non iscritte nel registro di soci, ai quali era stato chiesto l’acquisto di un tagliando per avere diritto all’ingresso. Ad alcuni dei presenti erano state affidate mansioni di sicurezza, ad altre come disck-jokey. Tra coloro che esercitavano quest’ultima attività, un cittadino italiano di 44 anni è stato sorpreso nei pressi della consolle in possesso di tre tipi di stupefacente diverso (cocaina, hashish e marijuana), già ripartita in dosi, ed è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Ulteriore stupefacente, dopo l’uscita dei clienti, è stato recuperato all’interno del locale sotto un divano.

Al presidente del circolo sono state altresì contestate anche numerose irregolarità di carattere amministrativo, per quanto concerne la normativa sul divieto di fumo e la somministrazione di alimenti e bevande.

Il locale un questione non è la prima volta che rimane coinvolto in situazioni di irregolarità. Già nel 2016, sia pure sotto nome e assetto sociale diverso, nei confronti del circolo era stato eseguito dai carabinieri un decreto di sequestro preventivo a seguito della contestazione, all’allora presidente, del reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico intrattenimento e spettacolo.

Rettifica del Comitato Provinciale AICS Lucca:

"Alcuni organi di stampa e altri di informazione on line, nel riportare la notizia del sequestro di un circolo, in alcuni articoli identificato come Studio Lab, hanno scritto che tale circolo è un "circolo AICS". Con la presente, vi comunichiamo che tale circolo non è né è mai stato un circolo affiliato all'AICS. Da informazioni che abbiamo assunto, previo verifica diretta, il circolo in oggetto è affiliato ad altro ente e non al nostro". 


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 16:30

Mura di Lucca, il comune assicura: "Le recinzioni provvisorie verranno tolte con l'inizio degli interventi concordati con la soprintendenza"

Il Comune di Lucca non appena sarà raggiunto un accordo con la soprintendenza farà partire gli interventi e contestualmente verranno rimosse le transenne provvisorie poste in occasione dell'ultima edizione di Lucca Comics & Games


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:46

Illuminazione pubblica, presentato in commissione lavori pubblici ed ambiente il programma per il 2019: l'investimento complessivo supera il milione e mezzo di euro

Oltre un milione e mezzo di euro di investimenti nel 2019 per l'illuminazione pubblica a Lucca: per strade, scuole e impianti. Ma anche la richiesta di ulteriori risorse, avanzata alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca: che se avrà seguito, permetterà ulteriori interventi.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 14:07

Abbattuti due platani in piazza Napoleone

Ha destato curiosità l'enorme gru posizionata in piazza Napoleone questa mattina. In realtà, come già preannunciato, nella giornata odierna, una ditta specializzata individuata dall'amministrazione comunale di Lucca era stata chiamata per abbattere quattro platani colpiti dal Ceratocystis platani, il cosiddetto cancro colorato del platano


venerdì, 22 febbraio 2019, 12:37

Sequestrano un imprenditore accusandolo di avere sottratto loro la droga: tre arresti

A luglio, secondo l'accusa, l'imprenditore, del tutto ignaro, è stato prelevato da casa in Val di Magra e portato in una baracca a Lucca dove è stato minacciato con fucile, legato e picchiato per ore dai tre, convinti che li avesse derubati della droga


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 11:21

Asl: un milione di euro per nuovi mammografi in tutti i territori

Circa un milione di euro per l’acquisto e l’installazione di nuovi mammografi nei territori di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Versilia. E’ questo l’importante investimento attuato negli ultimi sei mesi dall’Azienda USL Toscana nord ovest per migliorare in maniera significativa i servizi aziendali radiologici e di screening


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:40

Auto esce di strada e si ribalta sulla via Romana: grave il conducente

Brutto incidente con la propria auto per un giovane di 21 anni che, alle prime luci dell'alba di oggi, è uscito di strada sulla via Romana ad Antraccoli, ribaltandosi e finendo la sua corsa nel fossato adiacente la strada


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px