Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sequestrato circolo destinato a disco, un arresto per spaccio

mercoledì, 26 dicembre 2018, 12:17

Un circolo AICS alle porte di Lucca è stato sequestrato nella notte dai carabinieri nel corso di un servizio di prevenzione volto a verificare il rispetto delle prescrizioni di sicurezza da parte dei gestori dei locali di intrattenimento musicale e danzante. Il provvedimento cautelare, adottato in via d’urgenza, è scattato dopo che i militari hanno riscontrato un situazione di palese contrasto con lo statuto sociale del circolo, poiché unicamente rivolta a consentire un’attività di pubblico spettacolo in modo imprenditoriale, tra l’altro molto pubblicizzata attraverso internet e i social, con l’organizzazione di eventi ad alto richiamo in programma nei prossimi giorni. In particolare, i carabinieri hanno constatato all’interno della struttura, che presentava in tutto le caratteristiche di una comune discoteca, la presenza di numerose persone non iscritte nel registro di soci, ai quali era stato chiesto l’acquisto di un tagliando per avere diritto all’ingresso. Ad alcuni dei presenti erano state affidate mansioni di sicurezza, ad altre come disck-jokey. Tra coloro che esercitavano quest’ultima attività, un cittadino italiano di 44 anni è stato sorpreso nei pressi della consolle in possesso di tre tipi di stupefacente diverso (cocaina, hashish e marijuana), già ripartita in dosi, ed è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Ulteriore stupefacente, dopo l’uscita dei clienti, è stato recuperato all’interno del locale sotto un divano.

Al presidente del circolo sono state altresì contestate anche numerose irregolarità di carattere amministrativo, per quanto concerne la normativa sul divieto di fumo e la somministrazione di alimenti e bevande.

Il locale un questione non è la prima volta che rimane coinvolto in situazioni di irregolarità. Già nel 2016, sia pure sotto nome e assetto sociale diverso, nei confronti del circolo era stato eseguito dai carabinieri un decreto di sequestro preventivo a seguito della contestazione, all’allora presidente, del reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico intrattenimento e spettacolo.

Rettifica del Comitato Provinciale AICS Lucca:

"Alcuni organi di stampa e altri di informazione on line, nel riportare la notizia del sequestro di un circolo, in alcuni articoli identificato come Studio Lab, hanno scritto che tale circolo è un "circolo AICS". Con la presente, vi comunichiamo che tale circolo non è né è mai stato un circolo affiliato all'AICS. Da informazioni che abbiamo assunto, previo verifica diretta, il circolo in oggetto è affiliato ad altro ente e non al nostro". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 20 aprile 2019, 11:47

Scuole sicure, finanziamenti per la provincia di Lucca

Al via l’operazione Scuole sicure 2019/2020, alla Toscana andranno 437.000€ così ripartiti: Prato (66.120,79€); Livorno (57.781,95€); Arezzo (43.718,00€); Pistoia (41.517,47€); Pisa (41.499,10€); Lucca (41.290,35€); Grosseto (39.571,01€); Massa (36.469,89€); Carrara (34.919,21€) e Viareggio (34.809,94€)


sabato, 20 aprile 2019, 10:11

Un messaggio di speranza nell’omelia del vescovo Castellani per la Pasqua

Il vescovo Castellani sarà nella cattedrale di San Martino, oggi e domani, per celebrare la messa della Veglia e la messa del giorno di Pasqua. Una convocazione che è anche un’occasione per lasciare ancora un messaggio alla comunità dell’Arcidiocesi in vista del compimento del suo ministero episcopale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 16:13

Aiuole e fioriere in dieci piazze e luoghi storici della città per festeggiare Santa Zita e la primavera

In occasione della festa di Santa Zita, legata al tradizionale mercato dei fiori che si svolgerà in piazza dell'Anfiteatro dal 24 al 28 aprile, l'amministrazione comunale ha allestito in dieci luoghi della città altrettante aiuole e decorazioni floreali che portano nel centro storico di Lucca lo spirito della primavera e...


venerdì, 19 aprile 2019, 14:17

Omicidio in via del Toro, convalidato il fermo dei due indagati

Il gip ha convalidato il fermo dei due indagati Mudianselage Samit Gayan Poruthotage Fernando, 36 anni, e Gayan Chaturanga Warnakulasuriya, di 28 anni e ha disposto la custodia cautelare in carcere confermando il quadro indiziario e le ipotesi accusatorie


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 12:45

Premio nazionale al Centro Trasfusionale di Lucca sulla sicurezza delle trasfusioni

Il Centro Trasfusionale di Lucca ha ricevuto un prestigioso riconoscimento nazionale, il premio Tony Godani, istituito per sostenere la cultura scientifica in ambito immunoematologico


venerdì, 19 aprile 2019, 12:32

Al via "Lucca per il lavoro"

È stato firmato stamani a Palazzo Orsetti il protocollo di intesa "Lucca per il lavoro". L'iniziativa promossa dal comune di Lucca mette insieme le realtà del territorio impegnate sul fronte dell'occupazione con il fine di promuovere l'autoimprenditorialità dei giovani e aiutare le persone in cerca di lavoro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px