Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Adoc Lucca: "Odissea fra aeroporti, maxi rimborso per donna lucchese"

mercoledì, 23 gennaio 2019, 10:09

Un volo cambiato all'improvviso si trasforma in 7 ore di odissea, di scalo in scalo, con una bimba piccola per raggiungere la destinazione. Per questo una donna si è rivolta agli sportelli Adoc di Lucca ottenendo un rimborso totale di 1.200 euro.

Decisivo l'intervento dell'ufficio legale di Adoc alta Toscana, tramite il presidente Mauro Bartolini e le referenti Valentina Sparavelli e Veronica Durante, che ha seguito da vicino tutta la pratica. La vicenda si è conclusa positivamente per una signora che, a luglio dell'anno scorso, aveva acquistato due biglietti aerei, per sé e la figlia minorenne, della compagnia Tap Air Portugal per la tratta da Porto Alegre in Brasile con arrivo conclusivo a Bologna ma coincidenza intermedia a Lisbona.  

"Al momento dell'imbarco all'aeroporto di Porto Alegre – spiegano Bartolini e Sparavelli – la compagnia ha modificato l'orario di viaggio costringendo la nostra assistita a rinunciare al volo Lisbona-Bologna per essere dirottata su quello Lisbona-Roma con obbligo di effettuare un ulteriore scalo nella capitale italiana per arrivare a bologna con ben 7 ore di ritardo rispetto a quanto pattuito al momento dell'acquisto del biglietto. Ha subito quindi un grave disagio, uno scalo in più con al seguito una bimba piccola".

L'ufficio legale di Adoc ha mosso i suoi passi, ritenendo la compagnia colpevole di quanto accaduto senza il minimo preavviso. E nei giorni scorsi sono arrivati i risultati: "La compagnia portoghese – concludono Bartolini e Sparavelli – ha riconosciuto il danno procurato e ha rimborsato la nostra associata per 1.200 euro, in pratica due assegni da 600 euro per la donna e la figlia". Gli uffici di Adoc di Lucca sono a disposizione per difendere i consumatori con tutti i problemi che possono riscontrare nei loro acquisti quotidiani: per informazioni e segnalazioni, rivolgersi alla sede in via Barsanti e Matteucci 83. 

Nella foto, Valentina Sparavelli e Mauro Bartolini


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:25

Cancro colorato del platano: l'abbattimento dei quattro alberi nel centro storico verrà effettuato venerdì

Venerdì una ditta specializzata individuata dall'amministrazione comunale provvederà all'abbattimento di quattro platani colpiti dal Ceratocystis platani, il cosiddetto cancro colorato del platano. Due degli alberi in questione si trovano lungo il lato orientale di piazza Napoleone a poca distanza dell'Hotel Universo.


martedì, 19 febbraio 2019, 16:53

Vigili di prossimità, via libera dalla giunta: ecco dove opereranno gli 80 agenti pagati dalla regione

Arriva in Toscana la sperimentazione sui ‘vigili di quartiere', ottanta in quindici comuni. E la Regione è pronta a sostenerne i costi per tre anni. Una spesa di 3 milioni ogni anno. Un modo per alzare la percezione di sicurezza nelle città, con pattuglie a piedi che, lavorando nelle strade...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 11:04

Panificio in scarse condizioni igieniche e strutturali: sospesa attività

I militari del Nucleo Antisofisticazione, a seguito dell’ispezione di un panificio che effettuava anche la vendita di pasticceria nella zona est del comune di Lucca, hanno segnalato il titolare alla competente autorità sanitaria e amministrativa, per aver tenuto i locali adibiti a laboratorio di produzione e deposito in scarse condizioni...


lunedì, 18 febbraio 2019, 20:52

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi accusati di bancarotta fraudolenta

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Nei confronti dei due le accuse dei magistrati parlano di bancarotta fraudolenta e fatturazioni fasulle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 febbraio 2019, 15:43

Rifiuti abbandonati a San Vito, lo sfogo di alcuni residenti di via Giorgini

“L’operatore ecologico pulisce e il giorno dopo è di nuovo pieno di sacchi”. Questo lo sfogo di alcuni abitanti di via G. B. Giorgini a San Vito che lamentano di rifiuti domestici abbandonati intorno ad un piccolo cestino, in uno dei giardini pubblici della via, e nel viottolo che dalla...


lunedì, 18 febbraio 2019, 14:43

Meningite da meningococco B: donna di 32 anni ricoverata al San Luca

Nell'ambito territoriale di Lucca si è registrato un caso di meningite da meningococco B in una giovane donna di 32 anni, residente a Lucca. La paziente è ricoverata all'ospedale “San Luca” in prognosi riservata: le sue condizioni vengono definite stazionarie dai sanitari


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px