Anno 7°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Maltempo, codice giallo per neve

martedì, 22 gennaio 2019, 15:12

Prosegue la perturbazione che ha portato e porterà neve un po' in tutta la Regione fino a quote collinari. La Sala operativa unificata permanente della Regione ha confermato il codice arancione emesso ieri e valido fino alla mezzanotte di oggi ed ne ha emesso uno giallo per neve e ghiaccio che interesserà quasi tutta la Toscana nella giornata di domani, mercoledì 23 gennaio; uniche zone escluse sono quelle lungo tutta la costa e le isole.

Il codice giallo per neve è valido dalla mezzanotte di oggi, martedì 22 gennaio, fino alla mezzanotte di domani, mercoledì 23 gennaio per le seguenti aree: Casentino, Valdichiana, Mugello, valli del Fiora e dell'Albegna, valle dell'Ombrone Grossetano, Romagna toscana, Valtiberina. Per queste stesse zone resta confermato il codice arancione emesso ieri e valido fino alla mezzanotte di oggi. Codice giallo per neve, valido dalle ore 15 fino alla mezzanotte del 23 gennaio, per queste aree: Valdarno Inferiore, Lunigiana, Serchio-Garfagnana-Lima e Serchio-Lucca. Infine, sempre per queste zone è emesso un codice giallo per ghiaccio dalla mezzanotte di oggi fino alle 12 di domani, 23 gennaio.

Vediamo nel dettaglio la situazione prevista.
NEVE. Nel pomeriggio-sera di oggi 22 gennaio previste nevicate a quote collinari su gran parte delle zone interne: su Alto Mugello, Casentino e Alta Val Tiberina e localmente sui rilievi dell'aretino e del senese. Possibili locali nevicate anche a quote di pianura ma senza accumuli. Domani, mercoledì, residue deboli nevicate in nottata fino a quote di fondovalle sui settori appenninici settentrionali e sull'aretino e senese, in esaurimento; dal pomeriggio deboli nevicate a carattere sparso oltre i 500 metri sulle zone interne, con quota della neve in calo in serata fino a localmente 300 metri sulle zone settentrionali. Possibili accumuli a quote collinari e non significativi in pianura.

GHIACCIO. Per domani, 23 gennaio, durante la notte e nel primo mattino temperature sotto zero su tutte le zone interne con possibile formazione di ghiaccio, in particolare sulle zone maggiormente interessate da precipitazioni.

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo

 


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 20:40

Massimo Boldi 'folgorato' dalla... bellezza lucchese

Il popolare attore ha fatto il giro del centro storico in carrozza insieme a Irene Fornaciari, Princess, sorella del sindaco di Porcari Leonardo Fornaciari


martedì, 20 agosto 2019, 13:25

Tamponamento sulla circonvallazione

Tamponamento sulla circonvallazione poco prima delle 13. Coinvolte tre autovetture, una donna trasportata in ospedale al San Luca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 12:13

Camionista trovato morto sulla Bretella

Un camionista romeno di 48 anni, è stato trovato morto, probabilmente per cause naturali, questa mattina verso le 9 nella cabina del suo camion, parcheggiato presso l'area di sosta dell'autogrill sull'autostrada Bretella, in direzione Viareggio


lunedì, 19 agosto 2019, 10:35

Porte aperte per conoscere il "Badabimbi", la casa delle tate

Badabimbi è un servizio innovativo, più di un Baby Parking, è uno spazio spazio sicuro, semplice e accessibile: un luogo per i più piccoli, ricco di attività studiate per una crescita serena e equilibrata, dove è possibile affidare il proprio bambino a personale qualificato, in qualsiasi momento della giornata per...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 agosto 2019, 09:40

Dá in escandescenze in casa, intervengono tre pattuglie dei carabinieri

I carabinieri di Lucca, nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18.30, sono dovuti intervenire per placare l'ira di un uomo con problemi psichiatrici, residente in un'abitazione sul viale Europa a Marlia


sabato, 17 agosto 2019, 12:49

Tragedia Ponte Morandi, un riconoscimento ai cani dei vigili del fuoco

Quest'anno, ad un anno dalla tragedia del ponte Morandi, gli organizzatori della manifestazione hanno voluto dare un giusto riconoscimento anche ai cani dei vigili del fuoco che si sono prodigati e distinti nelle ricerche in quello scenario emergenziale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px