Anno 7°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Verde pubblico: potature lungo i viali della circonvallazione

venerdì, 11 gennaio 2019, 14:13

Il Comune metterà a dimora nuovi alberi nel tratto fra Porta San Pietro e Porta Sant'Anna. L'assessore Marchini: “L'obiettivo è di mettere a posto tutte le alberature dell'intero anello di circonvallazione”.

Prosegue l'attività di sistemazione e messa in sicurezza delle alberature presenti lungo i viali di circonvallazine sugli spalti delle Mura.

Dopo le potature dei tigli di viale Carlo Del Prete fra Porta Sant'Anna e Porta Santa Maria e la messa in sicurezza delle alberature sul tratto di circonvallazione compreso fra Porta  San Pietro e Porta Sant'Anna, adesso la ditta che si è aggiudicata l'appalto dei lavori sta eseguendo una serie di potature che nelle prossime settimane interesseranno i tigli e i lecci a dimora sugli spalti, nel tratto di viabilità compresa fra Porta San Iacopo e Porta Elisa. Nell'ambito dello stesso intervento saranno anche rimosse le ceppaie rimaste dopo la rimozione di alcune piante.

Le operazioni di sistemazione delle alberature dei viali di circonvallazione vengono effettuate dall'amministrazione comunale sulla base delle conclusioni a cui è giunto lo studio agronomico paesaggistico Claudio Lorenzoni che ha eseguito per l'Opera delle Mura un approfondito check-up di tutte le piante presenti, indicando le operazioni da effettuare per consentirne il mantenimento e la messa in sicurezza.

“L'obiettivo che ci siamo posti – afferma l'assessore al verde pubblico Celestino Marchini– è di portare a termine la sistemazione degli alberi lungo l'intero anello della circonvallazione. Quindi, agli interventi di potatura che stiamo eseguendo in queste settimane seguiranno, in base alle risorse disponibili, quelle delle alberature del tratto degli spalti compreso fra Porta Elisa e Porta San Pietro”.

Nel frattempo l'amministrazione provvederà a ripiantare nuovi alberi sugli spalti, che andranno a sostituire i tigli e i lecci rimossi sul viale di circonvallazione nel tratto compreso fra la Porta San Pietro e Porta Elisa: l'ipotesi è quella di rimettere a dimora le stesse specie arboree che sono state tolte per ragioni di sicurezza, ovviamente previo parere positivo da parte della Soprintendenza.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 5 giugno 2020, 09:34

Emergenza coronavirus, il Rotary Club va in aiuto della comunità dall'ospedale alle fasce più deboli

Un impegno attivo e costante fin dai primi giorni di lockdown per aiutare sia il settore sanitario sia le fasce più deboli della popolazione. Così il Rotary Club lucchese ha fatto sentire la propria presenza sul territorio in un momento storico in cui gli aiuti e il sostegno economico si...


giovedì, 4 giugno 2020, 22:30

La soprintendente Acordon non ci sta: "Ma perché la colpa è sempre nostra e nessuno ci aiuta?"

La responsabile delle Belle Arti di Lucca non sapeva alcunché, ma spiega che se le avessero chiesto il vincolo sugli arredi, non avrebbe avuto problemi a concederlo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 4 giugno 2020, 14:36

Allerta meteo arancione su tutto il territorio provinciale fino alle ore 4 del 5 giugno

La Regione Toscana ha emesso un avviso di criticità meteo, portando l'allerta da gialla ad arancione, per rischio idrogeologico e idraulico relativo al reticolo minore e per forti temporali, a partire dalle 18 di questo pomeriggio (giovedì 4 giugno), fino alle 4 di domani, venerdì 5 giugno, su tutto...


giovedì, 4 giugno 2020, 12:17

Marco Toschi (Le Bontà): "Gli arredi di Ristori non sono vincolati dalla Soprintendenza"

Sono stati gli operai di Marco Toschi, proprietario della gelateria Le Bontà, a smontare e portare via gli arredi antichi della ex profumeria Ristori. Perché? Sentiamo cosa dice Toschi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 4 giugno 2020, 11:32

Smurati e trasferiti i mobili dell'antica profumeria Ristori in via Fillungo

Questa mattina, a partire dalle 5.30, alcuni operai hanno smontato gli arredi dell'antica profumeria Ristori caricandoli su un camion e portandoli via. Ma se sono antichi, non erano sotto il vincolo della Soprintendenza?


mercoledì, 3 giugno 2020, 19:44

Ritrovato sano e salvo l'anziano disperso

È stato ritrovato sano e salvo, verso le 17.30 di oggi pomeriggio, l'anziano signore, Vincenzo Salvetti, 78 anni, che si era disperso ieri sera nella folta boscaglia tra Chiatri e Stabbiano


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px