Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Lattanzi in visita ai nuovi locali della sezione ciechi di Lucca

sabato, 9 febbraio 2019, 18:38

Il 7 febbraio il dott. Arturo Lattanzi ex-presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha visitato, ricevuto dal presidente Massimo Diodati, i nuovi locali della Unione Ciechi e Ipovedenti Sezione di Lucca in Via Lorenzo Nottolini 119/C.

La Sezione Territoriale di Lucca nata nel 1948, ormai 70 anni si occupa dell'integrazione e delle problematiche dei ciechi e degli ipovedenti nell’intero territorio provinciale, in molte maniere: con la Prevenzione: Giornate dedicate a questo tema rivolte a tutte le età, all’interno di eventi comunali in collaborazione con gli assessorati al sociale e all’istruzione, in stretta collaborazione con l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (I.A.P.B.) Nazionale, Regionale e Provinciale, attraverso lo svolgimento di regolari screening visivi ai bambini delle scuole elementari di tutta la provincia, con l’ausilio di oculisti e ortottisti della A.S.L. NordOvest Toscana;

- con i Servizio di Patronato e CAAF: con il patronato SIAS svolgiamo tutte le pratiche relative al riconoscimento o aggravamento dell’invalidità, cecità ed handicap, alla dichiarazioni dei redditi, ai modelli red, ricerca badante, consulenza legale e ogni altro servizio che il patronato offre per restare vicino ai nostri iscritti e tutti coloro che, pur facendo parte della categoria, possono comunque aver bisogno di questo servizio;

- con il Servizio di consulenza informatica: attraverso il continuo e delicato lavoro di assistenza, informazione e insegnamento degli ausili informatici, garantiamo ai nostri soci l’opportunità di informarsi, studiare, lavorare, socializzare, rimanendo al passo con i tempi e le nuove tecnologie dal pc, ai tablets, agli smartphones;

- con Attività ludico - ricreative: organizziamo corsi tematici, attività culturali nei musei, visite guidate, laboratori specifici, cene al buio, gite, settimane bianche, attività sportive dedicate anche alla socializzazione, in coordinamento con la rete di servizi presenti sul territorio;

- con il Punto informazioni: offerto dalla nostra segreteria aperta per chiunque abbia necessità di informazioni specifiche, ad esempio informazioni per le agevolazioni fiscali, di trasporto, diritto allo studio, collocamento obbligatorio, benefici previdenziali, provvidenze economiche, riabilitazione, ecc.ecc.. La vecchia sede in Via Teresa Bandettini era, ancorché di proprietà della Sezione di Lucca della U.I.C, vetusta e disagevole, posta al primo piano sul livello stradale a filo strada; quanto di più inopportuno e pericoloso per la categoria! Inoltre la cattiva organizzazione degli spazi interni non permetteva lo svolgimento di attività formative, sanitarie e comunitarie.

La nuova sede, in via Nottolini, acquistata grazie al generoso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, e nello specifico grazie alla sensibilità del Dott. Lattanzi, presenta al piano terra, ampi spazi, superfici attrezzate, facilità di accesso in quanto adiacente alla ferrovia, ambulatori con attrezzature sanitarie specifiche per la assistenza oculistica in sede, aule attrezzate per la formazione , ecc. Essa è quanto di più funzionale si potesse trovare !


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 20 aprile 2019, 11:47

Scuole sicure, finanziamenti per la provincia di Lucca

Al via l’operazione Scuole sicure 2019/2020, alla Toscana andranno 437.000€ così ripartiti: Prato (66.120,79€); Livorno (57.781,95€); Arezzo (43.718,00€); Pistoia (41.517,47€); Pisa (41.499,10€); Lucca (41.290,35€); Grosseto (39.571,01€); Massa (36.469,89€); Carrara (34.919,21€) e Viareggio (34.809,94€)


sabato, 20 aprile 2019, 10:11

Un messaggio di speranza nell’omelia del vescovo Castellani per la Pasqua

Il vescovo Castellani sarà nella cattedrale di San Martino, oggi e domani, per celebrare la messa della Veglia e la messa del giorno di Pasqua. Una convocazione che è anche un’occasione per lasciare ancora un messaggio alla comunità dell’Arcidiocesi in vista del compimento del suo ministero episcopale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 16:13

Aiuole e fioriere in dieci piazze e luoghi storici della città per festeggiare Santa Zita e la primavera

In occasione della festa di Santa Zita, legata al tradizionale mercato dei fiori che si svolgerà in piazza dell'Anfiteatro dal 24 al 28 aprile, l'amministrazione comunale ha allestito in dieci luoghi della città altrettante aiuole e decorazioni floreali che portano nel centro storico di Lucca lo spirito della primavera e...


venerdì, 19 aprile 2019, 14:17

Omicidio in via del Toro, convalidato il fermo dei due indagati

Il gip ha convalidato il fermo dei due indagati Mudianselage Samit Gayan Poruthotage Fernando, 36 anni, e Gayan Chaturanga Warnakulasuriya, di 28 anni e ha disposto la custodia cautelare in carcere confermando il quadro indiziario e le ipotesi accusatorie


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 12:45

Premio nazionale al Centro Trasfusionale di Lucca sulla sicurezza delle trasfusioni

Il Centro Trasfusionale di Lucca ha ricevuto un prestigioso riconoscimento nazionale, il premio Tony Godani, istituito per sostenere la cultura scientifica in ambito immunoematologico


venerdì, 19 aprile 2019, 12:32

Al via "Lucca per il lavoro"

È stato firmato stamani a Palazzo Orsetti il protocollo di intesa "Lucca per il lavoro". L'iniziativa promossa dal comune di Lucca mette insieme le realtà del territorio impegnate sul fronte dell'occupazione con il fine di promuovere l'autoimprenditorialità dei giovani e aiutare le persone in cerca di lavoro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px