Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Rifiuti abbandonati a San Vito, lo sfogo di alcuni residenti di via Giorgini

lunedì, 18 febbraio 2019, 15:43

di giulia del chiaro

“L’operatore ecologico pulisce e il giorno dopo è di nuovo pieno di sacchi”.  Questo lo sfogo di alcuni abitanti di via G. B. Giorgini a San Vito che lamentano di rifiuti domestici abbandonati intorno ad un piccolo cestino, in uno dei giardini pubblici della via, e nel viottolo che dalla strada conduce alla chiesa nuova della frazione.

“Da tempo – ha raccontato una residente – abbiamo fatto segnalazioni a Sistema Ambiente e alla polizia municipale che, venuta sul posto diverse volte, non ha potuto far niente non avendo elementi per collegare i sacchi ai proprietari, ma, nonostante l’impegno degli spazzini a ripulire la zona intorno al bidoncino, in pochi giorni la situazione torna ad essere la stessa”. Così quello che dovrebbe essere un cestino ad uso di abitanti che frequentano il giardino si è trasformato nella discarica personale di uno o alcuni – al momento ancora ignoti – cittadini che, ripetutamente, procedono a disfarsi della propria immondizia domestica.

“Ma l’inciviltà non si limita a questo” ha proseguito. Infatti, nel viottolo sterrato che da via Giorgini conduce alla chiesa nuova, utilizzato di frequente da tutti gli abitanti, ed in particolar modo dai fedeli che raggiungono a piedi la chiesa, ben nascosta, tra la rete che limita il giardino di un palazzo e la siepe, compare una piccola discarica a cielo aperto fatta di immondizia di vario tipo tra lattine, plastiche, cartacce, bottiglie di vetro e chissà che altro nascosto nei sacchetti.

“Intanto – ha concluso – siamo venuti a conoscenza del recente impegno dell’amministrazione comunale contro l’abbandono dei rifiuti, grazie alle foto-trappole, e ci auguriamo che anche questi spazi vengano presi in considerazione”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 18:46

CMB Lucca Under 18, una borraccia in alluminio contro la plastica dilagante

Sono i ragazzi del CMB Lucca, gli Under 18 Silver ad aver chiesto alla società di potersi attrezzare con borracce in alluminio per il loro necessario rifornimento di acqua anziché portarsi dietro le classiche bottigliette di plastica usa e getta


sabato, 23 marzo 2019, 13:31

Il commiato di Montaruli: "Lucca città bellissima, prosegue il calo dei furti"

Prosegue anche in questi primi mesi del 2019 il calo dei furti in appartamento a Lucca. Lo ha rivelato in conferenza stampa il questore uscente Vito Montaruli, che martedì 26 marzo si insedierà al comando della questura di Treviso. Al suo posto arriverà Maurizio Dalle Mura


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 13:21

Colombini fa appello contro il Pucciniano: ribadita la richiesta di un risarcimento danni da 3 milioni di euro

Andrea Colombini ricorre alla Corte di Appello di Firenze contro la sentenza del Tribunale di Lucca che nello scorso settembre, in primo grado, pur riconoscendo la legittimità della causa intentata nei confronti del Festival Puccini di Torre del Lago, si opponeva alla richiesta di un risarcimento danni da 3 milioni...


venerdì, 22 marzo 2019, 23:18

Castellani: "Dedico la Pantera d'oro all'intera comunità lucchese"

"Ringrazio tutti per questo riconoscimento che dedico all'intera comunità lucchese e, in particolare, alle giovani generazioni che rappresentano il futuro". Queste le parole dell'arcivescovo di Lucca, Italo Castellani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 marzo 2019, 15:58

Al parco Mazzini 'discarica' a cielo aperto

All'entrata del Giardino degli Osservanti di via dei Bacchettoni da ieri sono stati collocati degli ingombranti rifiuti tra cui vecchi PC, monitor, stampanti, una fotocopiatrice, sedie, armadietti


venerdì, 22 marzo 2019, 15:15

Qualità dell’aria: nei prossimi tre anni nei comuni della Piana nuovi alberi, nuove piste ciclabili e incentivi all'edilizia sostenibile

Le amministrazioni comunali di Lucca, Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio rinnovano il Piano d’azione comunale d’area vasta per il triennio 2019-2021, che discende dal Piano regionale della qualità dell'aria del 2018


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px