Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Inaugurato un defibrillatore di fronte alla chiesa di San Colombano

giovedì, 14 marzo 2019, 17:09

di giulia del chiaro

Un defibrillatore semi automatico (Dae) nel cuore di San Colombano messo a disposizione dell’intera comunità grazie al contributo dell’assicurazione BCAssicura che, in collaborazione con la Mirco Ungaretti Onlus, ha inaugurato questo pomeriggio l’apparecchio salvavita posto in via delle Ville di fronte alla chiesa e accanto all’agenzia assicurativa.

“Un punto centrale per la frazione di San Colombano – ha detto il sindaco di Capannori, Luca Menesini – che necessitava di un’iniziativa di questo tipo vista la centralità dello spazio in cui lo strumento è stato collocato”. Il defibrillatore, infatti, è stato sistemato in un’aiola all’interno di un piazzale sterrato vicino a diversi spazi quotidianamente molto frequentati da abitanti, e non, come gli uffici di BCAssicura, la chiesa, l’oratorio e i campi sportivi della frazione. “Un grazie sentito, sia come sindaco che come abitante della zona – ha proseguito Mensini – va ai titolari, Marino Chiocca e Mario Barsocchi, e a tutto lo staff dell’agenzia assicurativa senza il cui contributo questa iniziativa non sarebbe stata possibile”.

Presente all’inaugurazione anche la vice presidente della Mirco Ungaretti Onlus, Marisa Giunghigliani, che, madre di Mirco, da anni è impegnata, con l’associazione che porta il nome del figlio, a realizzare percorsi di formazione sul tema, sia sul territorio che a livello nazionale, e a diffondere defibrillatori nelle diverse frazioni. “Dal primo Dae inaugurato ne è passato di tempo. Ricordo che era il 12 ottobre 2012 quando scoprimmo il primo all’Istituto d’arte Passaglia – ha ricordato con orgoglio Giunghigliani – e con quello di questo pomeriggio siamo a 76 defibrillatori inaugurati sul territorio”.

Defibrillatori semi-automatici nei luoghi pubblici, consapevolezza sul tema e formazione: sono questi, dunque, i pilastri della Mirco Ungaretti Onlus ed è per questo motivo che, accanto all’inaugurazione di oggi, è previsto anche un momento formativo rivolto alla popolazione, lunedì 18 alle 17 nella sala parrocchiale, per ottenere l’abilitazione all’utilizzo di un dae e per imparare le manovre di primo soccorso.

L’apparecchio è stato poi benedetto da Don Giovanni che ha colto l’occasione per ringraziare tutte le persone coinvolte e sottolineare l’importanza dell’impegno sociale: “solo ieri mi ha colpito un discorso del Presidente della Repubblica in cui ricordava come la solidarietà sia il cemento della nazione e della comunità e – ha aggiunto – per un cristiano sia un atto d’amore”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 maggio 2019, 22:18

Auto si ribalta e finisce all'ingresso del sottopasso

Un singolare incidente è avvenuto questa sera poco dopo le 20 sul viale Carducci in circonvallazione, dove un'automobile, una Ford Focus, si è incredibilmente ribaltata per poi finire nell'aiuola adiacente il campo ex Balilla


domenica, 26 maggio 2019, 20:13

Amur Lu, trovare l’amore correndo sulle mura

Trovare l’amore correndo sul principale monumento della città? Da oggi si può! Basta correre in senso antiorario se si è una donna single e orario se si è un uomo single.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 maggio 2019, 19:19

Una marcia in più, il bilancio di Luccasenzabarriere

Si è svolta sabato 25 maggio la seconda edizione di "Una Marcia in Più", la giornata dedicata allo sport e alla disabilità organizzata da Luccasenzabarriere onlus. Il presidente Domenico Passalacqua traccia un bilancio


domenica, 26 maggio 2019, 10:19

Al via la quarta edizione di Lucca Medievale

Anche quest’anno torna in piazza la quarta edizione di Lucca Medievale, la due giorni fitta di eventi che trasformerà i giardini fra Porta Sant’Anna e Porta San Donato in un antico villaggio medievale composto da balestrieri, falconieri, armati e artigiani, in programma per l’1 e 2 di giugno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 25 maggio 2019, 14:01

Atto di sabotaggio al San Luca: allagati locali e corridoi

L’azienda ha subito presentato denuncia alle forze dell’ordine e in tempi rapidi la polizia scientifica ha effettuato i rilievi del caso per arrivare ad individuare gli autori di un’azione che poteva sicuramente causare un’interruzione o comunque condizionare pesantemente la regolarità di un servizio pubblico


sabato, 25 maggio 2019, 12:37

“Che barba!”: progetto di formazione per detenuti della casa circondariale di Lucca

Lunedì 6 maggio ha preso il via il progetto “Che Barba!” all’interno della casa circondariale di Lucca. Il progetto propone la realizzazione di moduli formativi al fine di offrire alla popolazione detenuta partecipante delle competenze professionali di base nel settore del taglio dei capelli e della barba


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px