Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Volantinaggio, denunciata giovane pakistana per sfruttamento

lunedì, 25 marzo 2019, 11:24

L’attività di presidio del territorio svolta dai carabinieri, con quotidiani controlli di veicoli e persone in tutta la provincia, ha consentito a Lucca anche di individuare una forma di “caporalato” da parte di pakistani ai danni di connazionali.

Un controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Lucca a quanti scendevano da un furgone e iniziavano la distribuzione di volantini presso le abitazioni e gli esercizi commerciali della zona, ha permesso di risalire al titolare della ditta che li impiegava ed alla persona che li reclutava.

I carabinieri della stazione di Lucca, in sinergia con i carabinieri presso l’ispettorato del lavoro di Lucca, infatti, a conclusione di mirata attività di controllo delle ditte operanti in questa provincia, hanno denunciato alla procura della repubblica la titolare di una società di servizi di volantinaggio, una donna 23enne di origine pakistana, con sede in una provincia limitrofa, per aver impiegato diversi lavoratori in nero di origine pakistana, sottoponendoli a condizioni di “sfruttamento”, approfittando del loro stato di bisogno, attraverso la corresponsione, in più occasioni, di una retribuzione difforme da quella prevista dai contratti collettivi nazionali in materia di lavoro. Nei confronti della persona denunciata, in collaborazione con il responsabile del servizio di prevenzione e protezione ed il medico competente, sono state ravvisate responsabilità anche per violazione delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, tra le quali la mancata redazione del documento valutazione rischi (D.V.R.).

Nello stesso contesto, è stato altresì segnalato all’autorità giudiziaria un cittadino pakistano 45enne che fungeva da intermediario tra la giovane donna titolare della ditta stessa ed i lavoratori in nero, per averli reclutati, approfittandone dello stato di bisogno, allo scopo di destinarli al lavoro in condizioni di sfruttamento, mediante pagamento di un salario del tutto inadeguato e difforme da quello previsto.

Sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 15 mila euro ed effettuati recuperi contributivi tuttora in fase di quantificazione.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 luglio 2019, 12:47

Polizia stradale, ritirate 26 patenti nel week-end in Toscana

È di 26 patenti ritirate e 1.524 punti sottratti il bilancio dell’operazione effettuata, lo scorso fine settimana, in Toscana dalla polizia stradale, che ha monitorato il flusso dei veicoli lungo la rete viaria regionale, messo a dura prova dai tanti vacanzieri diretti verso le più importanti località turistiche e balneari


martedì, 23 luglio 2019, 09:16

Scontro tra due auto a Segromigno in Monte: feriti i conducenti

Brutto incidente questa mattina, prima delle 7, a Segromigno in Monte, proprio sul vialone all'incrocio con Via Nuova. Due auto, una che transitava verso la via Pesciatina, e l'altra che proveniva appunto da via Nuova, si sono scontrate rovinosamente, schiantandosi a bordo strada, in un punto del marciapiede dove fortunatamente...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 22 luglio 2019, 21:16

Morte di Bert Kats, ma perché nessuno ha impedito l'accesso ai veicoli sugli spalti?

Quante denunce e proteste da parte dei residenti di Piazza S. Maria contro la sosta selvaggia delle auto sull'erba degli spalti durante le serate estive dei week-end? Perché nessuno ha chiuso ermeticamente ogni accesso?


lunedì, 22 luglio 2019, 16:32

La segreteria provinciale Lucca Ugl/Fna aderirà allo sciopero nazionale del 24 luglio

Il segretario provinciale Ugl di Lucca degli autoferrotranvieri Cipriano Paolinelli informa che il 24 luglio ci sarà uno sciopero nazionale di quattro ore nei trasporti pubblici al quale aderirà anche la segreteria provinciale di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 22 luglio 2019, 11:10

L’arcivescovo Giulietti nella sede della Fondazione Crl

Questa mattina l’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti ha incontrato nella sede di via San Micheletto il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Marcello Bertocchini e la vicepresidente Lucia Corrieri Puliti


domenica, 21 luglio 2019, 13:19

Turista ucciso sotto le mura, oggi era il suo compleanno

Si chiamava Bert Kats e oggi avrebbe compiuto 48 anni, il turista olandese morto schiacciato da un furgoncino in retromarcia ieri pomeriggio sugli spalti fuori Porta S. Maria


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px