Anno 7°

venerdì, 26 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Controlli dei carabinieri, due persone denunciate e sette segnalate nella Piana

martedì, 16 aprile 2019, 12:01

Nella serata di ieri, i carabinieri del comando provinciale di Lucca hanno eseguito un ulteriore servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato l’area della piana, e in particolare i comuni di Lucca e Capannori. Sono stati complessivamente impiegati 15 militari, i quali hanno operato lungo le principali vie di comunicazione e presso gli svincoli dell’autostrada A11, in entrata ed in uscita dalla provincia di Lucca, con particolare attenzione alle aree meno urbanizzate, dove insistono abitazioni isolate.

Nell’ambito del servizio sono state controllate nel complesso 40 auto e circa 60 persone. Tra queste, due sono state denunciate in stato di libertà, in particolare: una donna di anni 70, italiana, incensurata, residente a Lucca, è stata denunciata per il furto di un televisore avvenuto all’interno del centro commerciale Esselunga di Marlia. L’incauta pensionata, dopo aver ultimato gli acquisti utilizzando il dispositivo “presto spesa”  si è presentata alla cassa pagando un importo di circa 40 euro, ma tentando poi di abbandonare il supermercato portando via nel carrello un televisore da 32 pollici, esposto al pubblico al prezzo di 190 euro.

A Lucca, sette soggetti, di cui cinque italiani e due stranieri, di età compresa tra i 25 e i 35 anni, sono stati segnalati al Prefetto come assuntori di stupefacente perché controllati e sorpresi alla guida della loro auto in possesso di un quantitativo di cocaina, rispettivamente tra 0,5 e 1,5 grammi. Nei confronti dei medesimi si è altresì proceduto al ritiro della patente di guida.

Ancora in Lucca, una donna italiana di anni 45, impiegata, è stata denunciata per il reato di furto con destrezza ai danni di una pensionata 80enne. La giovane donna, sposata e madre di due figli, con una stabile e remunerata attività lavorativa, non è riuscita a resistere alla tentazione di un facile e cospicuo guadagno. La colpa dell’anziana, invece, è stata quella di non essere per ragioni anagrafiche molto avvezza ai pagamenti elettronici, motivo per cui prima di affrontare alcune spese importanti si era recata preso la propria banca dove aveva effettuato un prelievo di 3 mila euro dal proprio conto. Purtroppo, in fila dietro di lei, vi era l’altra signora, anch’essa cliente dell’istituto, che dopo aver notato l’operazione della pensionata, non ha resistito dal seguirla all’esterno sino alla sua autovettura. Qui ha acceso con la donna una faziosa discussione relativa al parcheggio dell’auto e in un momento di distrazione ha asportato la busta contenente il denaro prelevato che era stata appoggiata sul sedile del passeggero. Una volta realizzato il furto, l’80enne è ritornata dentro l’istituto dove ha riferito quello che era accaduto al personale della banca che ha prontamente avvertito i carabinieri. I militari, grazie alle indicazioni raccolte e al sistema di videosorveglianza della banca, hanno identificato l’autrice del furto, che una volta raggiunta dai carabinieri presso la sua abitazione, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità e consegnare loro l’intera somma asportata. Da ultimo i carabinieri hanno restituito il denaro all’anziana proprietaria, emotivamente toccata e dispiaciuta per quanto accaduto, ma anche consapevolmente fortunata e felice per l’esito della vicenda.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 26 aprile 2019, 12:02

25 Aprile: Palazzo Ducale "preso d'assalto" per le visite guidate gratuite

Palazzo Ducale preso letteralmente d'assalto nel pomeriggio di ieri – 25 aprile – in occasione delle visite guidate gratuite - organizzate dalla provincia e dalla prefettura di Lucca in collaborazione con il comune di Lucca - che da qualche anno caratterizzano la seconda parte degli appuntamenti della Festa della Liberazione


venerdì, 26 aprile 2019, 11:46

Taglio del nastro per "Lucca Bimbi"

Al via domani mattina alle 10 (sabato 27 aprile) "Lucca Bimbi", la più grande manifestazione in centro città dedicata ai bambini (da 0 a 12 anni) e alle famiglie, che si terrà questo weekend (sabato 27 e domenica 28 aprile), dalle 10 alle 20, nella prestigiosa cornice del Real Collegio...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 26 aprile 2019, 10:54

Segretariato sociale, imminente trasferimento a Campo di Marte

Si completerà a breve il trasferimento del segretariato sociale e dell'area diritti e cittadinanza del servizio sociale del comune di Lucca a Campo di Marte. Lo ha annunciato in commissione sociale l'assistente sociale Lucia Altamura. Nel 2O18 ci sono stati 5OO accessi al segretariato (di cui 5O residenti in centro...


venerdì, 26 aprile 2019, 10:39

Castellani: "Un'accoglienza festosa per il nuovo arcivescovo Paolo"

L'amministratore apostolico, arcivescovo Italo Castellani, interviene in vista dell'inizio del nuovo ministero in diocesi, domenica 12 maggio, da parte dell'arcivescovo Paolo Giulietti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 26 aprile 2019, 00:07

Via Fillungo? No, via Dante Di Nanni. Così gli antifascisti cambiano l'odonomastica cittadina

Questa mattina, nel corso di una manifestazione antifascista per le vie del centro, alcuni adesivi sono stati affissi il più in alto possibile e perfino una strada, via Fillungo, è stata sostituita con il nome di un partigiano


giovedì, 25 aprile 2019, 13:13

Nel Cortile degli Svizzeri la celebrazione del 25 aprile

Il 74° Anniversario della Liberazione, organizzato, come di consueto, dalla prefettura, dalla provincia e dal comune di Lucca, in collaborazione con le Associazioni della Resistenza, combattentistiche, patriottiche e d’arma, ha avuto inizio alle 9,30 con il tradizionale omaggio al Monumento ai Caduti in piazza XX settembre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px