Anno 7°

mercoledì, 22 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Nel Cortile degli Svizzeri la celebrazione del 25 aprile

giovedì, 25 aprile 2019, 13:13

Il 74° Anniversario della Liberazione, organizzato, come di consueto, dalla prefettura, dalla provincia e dal comune di Lucca, in collaborazione con le Associazioni della Resistenza, combattentistiche, patriottiche e d’arma, ha avuto inizio alle 9,30 con il tradizionale omaggio al Monumento ai Caduti in piazza XX settembre.

È stata poi officiata la Santa Messa nella cattedrale di San Martino.

Le autorità si sono quindi portate nel Cortile degli Svizzeri, dove alle 11, dopo l’ingresso dei gonfaloni dei comuni e dei làbari delle Associazioni, lo schieramento interforze ha reso gli onori militari al Gonfalone del Comune di Stazzema, decorato con la Medaglia d’Oro al valor militare per i sette Comuni della Versilia.

Agli onori al Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, giunta al termine del suo mandato, è seguito l’alzabandiera e il saluto di Walter Ramacciotti, Presidente della Federazione Italiana Associazioni Partigiane  di Lucca.

Due studenti del Polo Tecnologico – Scientifico – Professionale “Fermi – Giorgi” hanno letto alcune riflessioni sulla Festa della Liberazione e sul significato della Resistenza e della Democrazia e uno studente dell’Agenzia Formativa Confindustria Toscana Nord ha letto l’Art. 11 della Costituzione. Sono seguiti gli interventi del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e del consigliere della provincia Sara D’Ambrosio, mentre l’orazione ufficiale è stata tenuta dal professore Paolo Buchignani dell'istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea.

Dopo gli onori finali al prefetto, il programma della mattinata – alla quale ha preso parte il Corpo musicale ‘Giacomo Puccini' di Nozzano Castello – si è concluso.

Hanno assistito alla Cerimonia i parlamentari locali, le massime autorità civili e militari e numerosi cittadini che hanno affollato il Cortile degli Svizzeri.

Le celebrazioni proseguono con le visite guidate di Palazzo Ducale che si terranno in due turni, alle ore 15 e alle ore 16.30, con punto d’incontro sotto i loggiati di Cortile degli Svizzeri. 

Sono altresì previste aperture straordinarie del Museo della storia e dell’emigrazione Italiana, del Museo del Risorgimento e del Teatro del Profumo.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 13:39

155 mila euro per l'Archivio Fotografico Lucchese “Arnaldo Fazzi”

Parte il nuovo progetto di gestione con l'Associazione Culturale Photolux che vedrà la partecipazione dell'Associazione Amici dell'AFL: il nuovo gestore offre la disponibilità a reintegrare il personale che lavorava alla raccolta


martedì, 21 maggio 2019, 09:13

Leopoldo Falco sarà il nuovo prefetto di Lucca

Leopoldo Falco sarà il nuovo prefetto di Lucca. Falco, 64 anni, ex prefetto di Trapani, dal 2016 al ministero


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 08:49

Messa in ricordo di Giuliano Lombardi

E’ già trascorso un mese dalla scomparsa di Giuliano Lombardi, ex presidente del Centro Coordinamento Lucchese Clubs e fondatore del Club Fedelissimi Paolo Galli. La moglie Gabriella, i figli Walter e Alessia lo ricorderanno con una Santa Messa che verrà celebrata giovedì 23 maggio alle 17,30 al Santuario di Santa...


lunedì, 20 maggio 2019, 20:47

Sabato 25 maggio la II^ edizione di “Una Marcia in Più”

Sabato 25 maggio saranno due gli eventi in programma: la “passeggiata senza barriere” al mattino tra le vie della città della lunghezza di 2,7 km e, nel pomeriggio, dalle 14:30 alle 18:30, presso il Palazzo delle Esposizioni in Piazza San Martino, il convegno “per una città senza barriere”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 20 maggio 2019, 17:11

Addio ai codici colore, parte la rivoluzione anche al pronto soccorso di Lucca

Addio ai codici colore utilizzati fino ad oggi per definire il livello di urgenza al momento del triage: da domani parte anche a Lucca il nuovo sistema regionale con codici di priorità numerici che andranno dall'uno dell'emergenza al cinque della non urgenza


lunedì, 20 maggio 2019, 15:38

Prolungato il codice giallo per piogge e temporali

Prolungato il codice giallo fino alle 14 di domani, martedì 21 maggio, per pioggia e temporali che saranno più probabili sulla parte settentrionale e nell'interno della Toscana. Lo ha emesso lasala operativa della protezione civile regionale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px