Anno 7°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Salute della donna: l’ospedale di Lucca ha aderito alla campagna ONDA

martedì, 16 aprile 2019, 11:32

L'Azienda USL Toscana nord ovest ricorda ancora che in occasione della quarta Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile), ONDA, l'Osservatorio nazionale per la salute della donna, ha promosso una serie di iniziative in tutti gli ospedali del network Bollini rosa per favorire la conoscenza e la prevenzione sulle principali patologie che colpiscono le donne.

In particolare all'ospedale di Lucca dalle ore 9 alle 13 di giovedì 18 aprile 2019 è prevista un'apertura straordinaria dell'ambulatorio di Medicina di genere, gestito dalla struttura di Nefrologia e Dialisi ed attivo al "San Luca" dal settembre 2015.

L'ambulatorio, che si trova al piano terra dell'ospedale (percorso blu, all'interno degli spazi della Dialisi), è diretto da Luisa Mazzotta, che è stata recentemente designata anche come referente della Medicina di genere per tutta l'Azienda USL Toscana nord ovest.

Nel corso dell'iniziativa, organizzata insieme alla Direzione Medica di Presidio, non verranno erogate visite ma fornite tutte le informazioni sul rischio cardiovascolare e renale nella donna. L'evento è infatti rivolto alle donne di tutte le età, alcune delle quali - se verranno individuati elementi di rischio - potranno essere inserite nel percorso dell'ambulatorio di genere, che ha come obiettivi quelli di individuare e trattare adeguatamente le donne a rischio per prevenire le malattie cardiovascolari e renali nell'ottica di una medicina personalizzata, rispondendo anche ad un'esigenza di appropriatezza delle cure. In particolare le donne giovani con rischio relativo molto elevato di età massima di 55 anni che hanno accesso a questo ambulatorio di secondo livello vengono inviate dai ginecologi o dai nefrologi e sottoposte a screening per l' identificazione e quantificazione dei fattori di rischio cardiovascolare e renale e a successivo trattamento mediante un approccio farmacologico , dietologico e motivazionale.

La giornata di giovedì 18 aprile sarà sicuramente un'iniziativa utile per portare a conoscenza della cittadinanza attività e servizi rivolti alle donne e garantiti nell'ambito di Lucca, a dimostrazione di una sensibilità presente e crescente nella struttura ospedaliera.

Da ricordare che ONDA ha riconosciuto all'ospedale di Lucca due bollini rosa, quale ospedale "a misura di donna", un attestato che sottolinea il grado di umanizzazione dei servizi presenti all'interno del "San Luca" rispetto ai percorsi dedicati alla donna, un aspetto importante e rilevante per tutta l'Azienda USL Toscana nord ovest.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 13:24

Sgominata dai carabinieri banda dedita agli assalti ai Bancomat

Nell'ambito di attività d’indagine coordinata dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Padova nei riguardi di 5 soggetti, pregiudicati trevigiani e lucchesi, giostrai zingari sinti, per i delitti di furto aggravato,...


lunedì, 1 giugno 2020, 13:21

La protesta delle autoscuole alla Motorizzazione Civile di Lucca

Alla manifestazione di stamani hanno partecipato moltissime autoscuole della provincia di Lucca le quali sin da subito hanno messo in chiaro un concetto fondamentale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 08:51

Assalti ai bancomat, arrestati dai carabinieri i componenti di una banda

I carabinieri, a conclusione di un’attività investigativa iniziata lo scorso mese di febbraio, stanno eseguendo delle ordinanze di custodia cautelare in carcere


domenica, 31 maggio 2020, 23:01

La seconda ondata di Silvio Brusaferro: sì, ma al cesso

E' di ieri l'uscita dell'illustrissimo direttore dell'Istituto Superiore della Sanita, tal Silvio Brusaferro, il quale, per non perdere il palcoscenico e per non deludere i suoi padroni, si è sentito in dovere di farci sapere che dobbiamo aspettarci la seconda ondata di contagi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 31 maggio 2020, 12:45

Smarrito Django

Scappato di casa nelle colline di Pieve Santo Stefano, di grossa stazza ma di carattere buono: avvisare subito se lo trovate


domenica, 31 maggio 2020, 10:26

Le autoscuole toscane protestano davanti alla Motorizzazione di Lucca

Nuovo sit-in di protesta delle autoscuole toscane iscritte alla Confarca previsto per domani, 1 giugno, alle ore 9.30, davanti agli uffici della Motorizzazione di Lucca, in via Luporini n° 1235


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px