Anno 7°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Si incendia auto sulla Bretella, paura per una famiglia in vacanza

domenica, 21 aprile 2019, 13:11

di gabriele muratori

Tanto spavento e paura per una famiglia di romani, padre, madre e due figli piccoli che questa mattina, sull'autostrada Bretella, in direzione Viareggio, hanno vissuto una brutta avventura. L'auto su cui stavano viaggiando per raggiungere i parenti e festeggiare la Pasqua, una Toyota Yaris, ha improvvisamente iniziato a rilasciare fumo dal cofano.

Il conducente, un uomo di 46 anni, ha immediatamente rallentato la corsa, e la fortuna ha voluto che da poco l'auto fosse uscita dalla galleria e che a poche centinaia di metri vi fosse una delle piazzole di sosta. Appena fermi, tutti i passeggeri sono usciti dall'auto, assistendo purtroppo inermi all'incendio dell'automobile, riuscendo comunque a mettersi in salvo.

Con l'incendio, dovuto ad un difetto del motore, sono scoppiati i vetri e gli airbag. Questi ultimi sono poi schizzati incredibilmente nel bosco sovrastante la carreggiata, dando vita addirittura anche ad un piccolo incendio boschivo. Allertati subito i soccorsi, sono intervenuti da Lucca i vigili del fuoco, assieme ad un'ambulanza della Misericordia di Lucca e due volanti della polizia stradale, oltre al personale di autostrade.

Subito sul posto, i pompieri hanno dapprima provveduto a spegnere il rogo dell'auto, per poi dedicarsi a bonificare la boscaglia in fiamme, e a breve il fuoco è stato spento. Nessun problema per la sfortunata famiglia che oltre alla paura e lo sgomento, non ha riportato ferite. Il traffico, visibilmente rallentato, è stato dirottato sulla corsia di sorpasso, e la situazione, una volta sgomberato quel poco che è rimasto della carcassa incandescente della Yaris, è tornato alla normalità.


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 19 agosto 2019, 10:35

Porte aperte per conoscere il "Badabimbi", la casa delle tate

Badabimbi è un servizio innovativo, più di un Baby Parking, è uno spazio spazio sicuro, semplice e accessibile: un luogo per i più piccoli, ricco di attività studiate per una crescita serena e equilibrata, dove è possibile affidare il proprio bambino a personale qualificato, in qualsiasi momento della giornata per...


domenica, 18 agosto 2019, 09:40

Dá in escandescenze in casa, intervengono tre pattuglie dei carabinieri

I carabinieri di Lucca, nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18.30, sono dovuti intervenire per placare l'ira di un uomo con problemi psichiatrici, residente in un'abitazione sul viale Europa a Marlia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 agosto 2019, 12:49

Tragedia Ponte Morandi, un riconoscimento ai cani dei vigili del fuoco

Quest'anno, ad un anno dalla tragedia del ponte Morandi, gli organizzatori della manifestazione hanno voluto dare un giusto riconoscimento anche ai cani dei vigili del fuoco che si sono prodigati e distinti nelle ricerche in quello scenario emergenziale.


sabato, 17 agosto 2019, 10:23

CDNF: "Rete Ready-Gender, fortemente preoccupati per adesione"

Con una nota della coreferente Elisabetta Samek Lodovici, il Comitato Difendiamo i Nostri Figli sez. Lucca interviene in merito all'adesione del comune alla rete nazionale "Ready"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 16 agosto 2019, 13:07

Maxi-traffico di droga, smantellata banda di ucraini

La svolta nelle indagini è arrivata a novembre dell’anno scorso, con l’arresto di un cittadino ucraino, 27enne, domiciliato a Lucca, sorpreso dai militari del nucleo investigativo subito dopo aver ritirato presso la sede locale di una ditta di spedizioni un pacco contenente quasi 5000 pasticche di ecstasy e 300 grammi...


venerdì, 16 agosto 2019, 00:05

Cade dallo scooter e finisce sui binari a Cerasomma

Grave incidente questo pomeriggio poco prima delle 19, sulla via Pisana al passaggio a livello di Cerasomma, dove un giovane di 27 anni che proveniva verso Lucca, è uscito di strada all'imbocco del crocevia, finendo fuori strada e cadendo proprio nel mezzo dei binari


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px