Anno 7°

sabato, 15 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Furto nella notte al Centrottica dell’Arancio

venerdì, 14 giugno 2019, 13:26

di giulia del chiaro

Pezzi di vetro e plastica disseminati sul pavimento, due persone incappucciate che entrano in tutta fretta nella struttura e che, con la stessa velocità, fuggono per scampare al fumo nebbiogeno ed allo scattare dell’allarme. Queste le immagini immortalate, intorno all’1.40 di questa mattina, dalle telecamere di sicurezza del Centrottica dell’Arancio che hanno ripreso un furto costato, all’attività, oltre mille euro di cassa e 70 occhiali griffati.

Il video (https://www.facebook.com/807803655971398/posts/2341386482613100/), pubblicato sul profilo Facebook del negozio, mostra due persone, incappucciate e vestite di nero, sfondare la porta per dirigersi, con sicurezza, verso un espositore di occhiali da sole di marca e verso la cassa, per poi fuggire rapidamente con la refurtiva scampando al fumo rilasciato dall’impianto di sicurezza.

“Per la terza volta ci hanno preso di mira” si legge nel post del video. Non si tratta, infatti, del primo episodio che colpisce l’esercizio dato che, solo nel 2017, l’attività era stata derubata per ben due volte, a luglio e ad ottobre, per un ammontare di 100 mila euro di merci rubate.

A niente sono serviti gli sforzi del titolare, Claudio Di Benedetto, per accrescere le misure di sicurezza introducendo, negli ultimi due anni, nebbiogeni, allarme e porta antisfondamento: “quando mi è arrivata la chiamata – ha spiegato, infatti, Di Benedetto – ero sicuro che non fossero riusciti ad entrare e che l’allarme fosse scattato solo per segnalare un tentativo di furto. Invece – ha proseguito – la porta blindata non era poi così blindata come credevamo”. I due ladri, infatti, sono riusciti a sfondare la porta, non rompendo il vetro, ma sganciandolo, dirigendoci contro uno scooter in accelerazione.

Ad intervenire, 4 minuti dopo l’accensione dell’allarme, la polizia e la vigilanza notturna, ma, dei due ladri, che in 25 secondi sono riusciti a portare via 70 occhiali da sole di marca, di cui deve essere ancora fatta una stima, ed oltre mille euro di cassa, non c’era più traccia.

Un danno stimato, tra il denaro della cassa, gli occhiali di marche prestigiose ed il danneggiamento del negozio, che si aggira tra i 20 mila e i 25 mila euro.

“Tanta amarezza – ha confessato il titolare – perché accanto al danno economico, in questi casi, si deve considerare anche quello morale che accresce la sensazione di essere estremamente vulnerabili. Aumenteremo ulteriormente le misure”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 giugno 2019, 15:39

Installazione del defibrillatore alla scuola dell'infanzia Salicchi-S. Marco

Un nuovo apparecchio è stato posizionato fuori dalla Scuola dell’Infanzia di Salicchi, dell’Istituto Comprensivo Lucca 4, grazie al Progetto "1 euro per il cuore" della Associazione Mirco Ungaretti Onlus, patrocinato dalla Provincia di Lucca


sabato, 15 giugno 2019, 14:14

Polizia e salute: visite cardiologiche e pneumologiche in questura

Questa mattina, negli ambulatori della questura, medici e infermieri dell'associazione Amici del Cuore di Lucca, hanno eseguito più di 40 visite cardiologiche e pneumologiche a fini preventivi sui nostri poliziotti per monitorare il loro stato di salute


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 giugno 2019, 14:01

Celebrati i 20 anni della Banca delle Cornee di Lucca

Compleanno speciale oggi, nell’auditorium del Complesso di San Micheletto, per il Centro Conservazione Cornee “Piero Perelli” di Lucca, unica Banca Regionale di tessuti oculare e placentare, diretta da Claudio Giannarini


sabato, 15 giugno 2019, 11:11

Dall’ITE “Carrara” 27 neodonatori di sangue

Sono ventisette e tutti delle classi quinte le alunne e gli alunni dell’Istituto Tecnico Economico “F. Carrara” che il 10 giugno, ultimo giorno di scuola, e il 14 giugno, giornata mondiale del donatore di sangue, si sono recati al centro trasfusionale dell’ospedale S.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 giugno 2019, 17:37

Tanti interventi di piccola manutenzione per il decoro nelle periferie e in alcune aree critiche del centro cittadino

Raffica di interventi nel primo mese di attività delle squadre del Ventaglio, con un occhio di riguardo a frazioni e periferie. Il progetto, giunto alla terza edizione, anche quest'anno è stato riproposto dall'amministrazione Tambellini


venerdì, 14 giugno 2019, 13:22

Radioterapia: integrazione tra tecnici di Livorno, Carrara e Lucca per offrire ai pazienti percorsi sempre più omogenei

Un grande vantaggio che sta emergendo all’interno dell’Azienda USL Toscana nord ovest è quello della possibilità di un interscambio professionale attraverso la conoscenza dei professionisti, che operano all’interno della medesima area ma in sedi distanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px