Anno 7°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

A piedi nudi sul.. parquet: presentato il trofeo Lovari sulla nuova superficie

sabato, 13 luglio 2019, 13:40

di gabriele muratori

Taglio del nastro, questa mattina alle 11.30, per il parquet appena rinnovato del palazzetto dello sport di Lucca di via delle Tagliate. Alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini, dell'assessore comunale Stefano Ragghianti, i rappresentanti dell'associazione "Amici della Pallacanestro Lucca, Luca Del Bono Onlus", hanno infatti presentato alla stampa il nuovo campo da gioco che sostituisce il vecchio e  primordiale, in posa dalla fine degli anni 70.

E non per caso, il nuovo manto, viene inaugurato all'indomani del "Trofeo Lovari", che quest'anno giunge alla sua quinta edizione, e che si terrà proprio al palatagliate il 6 e 7 settembre. Il tradizionale quadrangolare maschile, vedrà impegnate sul nuovo parquet lucchese le squadre di Venezia, attuale campione d'Italia, la vicina squadra di Pistoia come rappresentativa della nostra regione, l'attuale vice campione d'europa league, la turca Anadolu Efes di Istanbul, e la greca Olympiakops, tra le migliori otto squadre di club del continente. "Siamo naturalmente molto fieri del risultato ottenuto. La ristrutturazione del campo da gioco del nostro palasport è un segnale che non fa altro che accrescere la voglia di sport e nel nostro caso, del basket" - commentano i rappresentanti della Onlus. "E' stato grazie a questa meravigliosa collaborazione tra noi, l'amministrazione comunale e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, se abbiamo raggiunto questo grande risultato". Soddisfatto anche il sindaco Tambellini, che è stato il primo ad accedere sul nuovo manto, naturalmente solo dopo essersi tolto le scarpe.

"Il basket a Lucca sta crescendo, e sotto I riflettori del palatagliate, tante sono state le competizioni di alto livello che ivi sono passate negli ultimi 50 anni. Anche per questo, il rifacimento del nuovo parquet si è reso necessario". Di stesso parere anche l'assessore Ragghianti. "Oggi non è mai facile trovare fondi, ma perseverare fa ottenere questi traguardi. Grazie ad un lavoro di impegno abbiamo realizzato questo ottimo lavoro, che sostituisce il vecchio e vetusto pavimento precedente, dando lustro alle nuove attività sportive che da sempre si svolgono nel nostro palasport. Prossimamente poi, verranno realizzate altre opere relative al consolidamento della struttura e di parte degli impianti". Soddisfazione anche per Patrizia Pecchia, presidente della "Amici della Pallacanestro Lucca, Luca Del Bono Onlus". "Va ricordato anche, e con molto piacere, che esattamente 100 anni fa, nasceva la pallacanestro a Lucca, come risulta da vecchi documenti d'archivio storico. Nel settembre del 1919, infatti, si tenne a Lucca l'importante torneo di "BasketBall", a cura dell'allora "Società Ginnasta Lucchese", presieduta dall'avvocato Gaetano Montauti, e che vide giocare nella nostra città, rappresentative sportive di ben 14 città d'Italia. Da lì, prese piede l'esodo di questo splendido sport nel nostro territorio".

Il "Torneo Lovari" che si terrà a settembre prossimo, ebbe inizio nel 1960, come promozione sportiva e turistica, e i campi allestiti in tutta la città, dettero grande prestigio alla città dell'arborato cerchio. Dopo un lungo periodo di sospensione, nel 2013questo trofeo è stato rispolverato, e l'associazione Amici della Pallacanestro Lucca, ha voluto inserirlo nuovamente nel grande palinsesto sportivo e culturale della città di Lucca. "Missione della nostra Onlus, è quella di raccogliere fondi da destinare alla beneficenza" - raccontano i rappresentanti . "Abbiamo organizzato manifestazioni, raccogliendo finanziamenti da devolvere a famiglie in difficoltà per iscrivere i propri figli alle squadre di minibasket, e di pari passo, riusciamo a partecipare alla realizzazione di opere come questa che oggi viene presentata alla cittadinanza".

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 8 agosto 2020, 11:06

Si scontra con un grosso animale selvatico: ferito motociclista

Brutto incidente questa mattina per un motociclista, scontratosi con un grosso animale selvatico che ha attraversato la strada sulla via per Camaiore a Lucca, all’altezza di Mutigliano


venerdì, 7 agosto 2020, 22:13

Tamponamento tra sei auto sul Brennero: traffico in tilt

Un tamponamento tra sei automobili che procedevano in direzione Lucca, è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi poco prima delle 19, in via del Brennero a San Pietro a Vico. Subito caotico il traffico, con code che si sono sono formate già sulla circonvallazione cittadina


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 15:02

L'istituto Carrara-Nottolini-Busdraghi ricorda il preside Cesare Lazzari

I docenti dell’IIS “Carrara-Nottolini-Busdraghi”, unitamente al dirigente scolastico Prof. Massimo Fontanelli e al personale dell’Istituto, ricordano il preside Cesare Lazzari ad un anno dalla morte


venerdì, 7 agosto 2020, 14:39

Concluso il restauro conservativo della fontana di piazza San Salvatore

La fontana è utilizzabile dai cittadini che potranno nuovamente attingere l'acqua dell'acquedotto di Nottolini, voluto da Maria Luisa di Borbone quasi 200 anni fa. La statua fu realizzata dallo sculture Luigi Camolli su disegno di Lorenzo Nottolini fra 1838 e 1840


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 6 agosto 2020, 12:35

Il presidente della Versiliana la fa fuori dal vaso: "Non doveva fare quella domanda a quel signore"

Alfredo Benedetti, presidente della Fondazione Versiliana, ci ha appena chiamati al telefono per protestare a proposito dell'intervista a Massimiliano Simoni e accusandoci di non conoscere l'etica professionale


giovedì, 6 agosto 2020, 10:58

Il sindaco Tambellini, con la mascherina (sic!), apre il nuovo sottopasso ciclo-pedonale

Un lavoro di alta professionalità, un'opera che appartiene a tutti e che collega il quartiere di Sant'Anna al centro storico. Questi sono gli attributi con i quali il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, ha descritto l'apertura del nuovo sottopasso ciclo-pedonale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px