Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Asl: "Soddisfazione per i risultati del tavolo tecnico con CGIL, CISL e UIL"

sabato, 13 luglio 2019, 11:57

L’Azienda USL Toscana nord ovest esprime soddisfazione per i risultati del tavolo tecnico portato avanti con le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL.

A seguito degli incontri che si sono svolti in questi giorni, i tre sindacati confederali hanno infatti condiviso i testi di accordi importanti da sottoporre agli altri sindacati ed alla RSU aziendale.

Oltre alla individuazione dei presidi con criticità immediate, cui verranno destinati i 50 infermieri ed i 20 operatori socio sanitari (OSS) acquisiti in più fino al 30 settembre, si è stabilito di aprire subito un confronto sul piano dei fabbisogni, per verificare l’omogeneità degli standard assistenziali ed i tassi di assenza e per stabilire le ulteriori necessità.

Inoltre, l’Azienda ha garantito che, in attesa di reperire in tempi strettissimi le risorse considerate più urgenti, verranno prorogati gli incarichi a tempo determinato in scadenza a luglio ed ad agosto.

“Abbiamo fatto - sottolinea l’Azienda - un lavoro importante e faticoso. Dopo più di un anno e mezzo sono stati anche condivisi gli accordi per l’omogeneizzazione del trattamento economico e giuridico del personale e quelli sui tempi di vestizione, insieme anche al progetto sulle assenze improvvise. Tutti temi che nei mesi scorsi vedevano una distanza ancora considerevole tra l’Azienda e le organizzazioni sindacali”.

Da evidenziare che è stata anche decretata la liquidazione dei fondi destinati agli operatori dell’emergenza territoriale 118 che tra luglio, agosto e settembre riceveranno le quote premiali in base all’accordo già siglato. Questa era una delle condizioni richieste dal sindacato “Nursind” relative allo stato di agitazione che era stato proclamato da questo specifico sindacato e che adesso è sospeso.

Ora la palla passa alla RSU e a tutte le altre organizzazioni sindacali. A fine luglio è infatti previsto l’incontro con l’Azienda per concludere le trattative in corso in merito agli accordi trasmessi.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 ottobre 2019, 17:32

5G a Lucca: si estende la protesta

Come si legge sulla pagina Facebook “Stop 5G a Lucca” è stato organizzato per domani alle 17 presso il caffè letterario di Lucca Libri in Viale Regina Margherita un incontro sulla rete di quinta generazione Internet


martedì, 22 ottobre 2019, 12:41

Incinta al sesto mese spacciava e nascondeva la droga

Gli uomini della squadra mobile di Silvia Cascino hanno smantellato un gruppetto di giovani spacciatori abitanti a S. Vito, S. Filippo e S. Marco: quattro in carcere e due ai domiciliari tra cui la donna


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 ottobre 2019, 12:35

Rinviato il processo per diffamazione intentato da Laura Boldrini ad Aldo Grandi

A causa dell'astensione dall'attività degli avvocati della provincia di Lucca, il processo Boldrini-Grandi, previsto per domattina mercoledì 23 ottobre alle 9, è stato rinviato


lunedì, 21 ottobre 2019, 20:23

G5 a Lucca, non è un summit, ma una sventura: petizione dei lucchesi contro la sperimentazione

Con una petizione trasmessa al sindaco un gruppo di cittadini lucchesi ha chiesto spiegazioni a Tambellini in merito all’attivazione a Lucca in via sperimentale della rete Internet di quinta generazione, meglio nota come 5G


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:05

L’ambasciatore dell'Uruguay in Italia, Gaston Lasarte a Palazzo Ducale

Nella mattinata di oggi, 21 ottobre, il vice prefetto reggente Giuseppina Cassone, ha ricevuto a Palazzo Ducale l’ambasciatore dell’Uruguay in Italia Gaston Lasarte


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:05

San Pietro a Vico e San Cassiano a Vico, don Giovanni coparroco

Da domenica 20 ottobre don Giovanni Michelotti ha preso servizio come coparroco nelle parrocchie di San Cassiano a Vico e San Pietro a Vico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px