Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Dai risciò alla viabilità, la versione del prefetto Falco

giovedì, 11 luglio 2019, 15:36

di eliseo biancalana

Dall'ordinanza anti-risciò alle polemiche sulla viabilità, il prefetto Leopoldo Falco non ha mancato di far sentire la propria voce su alcune delle tematiche più discusse di questa estate lucchese. A circa un mese dal suo insediamento, il prefetto ha fatto il punto su quella che è stata la sua azione, che è stata particolarmente attenta alle vicende del comune capoluogo.

La sede della prefettura a Palazzo Ducale è in questi giorni "assediata" dalla macchina organizzativa del Summer Festival. "La sera quando esco sono circondato – ha detto il prefetto –, è una bella cosa". Falco ha osservato che il festival si è svolto fino a oggi senza intoppi. "I due eventi più numerosi (i concerti di Ennio Morricone ed Elton John nda) sono andati bene. Nel primo c'è stato qualche problema con i treni" ha ammesso il prefetto, che comunque ha sostenuto che è stato risolto d'intesa con la regione. Nel frattempo sta partendo l'organizzazione dei Comics. "Stiamo già lavorando" ha assicurato Falco.

Il prefetto ha definito "molto intenso" il primo mese di attività. "Sto cercando di conoscere tutte le realtà locali" ha detto. Parole di elogio sono state spese nei confronti della Fondazione cassa di risparmio di Lucca. "Una gigante – l'ha definita Falco –. Il presidente si definisce un ragioniere, ma per me è un governatore". Positivo anche il giudizio sull'IMT, considerata dal prefetto "una realtà straordinaria". La prefettura e la scuola di alti studi stanno avviando una collaborazione per un'iniziativa volta al contrasto del gioco d'azzardo.

Parlando del comune capoluogo, il prefetto ha speso parole di elogio nei confronti del sindaco, Alessandro Tambellini. Positivo anche il giudizio sulle forze di opposizione, con le quali il prefetto ha avuto un incontro definito "garbato" su diverse problematiche cittadine. Ma oltre agli incontri istituzionali, Falco ha avuto già modo di intervenire su alcuni temi amministrativi, in particolare la molto discussa ordinanza anti-risciò.

"Il sindaco e la giunta hanno ritenuto di fare questo provvedimento, devo dire molto coraggioso" ha detto sull'ordinanza, sulla quale ha espresso un giudizio favorevole, pur sottolineando di aver suggerito al sindaco di limitarne la durata a sessanta giorni, un'indicazione accolta dal primo cittadino. "Trovo doveroso che nel frattempo succeda qualcosa – ha affermato Falco –. Gli operatori interessati avevano fatto delle proposte. La via d'uscita ideale è una disciplina". Il prefetto ha sottolineato che si tratta di un'ordinanza del sindaco come autorità locale e che la prefettura ha chiesto di essere estromessa dal giudizio di fronte al Tar,sul ricorso attivato dai noleggiatori dei risciò, perché non è parte in causa.

Il prefetto si è anche fatto sentire sulla viabilità, incontrando il sindaco di Lucca e quello di Capannori, Luca Menesini, che da mesi si contendono sui futuri assi viari. Per quanto riguarda l'ordinanza di Capannori che limita il traffico su Viale Europa e che è stata impugnata dal comune di Lucca, Falco ha osservato che si richiama a un accordo in prefettura che è ormai "datato". Il prefetto ha quindi chiesto di togliere questo richiamo dal provvedimento. La prefettura ha offerto il supporto tecnico della polizia stradale, che sta elaborando un report sulla viabilità che sarà pronto a giorni. Proprio oggi è previsto un nuovo incontro tra i due sindaci, che il 17 luglio saranno nuovamente ricevuti dal prefetto Falco.


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 23 settembre 2019, 15:26

Investimenti sociali, dalla regione assegnati alle zone Valle del Serchio e piana di Lucca 82mila euro

Ammontano ad oltre 82mila euro i finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Toscana per i sette progetti di inclusione sociale presentati nelle zone Valle del Serchio e Piana di Lucca


domenica, 22 settembre 2019, 09:54

Asta benefica per i danni causati dagli incendi al Monte Serra

Bruno Pollacci ed alcuni suoi allievi ed allieve dell'Accademia d'Arte di Pisa (insieme a tanti altri pittori professionisti e non) hanno donato proprie opere per un'asta benefica a favore delle iniziative di recupero dopo i gravi danni degli incendi al Monte Serra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 22 settembre 2019, 09:50

Grande affluenza alla "Giornata della Prevenzione"

Si è svolta ieri (sabato 21 settembre), nell’area antistante il Parco Commerciale San Vito di Lucca la terza edizione della “Giornata della Prevenzione”


sabato, 21 settembre 2019, 22:44

Inaugurata la Casa della memoria e della pace

La memoria e la pace da oggi hanno la loro Casa. È stata inaugurata infatti questa mattina la Casa della memoria e della pace, sulle Mura urbane, nel Castello di Porta San Donato


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 21 settembre 2019, 15:28

Ego Slow Roll, i ciclisti della notte alla scoperta di Lucca

Ego Slow Roll è un modo diverso di vivere Lucca, che porta allegria e movimento in città, in maniera rispettosa del codice della strada e della comunità, anche grazie a un chiaro codice di comportamento


sabato, 21 settembre 2019, 15:28

Brusco peggioramento delle condizioni atmosferiche per l'arrivo di una perturbazione

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso oggi un'allerta meteo di colore arancio per rischio idrogeologico del reticolo minore e temporali forti a causa di abbondanti piogge previste per la giornata di domani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px