Anno 7°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

5G a Lucca: si estende la protesta

martedì, 22 ottobre 2019, 17:32

Come si legge sulla pagina Facebook “Stop 5G a Lucca” è stato organizzato per domani alle 17 presso il caffè letterario di Lucca Libri in Viale Regina Margherita un incontro sulla rete di quinta generazione Internet, anche per dare la possibilità a coloro che ancora non lo avessero fatto di aderire alla petizione promossa dall’ingegner Aldo Zanchetta volta a richiedere informazioni al Sindaco sulla sperimentazione della rete 5G a Lucca.

Anche se la prima fase della sperimentazione sul 5G si è ormai conclusa nel giugno 2019, quando sono stati sviluppati alcuni servizi a banda larghissima veicolati su un tratto di fibra ottica comunale e su rete 5G e sono state effettuate delle prove di trasmissione da diverse parti della città, con la realizzazione e la trasmissione di filmati di realtà aumentata. Il Sindaco Tambellini ha presentato con orgoglio i risultati di tali esprimenti ai media ed anche nel corso del 16° festival digitale europeo che si è svolto a giugno 2019 al Real Collegio.

Stando a quanto affermato in varie interviste proprio dall’amministrazione comunale, dovrebbero seguire altre fasi della sperimentazione.

Ma alcuni cittadini, che stanno diventando sempre più numerosi, ne vogliono sapere di più e stanno nascendo iniziative spontanee ed autonome promosse sui social finalizzate ad assumere quante più informazioni possibili sulla situazione della rete 5G a Lucca e sulla consapevolezza del Sindaco dei possibili potenziali rischi a cui ha esposto ed esporrebbe la città.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 13:24

Sgominata dai carabinieri banda dedita agli assalti ai Bancomat

Nell'ambito di attività d’indagine coordinata dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Padova nei riguardi di 5 soggetti, pregiudicati trevigiani e lucchesi, giostrai zingari sinti, per i delitti di furto aggravato,...


lunedì, 1 giugno 2020, 13:21

La protesta delle autoscuole alla Motorizzazione Civile di Lucca

Alla manifestazione di stamani hanno partecipato moltissime autoscuole della provincia di Lucca le quali sin da subito hanno messo in chiaro un concetto fondamentale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 08:51

Assalti ai bancomat, arrestati dai carabinieri i componenti di una banda

I carabinieri, a conclusione di un’attività investigativa iniziata lo scorso mese di febbraio, stanno eseguendo delle ordinanze di custodia cautelare in carcere


domenica, 31 maggio 2020, 23:01

La seconda ondata di Silvio Brusaferro: sì, ma al cesso

E' di ieri l'uscita dell'illustrissimo direttore dell'Istituto Superiore della Sanita, tal Silvio Brusaferro, il quale, per non perdere il palcoscenico e per non deludere i suoi padroni, si è sentito in dovere di farci sapere che dobbiamo aspettarci la seconda ondata di contagi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 31 maggio 2020, 12:45

Smarrito Django

Scappato di casa nelle colline di Pieve Santo Stefano, di grossa stazza ma di carattere buono: avvisare subito se lo trovate


domenica, 31 maggio 2020, 10:26

Le autoscuole toscane protestano davanti alla Motorizzazione di Lucca

Nuovo sit-in di protesta delle autoscuole toscane iscritte alla Confarca previsto per domani, 1 giugno, alle ore 9.30, davanti agli uffici della Motorizzazione di Lucca, in via Luporini n° 1235


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px