Anno 7°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Continua a commettere furti nonostante sia ai domiciliari: in carcere

venerdì, 18 ottobre 2019, 11:50

Ieri pomeriggio le volanti hanno portato in carcere Maria Grazia Giorgetti, 66 anni, in virtù dell'ordinanza del magistrato di sorveglianza di Pisa, il quale ha revocato la concessione della misura alternativa della detenzione domiciliare.

La misura si è resa necessaria in quanto la donna, arrestata il 7 maggio 2018 per una tentata rapina presso una farmacia di Santa Maria del Giudice, per la quale era stata condannata a 2 anni di reclusione con la concessione della misura alternativa della detenzione domiciliare, in diverse occasioni aveva continuato a commettere furti presso gli esercizi commerciali durante le ore di permesso.

Da ultimo, il 15 ottobre 2019, aveva tentato un ennesimo furto ai danni della LIDL. In quell'occasione era passata alla cassa pagando un solo prodotto, ma nascondendo all'interno del carrello, sotto una giacca, numerosi altri prodotti. La cassiera si era accorta della cosa e aveva avvisato il direttore, il quale ha fermato la donna. Giorgetti, appena ha capito che il direttore avrebbe chiamato la polizia, è scappata via, lasciando la refurtiva ma, soprattutto, lasciando la sua borsa con i documenti all'interno del carrello.

È stato facile, quindi, per gli agenti risalire all'autrice del tentato furto e procedere alla denuncia e alla relativa segnalazione al magistrato di sorveglianza, il quale, tenuto conto della condotta della donna, ne ha disposto la traduzione in carcere revocando la concessione della detenzione domiciliare.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 15 luglio 2020, 17:50

Progetti di San Concordio, 40 mila euro di interventi in più concordati

Il comune di Lucca fa presente che la genesi dei progetti è stata fortemente partecipativa con l'adesione di 21 fra associazioni e soggetti del territorio coinvolti. Ci sono stati tre incontri preliminari aperti a tutti 21 luglio 2016, 6 ottobre 2016, 23 maggio 2018


mercoledì, 15 luglio 2020, 16:14

Zone 30, maggiore protezione per la mobililità lenta ad Antraccoli

Da stamani anche il paese di Antraccoli è diventato 'Zona 30'. La decisione era stata presa dall'amministrazione comunale anche a seguito delle richieste avanzate dai cittadini e raccolte dall'assessore al traffico Celestino Marchini nel corso di alcune assemblee tenutesi nei mesi scorsi nella frazione lucchese


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 15 luglio 2020, 15:26

Processo Cipollini, parla Marco Landucci: "Ho avuto e ho ancora paura per mia sorella Sabrina"

Ennesima udienza presso il tribunale di Lucca del procedimento penale a carico dell'ex campione del mondo di ciclismo per violenza e minacce alla ex moglie Sabrina Landucci


mercoledì, 15 luglio 2020, 15:24

Murabilia dà appuntamento al prossimo anno

Lucca Crea, società del comune di Lucca, in accordo con l'amministrazione comunale, conferma, come già è accaduto per VerdeMura, di rimandare al prossimo anno Murabilia: la ventesima edizione si terrà quindi dal 3 al 5 settembre, nel 2021


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 15 luglio 2020, 13:53

Rubava alla ditta per cui lavorava: dipendente incastrato dalle telecamere

Da tempo, il proprietario di un'azienda lucchese, attiva nel settore della termoidraulica, registrava ammanchi dalla cassaforte dell'azienda, in cui teneva denaro per esigenze di liquidità. Il sospetto che a sottrarre i soldi fosse un fidato dipendente lo ha spinto a rivolgersi agli investigatori della squadra mobile


mercoledì, 15 luglio 2020, 10:01

La mostra di Alfio Bichi inaugura nei locali del ristorante Ammodonostro

Nell’ambito della rassegna “Incontri con l’Arte”sabato 18 luglio alle ore 18, il critico d’arte Francesco Menconi presenta “Sapore di ruggine e d’ombra", una mostra di opere pittoriche e scultoree dell’artista versiliese Alfio Bichi, presso il ristorante Ammodonostro, via della Fratta n. 22


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px