Anno 7°

giovedì, 12 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Fugge dopo incidente, patente ritirata e denuncia per omissione di soccorso

sabato, 12 ottobre 2019, 12:37

Giovedì pomeriggio intorno alle 18.30, in via delle Cornacchie, è avvenuto uno scontro frontale tra due autovetture, per fortuna a velocità moderata. Uno dei due conducenti, tuttavia, dopo aver verificato i danni, è risalito sulla propria auto e, non senza fatica in quanto le due auto si erano incastrate fra di loro, è fuggito in retromarcia. Nella fuga non si è accorto, però, di aver lasciato sul manto stradale la targa anteriore della propria auto.

La controparte, colta da un lieve malore, prima di essere trasportata in ospedale per le cure mediche, ha preso la targa e l'ha consegnata alla Polizia. A seguito di accertamenti sull'intestatario della targa e sull'utilizzatore reale della macchina, il giorno dopo le Volanti della Polizia si sono recate presso l'abitazione del fuggitivo, un cittadino albanese di 35 anni, regolare e senza precedenti, il quale vedendo la volante sotto casa è subito sceso confessando di aver fatto una fesseria.

A seguito di questa fesseria, l'uomo, che aveva anche l'assicurazione in regola, si è visto ritirare la patente e denunciare a piede libero per omissione di soccorso.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 12 dicembre 2019, 13:36

Persone scomparse, nuova rete di osservatori sul territorio

La prefettura di Lucca ha riunito tutti i soggetti generalmente impegnati nelle ricerche, forze dell’ordine, vigili del fuoco, provincia, sindaci, 118, associazioni di volontariato e CRI per fare il punto della situazione su quei casi rimasti irrisolti


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:42

Continuano gli scioperi alle Cartiere Modesto Cardella

Continuano gli scioperi per il rinnovo del Contratto integrativo delle Cartiere Modesto Cardella. I lavoratori, confermando la loro ferma volontà di continuare la lotta per ottenere la riapertura del tavolo di trattativa, unilateralmente chiuso dall'azienda, hanno incrociato le braccia per il 15° sciopero di 8 ore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 11 dicembre 2019, 21:31

Cade dalle mura, grave un giovane

Un uomo, 26enne, originario di Napoli e residente a Monte San Quirico, è stato trovato riverso a terra, questa sera poco prima delle 21, accanto alla sortita del baluardo di San Colombano, e, secondo i primi riscontri da parte di forze dell'ordine e sanitari intervenuti prontamente sul posto, si tratterebbe...


mercoledì, 11 dicembre 2019, 19:29

Anpana: domenica "Natale a 4 Zampe" in Piazza S.Frediano

Come negli anni passati - quest'anno siamo alla quarta edizione - Anpana Lucca organizza, con il patrocinio del Comune di Lucca, inserita nel programma "Vivi Lucca 2019", l'iniziativa "Natale a 4 Zampe"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 11 dicembre 2019, 16:12

"E' finito il tempo di violare", dieci anni di lotta alla violenza di genere

L'esigenza di tenere alta l'attenzione su una tematica che sta affliggendo la società, alla base dell'iniziativa portata avanti dal poli scolastici Fermi-Giorgi e Isi Machiavelli


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:47

È finito il tempo di violare: taglio del nastro del progetto contro la violenza sulle donne

Voce al silenzio. E' il titolo dell'evento che darà l'avvio al decennale progetto 'E' finito il tempo di violare' - dei poli scolastici Fermi-Giorgi e Isi Machiavelli - che si terrà sabato 14 dicembre alle 18 al Real Collegio per portare a galla e insistere nella fondamentale opera di sensibilizzazione...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px