Anno 7°

martedì, 7 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Paolo Federighi in gara nelle votazioni europee per migliorare la qualità della formazione

mercoledì, 9 ottobre 2019, 15:58

di giulia del chiaro

È un lucchese l’unico italiano in gara al Vet Excellence Awards, le votazioni europee che, aperte fino al 15 ottobre, premiano le imprese, le scuole, gli insegnanti, i formatori e i ricercatori che abbiano raggiunto risultati eccellenti in ambito formativo aiutando giovani e meno giovani a sviluppare competenze e a trovare la propria collocazione nel mondo del lavoro.

Ad essere stato scelto, dopo una serie di selezioni preliminari, è stato, infatti, il lucchese Paolo Federighi, professore ordinario di pedagogia e direttore del dipartimento di scienze dell’educazione dell’Università di Firenze, le cui ricerche sono state riconosciute come esempio di eccellenza nel settore formativo.

“Un prestigio per la nostra città – ha sottolineato la dirigente dell’ufficio scolastico territoriale, Donatella Buonriposi – avere tra i suoi cittadini un esperto indicato dalla commissione europea come uno dei possibili vincitori di un riconoscimento così prestigioso – e ha aggiunto – votarlo significa contribuire a mettere in mostra la nostra realtà dandole ancora più lustro”.

Un panorama formativo italiano in netto peggioramento negli ultimi anni, quello delineato dal docente che ha descritto numericamente la gravità della situazione: “un giovane su quattro è privo delle competenze che servono per vivere e lavorare, meno del 30 per cento dei giovani tra i 30 e i 34 anni sono laureati e oltre un terzo di quelli compresi tra 15 e 34 anni non ha mai avuto un’esperienza di lavoro”. Situazione, questa, che, secondo il docente, rende indispensabile l’impegno dei ricercatori per trovare nuove possibilità e sperimentare nuove strade.                                                                                                                                            Organizzate ogni anno dalla commissione europea, queste votazioni svolgono, quindi, un compito essenziale che è quello di premiare le eccellenze emerse dal settore educativo allo scopo di rafforzare la qualità della formazione offerta in ogni paese e di garantire buone scuole e buoni sistemi di apprendistato. Negli intenti della commissione europea i Vet Excellence Awards dovrebbero permettere ai cittadini di premiare quelle figure professionali o quelle imprese che sono state capaci di raggiungere alti livelli nel fornire strumenti spendibili dalle giovani, o meno giovani, generazioni.

Una sfida, quella che Federighi si appresta ad affrontare, che arriva subito dopo un altro importante riconoscimento che, lo scorso 19 settembre, lo ha condotto ad essere inserito, grazie alle sue ricerche volte a fornire programmi educativi per studenti di tutte le età, nella Hall of Fame di Oklahoma creata per onorare tutti coloro che, con la loro attività, hanno offerto un servizio eccezionale alla comunità.

Un appello a spendere qualche minuto per votare il rappresentante italiano, a queste votazioni europee, che Buonriposi ha rivolto a tutta la comunità e ai giovani studenti della quarta del liceo delle scienze umane che, stamani, erano presenti alla conferenza stampa con cui è stata presentata la candidatura di Federighi.

Tutti i cittadini europei, di qualunque età, possono votare direttamente dal sito della commissione europea. Per farlo basta cercare “premi VET excellence 2019” su qualsiasi motore di ricerca oppure seguire questo link https://ec.europa.eu/social/vocational-skills-week/awards-vet-excellence-2019_en.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 aprile 2020, 18:14

Sette casi a Lucca, quattro in Piana: anche due decessi

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori - da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest - sono vicini...


martedì, 7 aprile 2020, 15:59

Coronavirus, 32 nuovi contagi in provincia

Sono 172 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 19 i nuovi decessi. In lieve aumento i nuovi casi positivi (ieri erano stati 154). Scende invece il numero di decessi: 19, rispetto ai 25 di ieri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 aprile 2020, 15:44

Coronavirus, mascherine arrivate a destinazione: Terigi paga i 1538 euro, ma potrà detrarli

Arrivate a destinazione le mascherine acquistate, in beneficenza, dalla famiglia Terigi: "Prima ci hanno detto che non dovevamo pagarli, poi, invece, sì. Non ne possiamo più, paghiamo e poi li detrarremo come ci hanno detto"


martedì, 7 aprile 2020, 15:00

Gesam Gas & Luce dona al 118 di Lucca tre defibrillatori speciali

Gesam Gas & Luce, società di riferimento per la fornitura di gas ed energia elettrica a Lucca e provincia con oltre 60 mila clienti, annuncia, insieme ai suoi dipendenti, la donazione di tre defibrillatori speciali a favore del 118 della provincia di Lucca per sostenere concretamente l’emergenza Coronavirus


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 aprile 2020, 14:07

Emergenza Coronavirus: raggiunto il milione di euro con le sole donazioni in denaro

Il direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani desidera esprimere la più viva gratitudine, unitamente a tutti i professionisti sanitari impegnati in prima linea, per il contributo offerto dalle comunità a del territorio aziendale a favore dell’emergenza Covid-19


martedì, 7 aprile 2020, 13:27

Mascherine per tutti i cittadini, al lavoro i volontari della protezione civile

L'imbustamento delle mascherine per tutti i cittadini di Lucca è iniziato. Sono arrivate nella giornata di ieri, le 192 mila mascherine acquistate dalla Regione Toscana e che verranno distribuite (2 a testa) a tutti i cittadini del comune di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px