Anno 7°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Cena solidale per l'associazione "Alice Benvenuti onlus" all'Antico Ristorante Forassiepi

martedì, 26 novembre 2019, 10:22

di barbara ghiselli

Una location perfetta, cibo squisito per un appuntamento all'insegna della solidarietà: la cena in favore dell'associazione Alice Benvenuti onlus "Sorridi sempre alla vita" che si terrà giovedì 28 novembre alle 20.30 da Pierantonio all'Antico Ristorante Forassiepi di Montecarlo.

PierAntonio e il suo staff hanno deciso di dare il meglio in omaggio ad Alice presentando un menu vario e molto ricco: dopo un entrée di benvenuto con bollicine rosé e croccantezze ad aspettare i commensali ci sarà un antipasto che mette insieme il calamaro, i crostacei e la triglia per il piacere del palato. Si passa poi ai primi con i ravioli di ricciola, gazpacho giallo tiepido, puntarelle, Alice di Cetara e crumble salato e con il risotto agli campi, spirale di gambero rosso e caviale di granny smith. Il secondo? Cuore di baccalà Morro, carciofo, guanciale iberico e sfoglia di pomodoro. E per finire in dolcezza, un intreccio di cioccolato, peperoncino e melograno e il caffè. Durante la cena, saranno a disposizione inoltre i vini del Consorzio D.O.C. Di Montecarlo. Il ricavato sarà devoluto alla Alice Benvenuti onlus per sostenere progetti di aiuto e cura verso le famiglie con malati oncologici del Meyer. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0583/229475.

Ricordiamo che l'associazione è nata in memoria e in onore di Alice Benvenuti prematuramente scomparsa all'età di 18 anni a causa di una malattia (Alice era affetta da leucemia linfoblastica acuta). Mario Benvenuti e Lucia Betti, genitori di Alice, hanno voluto, con questa associazione, ricordare la loro figlia che ha combattuto contro la malattia ogni istante per due anni, con coraggio e determinazione, sorridendo sempre alla vita. Lo scopo iniziale di aiutare le famiglie dei piccoli degenti oncologici dell'Ospedale Pediatrico Meyer, travolte da malattie lunghe e spesso devastanti sia nello spirito che nel vivere quotidiano, è nato dal suo pensiero spesso rivolto all'avvenire di quei ragazzi, bambini, con cui condivideva la malattia.

In pochi mesi l'associazione ha raggiunto oltre 160 soci e questo le ha permesso di ampliare i propri obiettivi: alle numerose donazioni a favore di famiglie in difficoltà si sono aggiunte quelle ai piccoli ospiti di case Famiglia sul territorio lucchese. Non solo, al fine di creare opportunità di crescita culturale e lavorativa per le giovani generazioni, è stata realizzata una Biblioteca all'interno della Scuola S. Dorotea di Lucca ed istituita la borsa di studio "Alice Benvenuti Onlus" per gli studenti della quinta classe del Liceo Scientifico Vallisneri di Lucca, ed altre attività di formazione sia culturale che formative.

Per il futuro l'associazione, vuole completare la vicinanza alle famiglie con progetti a sostegno della rete di ospitalità rivolta alle brevi degenze, l'accreditamento al Comitato Onlus dall'Ospedale Pediatrico Meyer, che permetterà di organizzare al meglio gli aiuti, attraverso un servizio di accoglienza all'interno dell'ospedale stesso. Sul territorio di Lucca e Pistoia c'è inoltre l'intenzione di intraprendere un nuovo percorso di supporto alle strutture pediatriche.

E' possibile consultare il sito: www.alicebenvenutionlus.org


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 8 agosto 2020, 11:06

Si scontra con un grosso animale selvatico: ferito motociclista

Brutto incidente questa mattina per un motociclista, scontratosi con un grosso animale selvatico che ha attraversato la strada sulla via per Camaiore a Lucca, all’altezza di Mutigliano


venerdì, 7 agosto 2020, 22:13

Tamponamento tra sei auto sul Brennero: traffico in tilt

Un tamponamento tra sei automobili che procedevano in direzione Lucca, è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi poco prima delle 19, in via del Brennero a San Pietro a Vico. Subito caotico il traffico, con code che si sono sono formate già sulla circonvallazione cittadina


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 15:02

L'istituto Carrara-Nottolini-Busdraghi ricorda il preside Cesare Lazzari

I docenti dell’IIS “Carrara-Nottolini-Busdraghi”, unitamente al dirigente scolastico Prof. Massimo Fontanelli e al personale dell’Istituto, ricordano il preside Cesare Lazzari ad un anno dalla morte


venerdì, 7 agosto 2020, 14:39

Concluso il restauro conservativo della fontana di piazza San Salvatore

La fontana è utilizzabile dai cittadini che potranno nuovamente attingere l'acqua dell'acquedotto di Nottolini, voluto da Maria Luisa di Borbone quasi 200 anni fa. La statua fu realizzata dallo sculture Luigi Camolli su disegno di Lorenzo Nottolini fra 1838 e 1840


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 6 agosto 2020, 12:35

Il presidente della Versiliana la fa fuori dal vaso: "Non doveva fare quella domanda a quel signore"

Alfredo Benedetti, presidente della Fondazione Versiliana, ci ha appena chiamati al telefono per protestare a proposito dell'intervista a Massimiliano Simoni e accusandoci di non conoscere l'etica professionale


giovedì, 6 agosto 2020, 10:58

Il sindaco Tambellini, con la mascherina (sic!), apre il nuovo sottopasso ciclo-pedonale

Un lavoro di alta professionalità, un'opera che appartiene a tutti e che collega il quartiere di Sant'Anna al centro storico. Questi sono gli attributi con i quali il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, ha descritto l'apertura del nuovo sottopasso ciclo-pedonale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px