Anno 7°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Esposto alla procura per la morte di Michele Fanini

sabato, 9 novembre 2019, 16:02

La morte di Michele Fanini, uno dei personaggi lucchesi fra i più noti nel mondo del ciclismo, stimato e apprezzato da tutti, si tinge di giallo.

A pochi giorni dall'improvvisa scomparsa di colui che ha scoperto e lanciato l'ex iridato Mario Cipollini... la famiglia Fanini (i figli Manuel, Lorenzo e Crisitina, la moglie Assuntina e i fratelli Ivano, Brunello e Pietro) hanno depositato un Esposto Denuncia presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Lucca.

L'atto è stato determinato dalla tragicità dell'evento funesto del tutto improvviso e inaspettato, che ha visto vittima Michele Fanini in quel momento ricoverato presso l'Ospedale "San Luca" di Lucca. 
Numerosi fatti e circostanze che si sono verificate anche in presenza dei familiari hanno convinto i parenti più stretti a rivolgersi all'Autorità Giudiziaria competente affinchè venga fatta piena luce su quanto realmente accaduto.

"Al momento del ricovero al pronto Soccorso – ha ricordato ancora scosso Manuel Fanini, uno dei figli di Michele – ci avevano parlato di un quadro generale delicato. Poi, ed è questo che vogliamo appurare, ci avevano fornito delle rassicurazioni che, purtroppo, non si sono rivelate esatte. Dire che siamo affranti ed arrabbiati è dire poco".

Per questo i familiari hanno chiesto e chiedono alla Magistratura ("alla quale va la massima fiducia", scrivono i Fanini) di fare chiarezza e cioè di sapere se sia stato fatto tutto quanto era possibile perché questo evento non accadesse.

A seguire il caso sono stati chiamati due noti avvocati del Foro di Rimini: Fiorenzo e Alberto Alessi.

"Si è trattato di un evento improvviso e doloroso – ha aggiunto l'avvocato Fiorenzo Alessi – la famiglia e i fratelli vogliono giustamente capire se c'è stata una colpa da un punto di vista medico o se siamo di fronte ad un maledetto destino".

Michele Fanini era stato ricoverato all'ospedale San Luca di Lucca giovedì 31 ottobre per forti dolori addominali e febbre. Dopo il transito dal Pronto Soccorso, Michele era stato trattenuto al "San Luca" per una serie di esami e in attesa di un intervento chirurgico. Lunedì mattina (4 novembre) intorno alle 6.30 gli infermieri hanno fatto un prelievo del sangue con il paziente vigile e collaborativo; pochi minuti dopo è avvenuto il decesso.

Nei giorni successivi Michele Fanini è stato sottoposto all'autopsia.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 luglio 2020, 18:26

Un nuovo volto per San Concordio

Quartieri social San Concordio: continua l’imponente percorso di riqualificazione, avviato dall’amministrazione Tambellini, per rimettere a nuovo e restituire alla comunità intere aree, oggi chiuse, inutilizzate o degradate, di uno dei quartieri più popolosi della città


martedì, 7 luglio 2020, 18:04

Gira su mezzo ricercato con carta di circolazione falsa: denunciato

Il 1° luglio una pattuglia della polizia stradale, distaccamento di Bagni di Lucca, nel percorrere la SS. 12 variante di Ponte a Moriano, ha incrociato un autoarticolato, riconoscendolo come veicolo ricercato da due settimane per fermo amministrativo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 luglio 2020, 16:57

Al via la nuova raccolta differenziata della periferia di Lucca

Ci siamo. La mini-rivoluzione della differenziata nella periferia di Lucca è realtà. È cominciata da ieri (6 luglio) la nuova raccolta, che, oltre alla separazione del vetro dal multimateriale leggero, introduce anche tre nuovi ecocalendari, uno per macro-aree, che vanno a modificare i giorni di conferimento e di ritiro


martedì, 7 luglio 2020, 14:49

San Paolino e primi evangelizzatori della chiesa di Lucca: programma per la festa

Quest’ anno a causa delle norme per la difesa dal contagio dal virus (norme ancora valide per tutti) anche la festa di san Paolino vede la riduzione massiccia di tutte le tradizionali manifestazioni laiche e religiose che caratterizzavano questo appuntamento con il Patrono della Città e della Diocesi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 luglio 2020, 14:05

Spacca con una transenna il vetro della porta d’ingresso dell’Ufficio Immigrazione: arrestato marocchino

L’uomo è stato osservato in diretta dall’operatore radio della questura mentre, alle 4:30 di notte, si è avvicinato nei pressi dell’Ufficio Immigrazione, ha preso una transenna e con questa ha colpito più volte il vetro della porta d’ingresso dell’ufficio, incrinandolo. Video


martedì, 7 luglio 2020, 09:50

Donazione del Cral di Clap alla pediatria del San Luca

Una lampada scialitica per la Pediatria dell’ospedale “San Luca”. E’ stata donata dal Circolo Ricreativo Assistenziale Lavoratori (CRAL) di CLAP – circolo autoferrotranvieri di Lucca.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px