Anno 7°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Continuano gli scioperi alle Cartiere Modesto Cardella

giovedì, 12 dicembre 2019, 10:42

Continuano gli scioperi per il rinnovo del Contratto integrativo delle Cartiere Modesto Cardella. I lavoratori, confermando la loro ferma volontà di continuare la lotta per ottenere la riapertura del tavolo di trattativa, unilateralmente chiuso dall'azienda, hanno incrociato le braccia per il 15° sciopero di 8 ore che ha portato come nelle precedenti iniziative al completo fermo produttivo delle due macchine continue.

"Incomprensibile - si legge in una nota firmata RSU Cartiere Modesto Cardella SLC CGIL Lucca FISTEL CISL Toscana - l'atteggiamento dell'azienda che continua a negare con il suo comportamento i problemi sollevati dai lavoratori attraverso le loro rappresentanze sindacali".

"Come fa - prosegue - a negare l'azienda che esistono eccessivi carichi di lavoro sulle linee di produzione? Carichi che non comportano solo un problema di “fatica” per i lavoratori ma sono un indiscutibile fattore di aumento dei rischi di infortunio e d'insorgenza di malattie professionali. Come può pensare di continuare a gestire, di fatto, unilateralmente le tematiche relative alla sicurezza degli impianti e dell'ambiente di lavoro? Come può pensare l'azienda che i lavoratori arretrino su diritti conquistati attraverso la contrattazione, come le ferie, o derivanti dalle leggi? L'azienda farebbe bene a domandarsi, perché si trova al centro di una vertenza durissima, unico caso nel distretto cartario di Lucca, per il rinnovo di un normale Contratto aziendale.

L'azienda - conclude la nota - si dia una risposta e poi la dia ai suoi lavoratori. Riveda le sue posizioni e riapra il tavolo di trattativa. Può anche non farlo. In quel caso, se ne assumerà tutte le responsabilità, e non solo nei confronti dei suoi lavoratori e delle loro famiglie ma anche nei confronti della comunità e del territorio che sapranno giudicare tale comportamento".


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:45

Scontro con un'auto, camion esce di strada e finisce su un'abitazione: fuga di gas e tre feriti

Un brutto incidente stradale, che non ha fortunatamente avuto tragiche conseguenze, è avvenuto questa mattina all'alba sulla Via Pesciatina, nel comune di Capannori in frazione di Gragnano


venerdì, 24 gennaio 2020, 15:57

Celebrata a Lucca la Giornata Mondiale dell'Educazione

Scuole lucchesi in prima linea in occasione della seconda edizione della Giornata Mondiale dell’Educazione proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per onorare l’educazione e la sua centralità per il benessere umano e lo sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 gennaio 2020, 11:32

Domenica un incontro su carcere e fine pena alla Casa San Francesco

Un pomeriggio di socialità per conoscersi e per parlare dei temi legati al carcere e al fine pena. È questa la finalità dell'iniziativa promossa dalla Caritas Diocesana e dal Gruppo Volontari Carcere insieme alla parrocchia di San Pietro a Vico, che si terrà il pomeriggio di domenica 26 gennaio a...


venerdì, 24 gennaio 2020, 10:33

Camionista alterava i dati del tachigrafo con un sofisticato congegno: multato

Probabilmente da tempo il camion circolava con la scatola nera alterata in modo da occultare agli addetti ai controlli stradali gli eventuali sforamenti dei tempi di guida e di riposo cui l’autista-padroncino andava incontro nella sua quotidiana attività di trasportatore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:03

Il Piccolo Ranch ha bisogno di aiuto: appello per una sottoscrizione fondi

Purtroppo qui a Lucca un centro ippico didattico che, grazie all'amore e alla passione per gli animali, si è reso disponibile nel salvataggio di animali maltrattati, Il Piccolo Ranch, si trova in difficoltà economica a causa delle spese veterinarie inevitabili


venerdì, 24 gennaio 2020, 08:33

L'arcivescovo Giulietti ha incontrato i giornalisti per festeggiare San Francesco di Sales, loro patrono

"La libertà di comunicazione è un dono imprescindibile ma deve essere accompagnata dalla responsabilità: un giornalista deve essere consapevole di questo e impegnarsi quindi a dare corrette informazioni". Queste le parole dell'arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti durante il tradizionale incontro dedicato ai giornalisti, nella vigilia della memoria del loro patrono


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px