Anno 7°

domenica, 20 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Camionista alterava i dati del tachigrafo con un sofisticato congegno: multato

venerdì, 24 gennaio 2020, 10:33

Probabilmente da tempo il camion circolava con la scatola nera alterata in modo da occultare agli addetti ai controlli stradali gli eventuali sforamenti dei tempi di guida e di riposo cui l’autista-padroncino andava incontro nella sua quotidiana attività di trasportatore.

Il trucco, però, è emerso durante un controllo effettuato dagli agenti della Polizia Municipale di Lucca, la cui attenzione è stata richiamata dagli allestimenti di carrozzeria, eccessivamente vistosi ed appariscenti del mezzo.

I sospetti si sono palesati quando, dal controllo della scheda del conducente, non è apparsa alcuna traccia di un benché minimo errore sui tempi di guida e riposo del padroncino alla guida, cosa estremante rara alla luce delle pregresse e lunghe esperienze in materia fatte dal personale della Municipale, abituato da anni a questo tipo di controlli, durante i quali appare sempre qualche minima “sbavatura” seppur lieve, sebbene al di fuori del periodo a ritroso strettamente sanzionabile per legge.

A questo punto gli agenti hanno voluto vederci chiaro eseguendo su strada alcuni test sull’assorbimento e resistenza elettrica degli apparati elettronici del tachigrafo tramite l’utilizzo della strumentazione in dotazione. I valori emersi, completamente fuori scala rispetto a quelli attesi, hanno fornito conferma all’ipotesi iniziale, dal che il mezzo è stato accompagnato presso un’officina autorizzata per il controllo e manutenzione dei tachigrafi, dove, dopo un’ora di operazioni di smontaggio delle varie parti della cabina, è stato rinvenuto, ben celato al di sotto di un vano portaoggetti, il sofisticato e costoso impianto di alterazione del tachigrafo, che consente all’autista di far apparire fermo il mezzo, quando in realtà sta viaggiando, registrando la propria attività come riposo anziché come guida.

La condotta messa in atto è costata all’autista una sanzione da circa 1740 euro e la sospensione della patente da un minimo di 15 giorni fino a tre mesi oltre al sequestro di tutto l’impianto di alterazione, cui si aggiungono i costi da sostenere per il ripristino a norma dell’impianto.

Il Comando di Polizia Municipale vuole evidenziare come l’installazione ed utilizzo di questo tipo di manomissioni non solo costituisca una fonte di pericolo estremo per la sicurezza stradale, consentendo agli autisti di nascondere turni di lavoro massacranti con i risvolti negativi in tema di stanchezza e scarsa prontezza di riflessi alla guida, ma sortisca effetti deleteri anche in materia di concorrenza leale fra le imprese e di sfruttamento del personale dipendente alla guida.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 20 settembre 2020, 18:15

Covid, nuovi casi nelle scuole: studenti in quarantena al "Pertini" e alla "Chelini"

L'Asl aggiorna sugli ultimi casi di positività al Covid riscontrati nelle scuole del terrritorio sui quali le strutture di Igiene e Sanità Pubblica, che gestiscono queste situazioni insieme al personale scolastico ed ai comuni interessati, stanno effettuando le relative indagini epidemiologiche


domenica, 20 settembre 2020, 11:18

Vandali nel centro storico, il marchio degli imbecilli

Vandalismi nel tratto via di Poggio-via San Paolino. I commercianti e i residenti: "Servono maggiori controlli anche dopo la mezzanotte"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 18 settembre 2020, 18:30

Tiglio malato di fronte alla stazione: transennata area per motivi di sicurezza

La prossima settimana saranno effettuate ulteriori indagini in base alle quali l'amministrazione dovrà decidere se conservare o abbattere la pianta


venerdì, 18 settembre 2020, 17:37

Cambio parroci nel compitese

Domenica 20 settembre grande cambiamento nella comunità del compitese che comprende 9 parrocchie Colognora San Ginese Pieve Colle Ruota Sant'Andrea San Giusto Massa Macinaia e San Leonardo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 18 settembre 2020, 12:47

Settimana per la donazione di midollo osseo e cellule staminali: da Lucca una bella storia

Lucca partecipa da sabato 19 a sabato 26 settembre alla Settimana "Match it Now", che si svolge da sabato 19 a sabato 26 settembre, l’evento nazionale dedicato alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche


venerdì, 18 settembre 2020, 08:50

Alla Casa della memoria e della pace un percorso di creazione teatrale

S'intitola "Non avrei mai creduto che fosse così facile morire" il percorso teatrale che l'associazione culturale Kairos, con la direzione artistica dell'officina teatrale Nostra signora, organizza a partire da lunedì prossimo (21 settembre) nei locali della Casa della memoria e della pace, sulle Mura urbane


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px