Anno 7°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Ctt Nord: presentato il progetto didattico “Fermata d’autobus”

mercoledì, 8 gennaio 2020, 13:46

di chiara grassini

Un uso più consapevole del mezzo pubblico e meno episodi di bullismo e vandalismo sui pullman. Così potremmo sintetizzare il progetto didattico "Fermata d'autobus" promosso da Ctt Nord in collaborazione con la Coop. Itinera e illustrato presso l'Istituto Giorgi sede di Saltocchio.

L'obiettivo è  quello di educare i giovani e le nuove generazioni alle regole e alla mobilità per un uso corretto del trasporto locale. Proprio per questo motivo gli studenti dell'istituto hanno realizzato tre spot video dove si sono messi in gioco da protagonisti.

Come dei veri e propri attori hanno evidenziato le difficoltà che un disabile può riscontrare nel prendere un mezzo pubblico. E infatti Massimo Diodati, presidente  dell'UICI (Unione Italiana ed Ciechi ed Ipovedenti di Lucca), ha preso la parola e riportato la criticità. "Siamo trasparenti, occorre un mondo più accessibile" ha commentato prima di sottolineare che i mezzi dovranno essere dotati di sintesi vocalica e di una pedana per disabili. 

Il progetto, nato a Livorno, si è esteso anche a Lucca, Pisa, Massa e Carrara grazie a Bruno Bastogi,  responsabile Ctt Nord che ha introdotto il tema della sicurezza e del rispetto delle regole sui mezzi pubblici nelle scuole.

Si esprime con un esempio chiaro e semplice Gabriele Bove, l'assessore alla Mobilità del comune di Lucca.  Fermarsi al semaforo rosso e mantenere la destra sulla carreggiata per un uso corretto della guida significa essere più civili.

Questo per far capire che la sensibilizzazione non solo è  rivolta a noi stessi ma anche verso gli altri è l'ambiente. Anche Donatella Buonriposi, è  intervenuta sul tema: "Ci vuole un senso di responsabilità perché spesso i ragazzi riescono a dare il peggio di loro stessi" dichiara.

Basti pensare ai martelletti tolti dagli autobus, quelli che garantiscono la sicurezza alle persone. "Sono veri e propri  atti di vandalismo che sono  che sono perseguitabili con la legge" spiega rivolgendosi agli studenti. Il progetto nasce  da un episodio avvenuto qualche mese fa  nelle scuole superiori di Pontedera: un ragazzo è rimasto sotto il pullman riportando danni irrimediabili. Occorre dunque riflettere attraverso la visione e i messaggi che circolano per una migliore educazione. Di estrema importanza sono i social con particolare  attenzione al canale Youtube Ctt dove si potranno condividere e diffondere i video per sensibilizzare ancora di più il progetto.

 

COORDINAMENTO CTT NORD
Il progetto si è avvalso della collaborazione di Bruno Bastogi responsabile del CTT NORD che ha introdotto nelle classi e valorizzato il tema della sicurezza e del rispetto delle regole sui mezzi pubblici.

COORDINAMENTO COOP. ITINERA
Carlo Neri e Valeria Morgantini di Itinera entrambi con una formazione teatrale ed esperienza consolidata nell’ambito della didattica e della formazione hanno seguito il processo di creazione dello spot promozionale supportando i ragazzi nella fase di ideazione e di drammatizzazione.
Virginia Chirici giovane video maker ha documentato tutte le fasi di lavoro durante gli incontri di aula ed ha creato i video spot.

HANNO PARTECIPATO AL PROGETTO PER L’ISTITUTO SAN GIORGI
GLI STUDENTI DELLE CLASSI

VB-VD-IVA-IV ODA 
Professori: Impresario Diletta, Callipari Beniamina
[Con la partecipazione straordinaria del Presidente dell’UICI di Lucca Massimo Diodati.]

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


auditerigi


toscano


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 23 febbraio 2020, 15:20

Assegnate le cariche dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata: Paolo Spolaore nuovo presidente

Il nuovo presidente è il dottor Paolo Spolaore, in rappresentanza delle proprietà delle cliniche Barbantini di Lucca e San Camillo Hospital di Forte dei Marmi


domenica, 23 febbraio 2020, 10:34

L'istituto Lucca 5 presenta la fase finale del Pon 'Cittadinanza digitale'

L’Istituto Lucca 5 ha organizzato l’avvio della fase finale del PON “Cittadinanza digitale” durante il mese di febbraio, mese durante il quale il ministero dell’Istruzione e Generazioni Connesse hanno promosso la quarta edizione della sicurezza in rete


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 22 febbraio 2020, 19:27

Festa di carnevale della parrocchia del centro storico: un bel momento di allegria e condivisione per la comunità

Complice la giornata soleggiata e primaverile la festa di carnevale di oggi pomeriggio per i bambini delle elementari che frequentano la parrocchia del centro storico è stata un successo


sabato, 22 febbraio 2020, 17:10

Asl: “Per il Coronavirus confermate tutte le misure di prevenzione necessarie”

Si è riunita oggi l'unità di crisi aziendale, formata dalla Direzione e da tutte le componenti ospedaliere e territoriali coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 22 febbraio 2020, 15:13

Anelli (Fnomceo): "Coronavirus, proteggiamo i medici e tutti gli operatori sanitari"

Così il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, commentando quanto sta accadendo in Lombardia


sabato, 22 febbraio 2020, 14:50

Sistema Ambiente: "L'ubicazione dei Garby non è immutabile"

Si avvicina la data di entrata in funzione di Garby, il nuovo sistema di raccolta differenziata del centro storico, promosso dal comune di Lucca e da Sistema Ambiente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px