Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Ragazza muore nell'incendio della casa

mercoledì, 22 gennaio 2020, 08:45

di andrea cosimini - simone pierotti

Una tragedia che ha colpito nella notte un'intera famiglia a seguito di un incendio che ha interessato un'abitazione in località Socciglia, nel comune di Borgo a Mozzano, sulla strada vicinale per Folignana, proprio vicino all'Hotel Milano.

La chiamata, alla centrale del 118, è giunta alle 2.13 da parte dei vigili del fuoco. Due le persone da soccorrere, una ragazza di 15 anni, Giulia Salotti, rimasta intrappolata nella casa, e il padre, Massimiliano, che invece era già riuscito ad uscire dall'abitazione e liberarsi. Il forte calore ha reso difficili e pericolose le operazioni di intervento dei pompieri che hanno impiegato un'ora circa per spegnere l'incendio. Sul posto erano già presenti gli uomini del 115, attivato il 112, la Misericordia con medico di Borgo a Mozzano e la Misericordia senza medico del Borgo. Attivato anche l'elisoccorso Pegaso che è stato fatto atterrare al campo "Henderson" per soccorrere eventualmente la ragazza. Attivata infine anche la Croce Verde di Ponte a Moriano per il supporto ai vigili del fuoco.

Gli uomini della Croce Verde, però, sono stati deviati per un incidente stradale in cui era coinvolta proprio la madre della ragazza coinvolta nell'incendio, che non vive con il resto della famiglia, la quale si stava recando alla casa. La donna ha fatto un incidente sulla via Brennero, sbattendo contro un muro, non riportando fortunatamente gravi ferite: è stata trasportata in codice giallo a Lucca.

La ragazza è invece deceduta a seguito dell'incendio. E' stata trovata carbonizzata all'interno nella sua camera da letto, dopo un'ora e mezza, dai vigili del fuoco. Non ce l'ha fatta a fuggire. Il padre, che ha riportato leggere ustioni di secondo grado sul corpo, è stato invece portato, in codice giallo, dalla Misericordia di Borgo a Mozzano, con il medico, all'ospedale di Lucca.

La casa è stata posta sotto sequestro dalla magistratura. Al piano terra dell'abitazione vivono gli zii della giovane mentre al piano rialzato il padre. Sul posto anche il comandante della polizia locale Marco Martini e il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti. Non si conoscono, al momento, le cause dell'incendio. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


auditerigi


toscano


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 27 febbraio 2020, 12:13

Aldo Grandi, ecco il video censurato

Mariella Bonacci ci ha inviato il video dell'intervista non mandata in onda da Toscana Tv e noi la riproponiamo ai lettori in due parti. Ecco la prima. Giudicate voi


giovedì, 27 febbraio 2020, 11:54

La famiglia del sovrintendente Alessandro De Bellis dona un defibrillatore alla Stradale

Un defibrillatore per ricordare il fratello scomparso nel 2013 in un incidente a bordo del suo motociclo mentre si recava a lavoro. Questo l’obiettivo della donazione di Riccardo De Bellis che, con l’associazione “Team DB Motorsport” di cui fa parte, ha donato lo strumento alla sede della polizia stradale di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 27 febbraio 2020, 11:33

Coronavirus, due nuovi casi sospetti a Siena e Torre del Lago

Uno è un ragazzo di 22 anni della provincia di Siena, giocatore della Pianese. Il secondo caso è un signore di 44 anni, che risiede a Torre del Lago e lavora a Vo Euganeo (comune del Veneto che fa parte delle zone a rischio)


giovedì, 27 febbraio 2020, 10:07

Inizia il percorso formativo “Laudato si’”

Sta per partire un percorso di formazione e riflessione che, sulla scia degli insegnamenti pronunciati da Papa Francesco nell’enciclica «Laudato si’», da cui l’iniziativa prende nome, si pone l’obiettivo di sensibilizzare tutti coloro che intendono acquisire conoscenza e strumenti per impegnarsi nel campo sociale e politico all’insegna del «bene comune»


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 26 febbraio 2020, 19:05

Sciacallaggio Coronavirus: finti addetti Asl propongono tamponi a domicilio

Oggi si è svolta nella sede direzionale via Cocchi a Pisa una riunione tra la direzione dell'Asl Toscana nord ovest, insieme ad alcuni componenti dell'unità di crisi aziendale, ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali


mercoledì, 26 febbraio 2020, 19:01

Puccini & Lucca: it's safe to be here. Il Festival lancia una campagna sui social contro la psicosi da Coronavirus

Puccini & Lucca: it's safe to be here. Il Puccini e la sua Lucca International Festival lancia una campagna promozionale contro la psicosi da Coronavirus che, nelle ultime settimane, si registra anche nella città murata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px