Anno XI

martedì, 27 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Ragazza muore nell'incendio della casa

mercoledì, 22 gennaio 2020, 08:45

di andrea cosimini - simone pierotti

Una tragedia che ha colpito nella notte un'intera famiglia a seguito di un incendio che ha interessato un'abitazione in località Socciglia, nel comune di Borgo a Mozzano, sulla strada vicinale per Folignana, proprio vicino all'Hotel Milano.

La chiamata, alla centrale del 118, è giunta alle 2.13 da parte dei vigili del fuoco. Due le persone da soccorrere, una ragazza di 15 anni, Giulia Salotti, rimasta intrappolata nella casa, e il padre, Massimiliano, che invece era già riuscito ad uscire dall'abitazione e liberarsi. Il forte calore ha reso difficili e pericolose le operazioni di intervento dei pompieri che hanno impiegato un'ora circa per spegnere l'incendio. Sul posto erano già presenti gli uomini del 115, attivato il 112, la Misericordia con medico di Borgo a Mozzano e la Misericordia senza medico del Borgo. Attivato anche l'elisoccorso Pegaso che è stato fatto atterrare al campo "Henderson" per soccorrere eventualmente la ragazza. Attivata infine anche la Croce Verde di Ponte a Moriano per il supporto ai vigili del fuoco.

Gli uomini della Croce Verde, però, sono stati deviati per un incidente stradale in cui era coinvolta proprio la madre della ragazza coinvolta nell'incendio, che non vive con il resto della famiglia, la quale si stava recando alla casa. La donna ha fatto un incidente sulla via Brennero, sbattendo contro un muro, non riportando fortunatamente gravi ferite: è stata trasportata in codice giallo a Lucca.

La ragazza è invece deceduta a seguito dell'incendio. E' stata trovata carbonizzata all'interno nella sua camera da letto, dopo un'ora e mezza, dai vigili del fuoco. Non ce l'ha fatta a fuggire. Il padre, che ha riportato leggere ustioni di secondo grado sul corpo, è stato invece portato, in codice giallo, dalla Misericordia di Borgo a Mozzano, con il medico, all'ospedale di Lucca.

La casa è stata posta sotto sequestro dalla magistratura. Al piano terra dell'abitazione vivono gli zii della giovane mentre al piano rialzato il padre. Sul posto anche il comandante della polizia locale Marco Martini e il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti. Non si conoscono, al momento, le cause dell'incendio. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 26 luglio 2021, 17:53

Acquista una borsa con carta di credito rubata, arrestato un giovane

H.B., pregiudicato di 22 anni, è stato arrestato per tentato indebito utilizzo di carte di credito. Il giovane è stato individuato e fermato in via Beccaria da una pattuglia della sezione radiomobile di Lucca


lunedì, 26 luglio 2021, 17:26

L'ultimo saluto a Mario Lucchesi

Stamani si sono svolti i funerali alla chiesa dei SS. Ippolito e Cassiano di Mutigliano. L'uomo, scomparso all'età di 84 anni, è stato il fondatore insieme al fratello Dino, dell'azienda Fratelli Lucchesi srl


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 26 luglio 2021, 17:11

“La notte è giovane con noi”: serate di prossimità e sicurezza in centro storico

Serate di prossimità e sicurezza, al servizio delle ragazze e dei ragazzi lucchesi con incontri, attività di sportello e spazi di ascolto e orientamento presso il centro giovani di corte dell'Angelo, in centro storico


lunedì, 26 luglio 2021, 13:39

San Concordio, iniziato intervento per area scuolabus alla primaria 'Collodi'

Il progetto prevede la rimozione di 11 alberi e la ripiantumazione di nuove specie arboree nei giardini della primaria Collodi e della secondaria Da Vinci, oltre che nel parcheggio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 25 luglio 2021, 13:20

Nuove nomine in diocesi

Il Rev.do don Claudio Francesconi, che inizierà il 1° ottobre il suo servizio alla Conferenza Episcopale Italiana come Economo generale, rimarrà per tutto il prossimo anno pastorale anche Economo diocesano e Vicario parrocchiale di San Concordio in Contrada


domenica, 25 luglio 2021, 07:53

Auto sbanda e finisce fuori strada: grave un giovane

Un brutto incidente è avvenuto ieri sera pochi minuti prima della mezzanotte a San Pancrazio, sulla via di Matraia, dove un'automobile con quattro giovani all'interno, che stava scendendo verso Lucca, è sbandata sulla curva poco prima di villa Grabau, finendo rovinosamente fuori strada. Foto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px