Anno XI

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Donazione del sangue: “L’allarme Coronavirus non scoraggi i donatori”

giovedì, 27 febbraio 2020, 17:34

di gabriele muratori

Il Consiglio Provinciale Fratres di Lucca dei donatori di sangue, a seguito della situazione Coronavirus che in questi giorni imperversa in Italia, intende rivolgersi a tutti i donatori di sangue attivi su territorio, comunicando loro che non sussistono particolari problemi per recarsi presso il centro trasfusionale per effettuare la donazione di sangue.

"Le notizie che ad oggi continuano a girare sui social, non fanno altro che creare un allarme ingiustificato e che potrebbe portare ad un rallentamento nelle donazioni" – riferisce il presidente dei Fratres Provinciale, Gino Donati – "Ciò rischia di portare a serie conseguenze sull'efficienza del sistema sanitario, così come afferma anche l'assessore regionale Stefania Saccardi. "Non c'è nessun allarme Coronavirus per il sistema sangue toscano" – sostiene Saccardi – "I donatori devono comportarsi come sempre, seguendo semplicemente il fondamentale criterio dell'auto-sospensione dalla donazione in caso di sintomi da raffreddamento e febbre o altri sintomi simili".

"Il consiglio provinciale Fratres, fa suo questo criterio" – continua Donati – "Invitando tutti quanti, sia i donatori che i gruppi, ad informarsi solo da fonti ufficiali, continuando nella donazione per evitare che ingiustificati allarmismi abbiano conseguenze ben più gravi del dovuto, come il mancato supporto trasfusionale alle attività sanitarie. Ci atteniamo scrupolosamente al principio di massima precauzione, ma è importante ribadire che il nostro sistema trasfusionale è sicuro e di qualità".

Il consiglio provinciale invita quindi tutti i donatori che sono nelle condizioni ideali per donare (buona salute, decorrenza del termine dall'ultima donazione), a recarsi presso il proprio centro trasfusionale di riferimento territoriale per effettuare la donazione. "Unica precauzione integrativa richiesta con questa situazione" – conclude sempre Donati – "Sarà quella di doversi lavare le mani con il disinfettante, sia all'ingresso che all'uscita dal nosocomio (precauzione elementare), senza nessun timore in quanto come detto la donazione è sicura".

 


Questo articolo è stato letto volte.


francigena

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 27 ottobre 2021, 08:38

Raid nella notte, vandali contro la sede di Casapound: urla e vetri rotti

Raid vandalico nella notte presso la sede di Casa Pound in centro storico. Attorno alle 1.20, i residenti della zona sono stati svegliati da rumori di vetri infranti e urla "maledetti bastardi". Foto


martedì, 26 ottobre 2021, 21:39

"Specialità da Piero" vince il ricorso al Tar: e ora il Comune che fa?

Dopo giorni di attesa, i titolari dello storico "Specialità da Piero", ottengono la risposta positiva dal ricorso al Tar: il chiosco rimane. Una bella notizia appresa oltre che dalla famiglia Pepi, anche da moltissimi cittadini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 20:15

Successo per la 'Charter Night' del Lions a Lucca

Nella splendida cornice dell’Hotel Guinigi, in una sala superbamente abbellita da decorazioni floreali, giochi di luci e proiezione di filmati si è svolta lunedì sera la Charter Night del Club Lions Lucca le Mura


martedì, 26 ottobre 2021, 17:29

Piano operativo in consiglio per l’adozione: la soddisfazione di Mammini

L’assessore all’urbanistica Serena Mammini ha presentato questo pomeriggio in consiglio comunale la delibera di adozione del nuovo Piano operativo della città di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 16:01

Canale Benassai: un tratto di viale San Concordio chiuso al traffico per due pomeriggi

Proseguono a ritmo serrato i lavori per il ripristino del canale Benassai e della soprastante pista ciclo pedonale in viale san Concordio. Nei prossimi giorni in particolare saranno posizionati gli scatolari prefabbricati che copriranno il corso d’acqua e che sono stati realizzati su misura


martedì, 26 ottobre 2021, 14:31

Torrente Freddana, riparata la paratia della cassa d’espansione

Il Consorzio 1 Toscana Nord è intervenuto per riparare la paratia della cassa d’espansione del Torrente Freddana, in località “Al Guercio”, a Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px