Anno 7°

lunedì, 6 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Donazione del sangue: “L’allarme Coronavirus non scoraggi i donatori”

giovedì, 27 febbraio 2020, 17:34

di gabriele muratori

Il Consiglio Provinciale Fratres di Lucca dei donatori di sangue, a seguito della situazione Coronavirus che in questi giorni imperversa in Italia, intende rivolgersi a tutti i donatori di sangue attivi su territorio, comunicando loro che non sussistono particolari problemi per recarsi presso il centro trasfusionale per effettuare la donazione di sangue.

"Le notizie che ad oggi continuano a girare sui social, non fanno altro che creare un allarme ingiustificato e che potrebbe portare ad un rallentamento nelle donazioni" – riferisce il presidente dei Fratres Provinciale, Gino Donati – "Ciò rischia di portare a serie conseguenze sull'efficienza del sistema sanitario, così come afferma anche l'assessore regionale Stefania Saccardi. "Non c'è nessun allarme Coronavirus per il sistema sangue toscano" – sostiene Saccardi – "I donatori devono comportarsi come sempre, seguendo semplicemente il fondamentale criterio dell'auto-sospensione dalla donazione in caso di sintomi da raffreddamento e febbre o altri sintomi simili".

"Il consiglio provinciale Fratres, fa suo questo criterio" – continua Donati – "Invitando tutti quanti, sia i donatori che i gruppi, ad informarsi solo da fonti ufficiali, continuando nella donazione per evitare che ingiustificati allarmismi abbiano conseguenze ben più gravi del dovuto, come il mancato supporto trasfusionale alle attività sanitarie. Ci atteniamo scrupolosamente al principio di massima precauzione, ma è importante ribadire che il nostro sistema trasfusionale è sicuro e di qualità".

Il consiglio provinciale invita quindi tutti i donatori che sono nelle condizioni ideali per donare (buona salute, decorrenza del termine dall'ultima donazione), a recarsi presso il proprio centro trasfusionale di riferimento territoriale per effettuare la donazione. "Unica precauzione integrativa richiesta con questa situazione" – conclude sempre Donati – "Sarà quella di doversi lavare le mani con il disinfettante, sia all'ingresso che all'uscita dal nosocomio (precauzione elementare), senza nessun timore in quanto come detto la donazione è sicura".

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 6 aprile 2020, 13:52

"Mia moglie ha sintomi CoVid-19 da dieci giorni, ma ancora nessun risultato dal tampone"

Roberto, nome di fantasia, che, raggiunto al telefono dal nostro giornale, spiega come da ormai dieci giorni sua moglie sia a letto, con tutti i sintomi da CoVid-19, senza che, però, le siano stati ancora comunicati i risultati del tampone


lunedì, 6 aprile 2020, 12:30

Coronavirus, le mascherine della vergogna: l'amarezza di Aldo Terigi

Quello che è accaduto stamani alla concessionaria Audi dei fratelli Terigi in via delle Fornacette è la dimostrazione di come le mascherine siano diventati il business del secolo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 6 aprile 2020, 12:10

AISM, anche in questo momento di emergenza sanitaria, è a fianco delle persone con sclerosi multipla

AISM sta facendo di tutto per restare al fianco di tutte le persone con SM: le nostre sezioni, il numero verde ricevono ogni giorno numerosissime segnalazioni di difficoltà e richieste di intervento


lunedì, 6 aprile 2020, 12:06

Lions e ordine dei medici, solidarietà emergenza Covid-19

Una terza e significativa raccolta per l'acquisto di dispositivi di protezione individuali per il personale sanitario. Si tratta di 4000 mascherine del tipo ffp2, ffp3 e chirurgiche


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 5 aprile 2020, 23:07

Flash Coronavirus: ultimo aggiornamento in Italia e nel mondo

Come sempre in questo spazio troverete i dati aggiornati in tempo reale relativi alla situazione contagi in Italia, nel mondo e in Toscana


domenica, 5 aprile 2020, 18:57

Coronavirus, nessun contagio a Lucca, due a Capannori

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori - da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest - sono vicini...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px