Anno 7°

domenica, 29 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Maltrattamenti in famiglia, arrestato 24enne

giovedì, 26 marzo 2020, 13:51

La polizia ha arrestato ieri pomeriggio un ragazzo italiano di 24 anni per maltrattamenti in famiglia. La squadra mobile ha eseguito un’ordinanza del Giudice per le Indagini preliminari, che ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere emessa su richiesta della Procura della Repubblica di Lucca a seguito di una lunga indagine.

Risalgono infatti a marzo 2019 le prime segnalazioni dei familiari, che si limitarono a chiedere un ammonimento del Questore per le ripetute violenze che il ragazzo era solito usare ai danni della sorella più piccola e degli altri congiunti. All’epoca la Divisione Anticrimine della Questura di Lucca, contestualmente all’ammonimento, attivò l’Unità funzionale “Ascolto uomini maltrattanti” presso il Dipartimento Salute Mentale, ma il percorso segnalato all’ammonito non sortì l’effetto sperato. Il ragazzo continuò a maltrattare i famigliari conviventi dando vita a gravi episodi di violenza, spesso scaturiti dal diniego da parte dei genitori del denaro che chiedeva insistentemente.

A luglio 2019, esasperati, i famigliari chiesero nuovamente aiuto alla questura in seguito all’ennesimo episodio di violenza nel corso del quale il figlio aveva picchiato la sorella e la madre, procurando loro delle lesioni. In agosto aveva inoltre minacciato con un coltello un altro componente della famiglia.

Nei casi di violazione dell’ammonimento del Questore la segnalazione all’Autorità giudiziaria prescinde dalla volontà di querela della vittima e la denuncia scatta d’ufficio.

La nuova normativa sulla violenza domestica e di genere, a tutti nota come Codice Rosso, pone inoltre termini più stringenti per indagini particolarmente complesse, condotte – per la questura di Lucca - da personale specializzato della Sezione Reati contro la persona della Squadra Mobile.

Nel corso dell’indagine, ulteriori segnalazioni sono giunte dal Reparto di psichiatria dell’ospedale San Luca di Lucca, dove nel frattempo il ragazzo era stato accolto per seguire un percorso di sostegno, percorso spesso interrotto con la fuga dal reparto. Fino ad ieri, quando a seguito di ordinanza, la Squadra Mobile, lo ha condotto in carcere.

In questi giorni di contenimento presso il domicilio rimane alta l’attenzione della Polizia di Stato per le vittime di violenza domestica essendo assicurata in Questura un’aliquota di personale specializzato pronto ad intervenire, anche con strumenti incisivi quale l’allontanamento della vittima ed il suo collocamento presso una struttura protetta.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 29 marzo 2020, 17:39

Coronavirus: quattro casi a Lucca, sei in Piana

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. La comunicazione fornita è quella in possesso dell'Azienda alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio domani


domenica, 29 marzo 2020, 16:24

Terapia intensiva, sei posti letto attivi a Campo di Marte: presto disponibili ulteriori 16 posti di cure intermedie

Sei posti letto di Terapia intensiva, ma con possibilità di salire a 12 entro pochi giorni, sono attivi da oggi nel padiglione O della Cittadella della Salute “Campo di Marte” di Lucca e sono pronti ad essere utilizzati, se ci sarà bisogno. Sono a disposizione di tutta l’area vasta Toscana...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 29 marzo 2020, 16:03

Coronavirus, 54 nuovi casi in provincia: morto un altro anziano di Lucca

Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 17 i nuovi decessi. Salgono dunque a 4.122 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 29 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 92 le guarigioni cliniche e 215 i...


domenica, 29 marzo 2020, 15:29

Tutti negativi gli accertamenti su operatori e degenti: screening completo alla Casa di Cura Barbantini

Sentita vicinanza alle suore di “Casa Betania” di via Elisa ora in isolamento. Da oltre due settimane la loro assistenza spirituale in clinica era stata interrotta


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 29 marzo 2020, 14:04

Il messaggio del vescovo a tutti i pazienti ed operatori del San Luca: "Vi siamo vicini"

Un saluto attraverso l’impianto di audio diffusione dell’ospedale di Lucca a tutti i pazienti ed operatori, poi la benedizione eucaristica sia al “San Luca” che alla Cittadella della Salute “Campo di Marte”


domenica, 29 marzo 2020, 10:12

Coronavirus, sorpreso di notte alla stazione getta un mozzicone in un carrello delle pulizie che prende fuoco

Questa notte intorno alle 3, l’operatore del 113 della questura, dalle telecamere presenti in sala operativa, ha notato una persona che si aggirava nel piazzale della stazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px