Anno 7°

sabato, 30 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Tutti negativi gli accertamenti su operatori e degenti: screening completo alla Casa di Cura Barbantini

domenica, 29 marzo 2020, 15:29

C’è massima attenzione da parte della proprietà di effettuare la prevenzione più attenta possibile a tutela della salute degli operatori sanitari e dei pazienti della Casa di Cura MD Barbantini di Lucca. Lo conferma l’amministratore delegato della Santa Chiara srl per la Casa di Cura MD Barbantini, dottor Claudio Altamura che sottolinea come, sino a questo momento, non siano registrati casi di positività al Covid 19 tra tutti coloro che lavorano e sono ospitati nella struttura cittadina che ha sede in via del Calcio.

Gli esami e gli accertamenti sono stati necessari alla luce dell’aggravamento del rischio sanitario che sta interessando il nostro territorio, e sono stati compiuti in totale sinergia e grazie alla piena disponibilità del Dipartimento di Igiene Pubblica.

“Si tratta – spiega Claudio Altamura - di uno screening completo su tutto il personale, sanitario e non, in forza presso la clinica, volto alla possibile rilevazione del Covid 19, con la suprema finalità di tutelare la sicurezza e preservare la salute dei pazienti ma anche di tutti gli operatori sanitari impegnati in prima linea nel lavoro di cura”.

Gli esiti degli accertamenti, già conclusi, saranno completamente ufficializzati in queste ore, ma vale la pena ribadire che sino ad adesso gli esami hanno dato esito totalmente negativo.

Gli amministratori e gli operatori della Casa di Cura MD Barbatini colgono l’occasione per esprimere la più sentita vicinanza alla Congregazione delle Suore Ministre degli Infermi di San Camillo, dopo che è stato appreso con grande preoccupazione che in questa comunità religiosa, “Casa Betania”, di Via Elisa alcune sorelle sono risultate positive al Covid 19 e di conseguenza la loro sede è stata posta interamente in isolamento.

In riferimento a quest’ultimo caso il dottor Claudio Altamura, a nome della proprietà della casa di cura precisa che, di concerto con la Congregazione, la normale attività di assistenza spirituale nella clinica MD Barbantini portata avanti dalle suore ministre degli infermi di San Camillo, risultava già sospesa da oltre due settimane in piena ottemperanza dei decreti vigenti e per limitare i contatti sociali in questa fase di sviluppo della pandemia.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 29 maggio 2020, 17:41

Coronavirus, un solo nuovo caso a Lucca

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) tra martedì 26 e venerdì 29 maggio si sono registrati 8 nuovi casi positivi, così suddivisi per zona e per comune di residenza


venerdì, 29 maggio 2020, 15:46

Rifiuti abbandonati in centro storico: multati nove cittadini

In una settimana nove sanzioni, da 50 euro l’una, in centro storico per abbandono rifiuti. Sono state effettuate dagli agenti di polizia municipale di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 29 maggio 2020, 12:38

Luccasenzabarriere, rinviata ad ottobre la terza edizione di “Una marcia in più”

L’emergenza Covid-19 ha costretto l’associazione Luccasenzabarriere a rinviare la terza edizione dell’iniziativa “Una Marcia in più”, la passeggiata in carrozzina per le vie del centro storico e su parte delle cinte murarie programmata originariamente per sabato 30 maggio


giovedì, 28 maggio 2020, 18:32

Sopralluogo al corridoio ecologico del fossato degli spalti delle Mura

Si è svolto ieri un sopralluogo dell’assessore ai Lavori pubblici Celestino Marchini sul fossato delle mura in corrispondenza del baluardo San Salvatore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 28 maggio 2020, 16:01

Iniziati i lavori per la messa in sicurezza della via Pistelloni a Sant’Anna

Verrà allargata la curva all’incrocio con via Don Sturzo. Al termine dell’intervento la strada sarà riportata interamente a doppio senso di marcia


giovedì, 28 maggio 2020, 15:38

Il Covid non è entrato nelle Rsa e nelle strutture per la marginalità del comune di Lucca

Il Covid-19 non è entrato nelle strutture attivate per l’emergenza e nelle due Rsa comunali, Monte San Quirico e Pia Casa. A dirlo sono i risultati dei tamponi e dei test sierologici effettuati, in collaborazione con l’Asl-Zona distretto, sugli ospiti, sugli operatori e sul personale: tutti negativi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px