Anno 7°

martedì, 7 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Guanti e mascherine gettati ovunque: l'inciviltà al tempo del Coronavirus

sabato, 16 maggio 2020, 09:08

di gabriele muratori

Ai cumuli di spazzatura e rifiuti vari, abbandonati dai soliti incivili nei campi, nei fossi e nei posti più disparati, si aggiungono oggi purtroppo, anche guanti in lattice e mascherine di protezione, gettati qua e là, abbandonati a terra con assoluta noncuranza da parte di chi non prova alcun rispetto ne per l'ambiente ne per la società. Elementi che purtroppo contribuiscono, oltre che ad aumentare il solito degrado già esistente, anche alla nuova propagazione del virus, in quanto esso attecchisce e resta vivo sulle plastiche e/o metalli anche per diversi giorni.

Spopolano sui social nazionali, foto e video di cumuli di guanti e mascherine esauste, abbandonate per terra con assoluto menefreghismo. Parcheggi dei supermercati, delle farmacie e dei negozi di prima necessità, i posti più gettonati per queste cattive abitudini, ma naturalmente non mancano le disseminate lungo le strade, con questi oggetti lasciati cadere dal finestrino delle auto in transito. Numerose le segnalazioni e le lamentele già evidenziate da molti lucchesi sulle pagine facebook cittadine, che descrivono episodi purtroppo permanenti e in discreto aumento.

"La situazione pare destinata a peggiorare" – sostengono sul web da Legambiente e da altre associazioni ambientaliste – "Con l'inizio della Fase due, e quindi con l'interruzione del totale lockdown, l'aumento degli abbandoni sarà probabilmente proporzionale alla maggior affluenza di persone". Ed oltre al danno ecologico, visto che si tratta di materiali in poliestere, polipropilene, ed elementi non degradabili per anni, c'è proprio anche il danno igienico, in quanto il virus può mantenere la carica infettiva sulle superfici anche per giorni.

Per il corretto smaltimento, l'Istituto Superiore della Sanità, ha disposto di gettare mascherine e guanti nella spazzatura indifferenziata, possibilmente riponendo gli stessi in un sacchetto di plastica resistente o in un paio di sacchetti sovrapposti. Secondo alcune stime nazionali da parte del Politecnico di Torino, in tutto il paese potrebbero essere impiegati qualcosa come circa 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti monouso al mese, quindi, se anche solo l'1% delle mascherine venisse gettato per strada, ci troveremmo 40 mila kg di plastica mensili ad aumentare l'inquinamento con effetti ben negativi. La città di Lucca, non è ovviamente esente da questa pessima abitudine. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 6 luglio 2020, 18:26

Coronavirus, focolaio a Viareggio: una decina di bengalesi trasferiti in un albergo sanitario a Lucca

Un nuovo focolaio di Covid-19 è stato scoperto a Viareggio presso due famiglie di cittadini originari del Bangladesh: trascorreranno la quarantena a Lucca


lunedì, 6 luglio 2020, 17:07

Nuovi dirigenti in questura, il saluto del questore

Il questore Dalle Mura oggi ha dato il benvenuto alla neo promossa primo dirigente dott.ssa Lina Iervasi, calabrese, assegnata a dirigere la Divisione della Polizia Amministrativa e Sociale della questura di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 6 luglio 2020, 12:50

Ripartenza Aism

La sede della Sezione AISM di Lucca in via Fiorentini 25 continua ad essere attiva e garantisce un supporto diretto a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla


domenica, 5 luglio 2020, 09:51

Somministra spritz a minorenni, multato gestore di un noto locale

A Lucca è stata elevata una sanzione amministrative ad un noto locale sorpreso a vendere alcool a minorenni. I quattro ragazzi, di 16 e 17 anni, comodamente seduti al tavolino a bere due spritz e due bellini, sono stati riaffidati ai genitori, mentre per il gestore del locale è scattata...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 luglio 2020, 23:05

Scontro furgone-moto, ferito centauro

Un incidente stradale fortunatamente senza gravi conseguenze è accaduto ieri pomeriggio verso le 18.30 in circonvallazione, sul viale Marti dove durante un sorpasso un furgone ed una moto si sono urtati


sabato, 4 luglio 2020, 15:06

Pulia e l’ex scalo merci al centro dell’ultimo laboratorio partecipato

Ultima tappa, ad oggi in programma, per i laboratori partecipati organizzati dal comune di Lucca nell’ambito del percorso verso il nuovo piano urbanistico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px