Anno 7°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Riprende il referendum sulla Piazza Coperta: si può votare fino al 30 giugno

venerdì, 22 maggio 2020, 09:01

Dopo l’interruzione forzata per la pandemia, riprende a S.Concordio la consultazione popolare sulla Piazza Coperta, partita dalla assemblea pubblica dello scorso 20 febbraio e promossa dal Comitato Per S.Concordio, l’associazione Amici del Porto della Formica e l’associaz.culturale Quartiere S.Concordio.

Nei prossimi giorni verranno distribuite nelle cassette delle lettere delle strade del Quartiere le Schede del referendum, sulle quali i residenti,  potranno indicare  cosa preferiscono che  venga fatto nell’area Gesam: o la Piazza Coperta, una grande costruzione alta 16  metri  e larga in pianta  2000, con parcheggio interrato a pagamento, finanziata con 6 milioni di Euro dei Quartieri Social, oppure la proposta alternativa dei Comitati: recupero dell’edificio storico esistente con verde e parcheggi di superficie. La consultazione andrà avanti fino al 30 giugno.

Sono già 400 le schede che sono state restituite compilate prima del block down.

E’ interesse di tutta la città, non solo dei sanconcordiersi, un corretto recupero dell’area Gesam, sito del Porto fluviale di Lucca,   di cui sono state riportate alle luce, intatte, le strutture murarie della darsena.

Tutti i lucchesi sono pertanto invitati a votare scaricando la scheda referendaria da FB “Salviamo il Porto della Formica”. L’invito è anche a votare il sito del Porto, minacciato da una inutile cementificazione, come “luogo del cuore” del FAI.

I promotori si augurano che il Comune, che non ha voluto prendere  in considerazione la Petizione protocollata lo scorso luglio, voglia invece prendere atto di quello che sarà il risultato del referendum per rivedere sostanzialmente il contestato progetto edilizio.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 luglio 2020, 15:06

Pulia e l’ex scalo merci al centro dell’ultimo laboratorio partecipato

Ultima tappa, ad oggi in programma, per i laboratori partecipati organizzati dal comune di Lucca nell’ambito del percorso verso il nuovo piano urbanistico


sabato, 4 luglio 2020, 15:01

Marocchino minaccia i passanti: denunciato

Stamattina, nei pressi di Porta San Gervasio, la polizia è intervenuta in quanto un soggetto minacciava alcuni passanti. L'uomo, un marocchino di 30 anni circa, già noto per episodi del genere, è stato bloccato dalle volanti dopo un piccolo inseguimento terminato in via del Fosso


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 luglio 2020, 14:56

Con la droga negli slip, arrestato spacciatore senegalese

Una volta sottoposto a perquisizione, all’interno degli slip i carabinieri hanno rinvenuto cinque involucri di marijuana per un peso complessivo di 43 grammi, palesemente finalizzati all’attività di spaccio, motivo per cui i militari hanno proceduto all’arresto


venerdì, 3 luglio 2020, 18:05

Usa le carte di credito rubate dalla compagna, arrestato marocchino

Gli agenti delle Volanti hanno arrestato il complice della donna, nonché compagno, un cittadino marocchino, Jamal Oufkir, 37 anni, in esecuzione della misura di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP dott.ssa Aracri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 3 luglio 2020, 13:59

Tanti volontari a raccogliere i rifiuti lungo i corsi d’acqua

La lotta alla plastica e ai rifiuti sulle spiagge e nei mari comincia dai fiumi. Lo sanno bene i volontari delle tante associazioni che, anche lo scorso week-end, sono tornati ad impegnarsi sui corsi d’acqua del territorio, in attività di monitoraggio e di presidio e per raccogliere e rimuovere i...


venerdì, 3 luglio 2020, 12:42

Sicurezza del territorio, 500 mila euro di cantieri su strade Castagnori, Torre ed Aquilea

Le strade sono state interessate da movimenti franosi. L'amministrazione comunale ha stanziato complessivamente 458.000. Particolare attenzione è stata prestata all'inserimento paesaggistico delle tre opere


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px