Anno 7°

lunedì, 28 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Algerino ruba in un camper in viale Luporini: un'altra 'risorsa' di cui avremmo fatto volentieri a meno

mercoledì, 16 settembre 2020, 14:09

L’8 settembre un turista elvetico ha denunciato ai poliziotti il furto subito nel proprio camper parcheggiato a Lucca in viale Luporini.

Dal camper erano stati sottratti un tablet, una macchina fotografica, il passaporto, le carte di credito e una piccola telecamerina gopro.

Il denunciate ha mostrato delle immagini che riproducevano il volto del ladro, ripreso proprio dalla go pro sottratta sul veicolo, capace di trasmettere le registrazioni in tempo reale al telefonino della vittima.
Gli investigatori della Squadra Mobile non hanno avuto dubbi.

Il responsabile è un algerino del ‘68, dimorante nella provincia di Pisa, con precedenti per reati della stessa natura.

I poliziotti della sezione reati contro il patrimonio dell’Ufficio investigativo della questura l’hanno riconosciuto subito in ragione di un vecchio episodio risalente all’ottobre del 2018.

All’epoca, in ragione dei numerosi furti segnalati a bordo dei camper parcheggiati sempre in viale Luporini, la Squadra Mobile effettuò numerosi appostamenti.

Durante un servizio di osservazione discreta, gli investigatori videro l’algerino aggirarsi nel parcheggio per la sosta dei camper a bordo di una bicicletta. L’uomo osservava con cura i veicoli parcheggiati e si allontanava velocemente tutte le volte in cui notava al loro interno degli occupanti. In alcuni momenti lo videro appostarsi all’interno di una cabina telefonica e controllare i movimenti dei turisti mentre fingeva di parlare alla cornetta. Fu evidente l’intento dell’uomo di procedere di lì a breve alla consumazione di un furto. Gli investigatori misero fine al suo proposito fermandolo ed accompagnandolo in Questura.

L’8 settembre scorso, dopo avere riconosciuto il ladro ripreso dalla go pro sottratta, la Squadra Mobile ha immediatamente avviato le ricerche dell’algerino, che è stato rintracciato nella tarda sera del 10 settembre  mentre si aggirava con fare sospetto nel parcheggio di questo viale Carducci.
Identificato, è stato accompagnato in questura e, dato il tempo trascorso dal furto, è stato denunciato a piede libero per furto aggravato


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

toscano

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 27 settembre 2020, 19:02

Al Vallisneri studente positivo al Covid: comincia la farsa, tutti a casa

Positivo anche un ragazzo dell'ISI di Castelnuovo: attività sospese in entrambe le classi, ma nessuno pensa al danno che riceveranno questi studenti a livello di preparazione? Stanno distruggendo la scuola


sabato, 26 settembre 2020, 18:01

Corsi sportivi comunali: via libera per utilizzo palestre delle scuole

L’amministrazione comunale vuole mettere a disposizione delle associazioni che organizzano corsi sportivi comunali le palestre degli istituti scolastici. Lo dicono gli assessori Ilaria Vietina e Stefano Ragghianti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 26 settembre 2020, 12:32

"Movida Si..Cura": continua l'iniziativa dei test sierologici per il Covid-19

Il tempo incerto e il freddo improvviso non hanno fermato il terzo weekend serale della manifestazione "Movida Si..Cura", che nella serata di venerdì si é nuovamente tenuta presso la salita del Caffé delle Mura nel centro storico


sabato, 26 settembre 2020, 11:41

Scontro tra furgone e moto, centauro in ospedale

Incidente stradale questa mattina poco prima delle 9.00 sul viale Luporini a Sant'Anna, a fianco al parcheggio camper, dove un furgone ed una moto, guidata da un 28enne, si sono scontrati frontalmente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 25 settembre 2020, 14:54

Covid, dall'emergenza al vaccino: incontro con la Croce Verde

Questa mattina nella sede centrale della Croce Verde di Lucca è stato presentato l'incontro "Covid-19 dall'emergenza al vaccino. Convivenza consapevole e responsabile con la pandemia del secolo" che si svolgerà sabato 3 ottobre alle 17 presso il cinema Moderno con un ospite d'eccezione


venerdì, 25 settembre 2020, 14:08

Nasce Senzabarriere.App, un nuovo servizio per tutta la comunità nazionale

Quando l’idea, nata per agevolare la vita quotidiana della comunità, di un’associazione del territorio ottiene la collaborazione di importanti realtà locali e il fattivo appoggio di tutti gli enti, il risultato finale non può che essere di alto livello


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px