Anno 7°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Occhio al calendario: ecco come cambiano gli ecocalendari in periferia

sabato, 21 novembre 2020, 13:13

Da zona gialla a zona rossa o blu: occhio al calendario. Dal 30 novembre, infatti, entrano in vigore alcuni cambiamenti per quanto riguarda i calendari porta a porta della periferia di Lucca. Alcune vie dei quartieri Arancio e San Filippo passano da ecocalendario giallo a ecocalendario rosso o blu. 

Per quanto riguarda gli utenti dell'ecocalendario rosso, inoltre, c'è un'ulteriore modifica: il vetro non verrà più il sabato mattina ma il mercoledì, sempre di mattina.

Sistema Ambiente recepisce così le indicazioni approvate nel consiglio comunale del 31 agosto scorso, con l'obiettivo di migliorare ulteriormente il sistema di raccolta differenziata porta a porta in periferia. 

Ecco come cambiano gli ecocalendari della periferia. 

A partire dal 30 novembre, la zona rossa, che attualmente interessa i quartieri di Nave, Sant'Anna, Sant'Angelo in Campo, San Donato e San Marco, ingloberà anche le seguenti vie (utenze domestiche e utenze non domestiche): Trav. I e II via Romana, Trav. II, III e IV viale Castracani, Trav. III e IV via Romana, via Balani, via Barbantini (da 0 a 231), Trav. I via Barbantini, via C. Piaggia, via Cantore, via D. Alighieri, via dello Stadio, Trav. I via dello Stadio, via di Tiglio (da 0 a 513/514), via Diaz, via Domenico Chelini, trav. I via Domenico Chelini, via G. Arrighi, via Lippi Francesco, via Lunardi, via Orzali (da 0 a 250), via Piave, via Romana (da 0 a 836/800), viale Cadorna, viale Castracani (da 0 a 800/863), viale Marconi (da 337 a 99999), viale Pacini.

Nella zona rossa il vetro non sarà più ritirato di sabato mattina, ma gli operatori passeranno di mercoledì (sempre la mattina). Si ricorda inoltre che il ritiro aggiuntivo di pannoloni e pannolini passerà dal sabato pomeriggio al mercoledì pomeriggio, mentre il ritiro del RUR-non riciclabile sarà spostato al sabato mattina invece del mercoledì mattina. Le stesse modifiche avranno effetto anche per i calendari delle utenze non domestiche. Con l'aggiunta che il vetro sarà invece recuperato il mercoledì mattina e il sabato pomeriggio. 

Alla zona blu, che attualmente comprende i seguenti quartieri: Carignano, Pieve Santo Stefano, Castagnori, Torre, Gugliano, Mutigliano, San Martino in Vignale, Sant'Alessio, Monte S. Quirico, Arsina, Cappella, Mastiano, Aquilea, Piaggione, Tramonte, Palmata, Ciciana, San Pancrazio, Saltocchio, Ponte a Moriano, San Gemignano, Sesto di Moriano, S. Stefano di M., San Lorenzo di M., San Cassiano di M., San Quirico, San Michele di M., Mammoli, San Concordio di M.,  Cerasomma, Montuolo, Fagnano, Meati, Gattaiola, Pozzuolo, Vicopelago, San Michele in Escheto, Massa Pisana, San Lorenzo a Vaccoli, Santa Maria Del Giudice, Pontetetto, Sorbano del Giudice, Sorbano del Vescovo, Mugnano e San Concordio, si aggiungeranno anche le seguenti strade (utenze domestiche e non domestiche). Le vie inglobate sono: piazza Salvo d'Acquisto, Trav I, II e III via di Tiglio, via Alpini, via Antognoli, via Barsocchini, via Bongi, via Carignani, via Chiesa di San Filippo, via della Nina, via di Rocco, via di San Filippo, via di Tiglio (da 515 a 999999), via don I. Lazzeri, via E. Lazzareschi, via Ferdinando Martini, via Fiorentini, via Fontanella (fino a 376), via Guidi, via Ingrillini, via Marginone, via per corte Landucci, via per corte Stella, via Sandei.

Qui, resta invariato il calendario dei ritiri sia per le utenze domestiche che per le non domestiche.

Gli operatori di Sistema Ambiente stanno consegnando ai cittadini e attività commerciali interessati a questi cambiamenti i calendari aggiornati. Si può trovare facilmente una copia digitale a questo link https://www.sistemaambientelucca.it/it/la-raccolta/porta-a-porta/

 

 

Per eventuali ulteriori informazioni: www.sistemaambientelucca.it; Pagina Facebook: Sistema Ambiente Lucca; Numero WhatsApp: 333.6126757.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

auditerigi

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 3 dicembre 2020, 18:01

Il 4 dicembre i vigili del fuoco celebrano Santa Barbara

Quest’anno lo svolgimento della festività di Santa Barbara a causa delle restrizioni per l’emergenza sanitaria in atto, sarà in forma riservata, per il solo personale in servizio il 4 dicembre ed una rappresentanza del personale in quiescenza dell'A.N.VV.F.


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:39

Natale blindato: stop agli spostamenti dal 21, blocco dei comuni 25, 26 e Capodanno, Toscana in arancione da domenica

È un Natale blindato quello a cui stiamo andando in contro. La linea dura del Governo è stata confermata e le deroghe sono ben poche, anzi praticamente nulle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:37

Coronavirus, 51 nuovi contagi e due decessi

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 3 dicembre, sono 394. All’ospedale di Lucca 86 i ricoverati, di cui 18 in terapia intensiva


giovedì, 3 dicembre 2020, 14:59

La polizia ritrova un minore scomparso a Livorno

Ieri pomeriggio la polizia ha rintracciato un minore che si era allontanato da casa. La nota di ricerca è stata diramata dalla questura di Livorno, a cui si erano rivolti i genitori del 16 enne che lì risiedono, chiedendo aiuto per il ritrovamento del ragazzo che era scomparso a seguito...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 2 dicembre 2020, 17:37

Promosso sottotenente l’ex maresciallo Pasquale Giordano

L’ex maresciallo Pasquale Giordano, già vice comandante della stazione dei carabinieri di Borgo Giannotti, dove era stato destinato nel mese di agosto 2016, è stato promosso sottotenente del ruolo normale dell’Arma dei Carabinieri, al termine di un difficile e selettivo concorso interno da poco conclusosi


mercoledì, 2 dicembre 2020, 16:57

Paura in centro per una lite tra immigrati

Due extra-comunitari di origine maghrebina, ubriachi, hanno seminato il panico all'interno di un bar in piazza San Francesco. Sul posto tre volanti della questura


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px