Anno XI

lunedì, 18 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Fiamme all'ex Caffè Fellini in piazzetta S. Carlo

mercoledì, 13 gennaio 2021, 22:19

di aldo grandi

Incendio improvviso all'interno dell'ex Caffè Fellini, ormai chiuso da tempo, in piazzetta S. Carlo, uno dei luoghi più degradati e abbandonati del centro storico. L'allarme è scattato intorno alle 21.30 quando alcune telefonate sono giunte al centralino dei vigili del fuoco. Una squadra con due automezzi è partita dalla caserma di via Barbantini e ha raggiunto via Roma e vicolo San Carlo. Il fuoco ha bruciato gli oggetti contenuti nel fondo commerciale e causato danni alla vetrata. Non ci sono feriti. Non si conoscono le cause dell'incendio che i vigili del fuoco hanno domato riuscendo ad evitare danni maggiori. Intervenute anche due pattuglie della sezione volanti della questura.

Proprio di recente la Gazzetta aveva documentato lo stato di degrado in cui si trova la piazzetta, una volta, proprio ai tempi del Caffè Fellini, una decina di anni fa o poco più, uno dei luoghi di ritrovo più interessanti del centro e con una serie di negozi di prim'ordine che facevano da cornice allo slargo. Oggi, invece, non ce n'è più uno aperto e il posto è diventato rifugio per sbandati che orinano e gettano rifiuti di ogni genere. 

Visto che proprio oggi il probabile futuro candidato a sindaco del centrosinistra attuale assessore regionale ed ex dipendente Salt, ha annunciato un convegno dedicato alla rigenerazione della città, bene, che cominci a fare un salto da queste parti e a chiedersi come mai questa città si è ridotta così come è. Poi, magari, chissà che non riesca a darsi e a darci una risposta.

Foto Ciprian Gheorghita

 

Video Fiamme all'ex Caffè Fellini in piazzetta S. Carlo


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 gennaio 2021, 09:30

La biblioteca centrale rischia la chiusura, l'istituto Machiavelli fa partire la petizione per salvarla

È partita la petizione per salvare la biblioteca statale di Lucca. La notizia della chiusura prevista per il 1° aprile, infatti, ha portato con sé mostra tristezza, sia nei cittadini che nelle istituzioni. Il motivo principale è l'assenza di personale, così la comunità si sta unendo per poter trovare una...


sabato, 16 gennaio 2021, 18:41

Da Paolino alla Tosca di Gignano di Brancoli: anche a pranzo si sta da dio

Un giorno feriale in zona gialla a pranzo sulle colline della Brancoleria seguendo l'invito di Flavio Torrini e la sua mission di aiutare i commercianti e i ristoratori lucchesi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 gennaio 2021, 13:28

Tentò di rubare al supermercato: ora non potrà accedere per sei mesi

Samantha Bernardi, 43enne, senza fissa dimora, pluripregiucata, non potrà accedere al supermercato Esselunga dell’Arancio, nè stazionare nelle sue adiacenze, per un periodo di sei mesi, a partire dal 15 gennaio


sabato, 16 gennaio 2021, 12:37

Il sindaco di Pisa in visita al Puccini Museum insieme a Tambellini

Il sindaco di Pisa, Michele Conti è stato accolto ieri pomeriggio nella Casa natale di Giacomo Puccini: una visita speciale che ha visto in qualità di accompagnatore il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, che ha guidato il sindaco Conti alla scoperta della storia personale e artistica del Maestro, portabandiera dell’Italia...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 gennaio 2021, 11:06

#IOAPRO1501: Braveheart Momi, serata full-up da Tito a Firenze

Contro tutti e tutto, ma, soprattutto, in difesa dei propri dipendenti e del diritto al lavoro sancito dalla Costituzione: successo dell'iniziativa di protesta dei ristoratori italiani


sabato, 16 gennaio 2021, 10:43

Provincia e comuni uniti per dare risposte su fondi europei

Incontro in videoconferenza ieri pomeriggio tra il presidente della provincia Luca Menesini e i sindaci, i funzionari e gli amministratori delegati dei comuni del territorio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px