Anno XI

lunedì, 18 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Torna il riscaldamento nelle quattro scuole primarie... congelate

mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:12

di chiara grassini

Momenti di disagio per quattro scuole primarie che hanno rischiato di rimanere al freddo e senza riscaldamento. Per fortuna tutto è andato a buon fine e si è risolto con interventi tempestivi da parte del comune di Lucca. I plessi scolastici in questione riguardano la primaria di San Marco, la Fornaciari di San Filippo, la Don Milani di Sant'Anna e la Collodi di  San Concordio. Nella giornata di ieri, martedi 12 gennaio, i lavori e stamani il ritorno alla normalità.

La vicepreside della scuola di San Concordio, Arianna Geruzzo, ha coì commentato la vicenda che si è conclusa positivamente."Stamattina è arrivato il caldo all' interno dell' istituto perchè i tecnici si sono recati direttamente sul posto e hanno ripristinato il riscaldamento. Dopo le vacanze di Natale siamo rimasti qualche giorno al freddo ma da lunedì ( 11 gennaio) il tepore  è tornato gradualmente nelle aule". A parlare dalla primaria di San Filippo il bidello Luca Gianbastiani che si è espresso con queste parole:" La temperatura esterna si è inasprita ma per fortuna è intervenuto l' idraulico e insieme a lui è arrivato il calore. Purtroppo  a causa del Covid-19 dobbiamo aprire le finestre per cambiare aria e chiaramente entra dall' esterno. Il sabato e la domenica  il riscaldamento è spento e il lunedì. quando si apre la scuola, lo accendiamo". Anche da San Marco confermano e rispondono che i termosifoni "funzionano".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 gennaio 2021, 09:30

La biblioteca centrale rischia la chiusura, l'istituto Machiavelli fa partire la petizione per salvarla

È partita la petizione per salvare la biblioteca statale di Lucca. La notizia della chiusura prevista per il 1° aprile, infatti, ha portato con sé mostra tristezza, sia nei cittadini che nelle istituzioni. Il motivo principale è l'assenza di personale, così la comunità si sta unendo per poter trovare una...


sabato, 16 gennaio 2021, 18:41

Da Paolino alla Tosca di Gignano di Brancoli: anche a pranzo si sta da dio

Un giorno feriale in zona gialla a pranzo sulle colline della Brancoleria seguendo l'invito di Flavio Torrini e la sua mission di aiutare i commercianti e i ristoratori lucchesi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 gennaio 2021, 13:28

Tentò di rubare al supermercato: ora non potrà accedere per sei mesi

Samantha Bernardi, 43enne, senza fissa dimora, pluripregiucata, non potrà accedere al supermercato Esselunga dell’Arancio, nè stazionare nelle sue adiacenze, per un periodo di sei mesi, a partire dal 15 gennaio


sabato, 16 gennaio 2021, 12:37

Il sindaco di Pisa in visita al Puccini Museum insieme a Tambellini

Il sindaco di Pisa, Michele Conti è stato accolto ieri pomeriggio nella Casa natale di Giacomo Puccini: una visita speciale che ha visto in qualità di accompagnatore il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, che ha guidato il sindaco Conti alla scoperta della storia personale e artistica del Maestro, portabandiera dell’Italia...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 gennaio 2021, 11:06

#IOAPRO1501: Braveheart Momi, serata full-up da Tito a Firenze

Contro tutti e tutto, ma, soprattutto, in difesa dei propri dipendenti e del diritto al lavoro sancito dalla Costituzione: successo dell'iniziativa di protesta dei ristoratori italiani


sabato, 16 gennaio 2021, 10:43

Provincia e comuni uniti per dare risposte su fondi europei

Incontro in videoconferenza ieri pomeriggio tra il presidente della provincia Luca Menesini e i sindaci, i funzionari e gli amministratori delegati dei comuni del territorio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px