Anno XI

sabato, 15 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

La polizia scatta le foto al bar Tessieri, multato il dj Stefano Stiv Tirella

mercoledì, 14 aprile 2021, 18:32

di aldo grandi

Quando ce lo hanno detto non volevamo crederci. Equiparati ai peggiori criminali. Fotografati e ripresi da videocamera dalla polizia che, dopo essersene andata per non creare problemi sul momento, ha, evidentemente, pattugliato le strade del centro storico, forse, alla ricerca di coloro che avevano osato stazionare davanti al negozio di Filippo Giambastiani senza indossare la mascherina.

Fatto sta che sulla via Vittorio Emanuele o giù di lì una volante ha incrociato un giovane alto e facilmente riconoscibile anche per la sua statura. Si trattava di Stefano Stiv Tirella, notissimo disc-jockey e personaggio apprezzato e conosciuto nel mondo della musica. Gli sono stati chiesti i documenti di identità dopodiché è stato sanzionato sia per non avere indossato la mascherina sia per essere proveniente da fuori comune.

Inutile dire e, credeteci, non è razzismo, ma buonsenso e intelligenza nostrana, che a migliaia di extracomunitari che girano liberamente per le strade di questo sfasciato Paese e di questa città e lo vediamo ogni giorno, nessuno si azzarda a fermarli e controllare da dove vengono, dove vanno e, soprattutto, che cosa fanno.

Stefano Tirella è una persona perbene, ma questo non ha importanza. Conta solo che non è allineato con il pensiero unico dominante che vuole ridurci tutti come pecore di un gregge senza fine.

A lui la nostra solidarietà. Per il resto, lasciamo perdere.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 14:46

Eccidio di rom e sinti nel campo di concentramento di Auschwitz: un'iniziativa online per non dimenticare

È il titolo dell’iniziativa che il comune di Lucca e il movimento Kethane rom e sinti per l’Italia organizza per domani, alle ore 18,30, in occasione del ricordo di questo importante avvenimento


sabato, 15 maggio 2021, 14:06

Covid, getta bottiglie dalla finestra e appicca un fuoco per noia: denunciato

Dai successivi accertamenti è emerso che l'uomo, impiegato di banca, era titolare di una licenza per tiro al volo ed era in possesso di diverse armi da fuoco e da taglio, tutte regolarmente detenute


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 14:01

Vende armi al mercato dell'antiquariato: denunciato commerciante

Il commerciante che deteneva tali armi è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di vendita ambulante di armi, detenzione e porto abusivo di armi, nonché per violazioni del TULPS in materia di detenzione di armi


sabato, 15 maggio 2021, 13:56

Una targa “Corte Ungaretti” celebra il poeta “lucchese due volte”

Quando il 15 maggio del 1958 il Consiglio comunale di Lucca conferì la cittadinanza onoraria a Giuseppe Ungaretti, il poeta esclamò che si sentiva “lucchese due volte”. Per le leggi dell'epoca infatti, anche se nato ad Alessandria d'Egitto, essendo figlio di genitori lucchesi, l'atto di nascita fu registrato a Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 10:35

Sistema Ambiente: chiusura ufficio distribuzione kit e attrezzature martedì 18 maggio

Sistema Ambiente comunica che, per consentire l'aggiornamento del software gestionale, l'ufficio distribuzione kit e attrezzature resterà chiuso nella giornata di martedì 18 maggio


sabato, 15 maggio 2021, 09:50

Via del Campaccio torna strada vicinale, vittoria del buonsenso e della tradizione

Ho letto con grande piacere la notizia che Via del Campaccio a Pozzuolo torna ad essere strada vicinale , cioè di nuovo percorribile per tutti a piedi e in bicicletta senza trovare sbarramenti o qualcuno che intimi di tornare indietro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px