Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Turismo: in settembre si ricorda la figura di Lunardi

venerdì, 19 agosto 2011, 17:50

Il Comune di Lucca pensa a valorizzare l’immagine di Vincenzo Lunardi con una serie di iniziative in settembre. L’amministrazione sta organizzando una serie di iniziative per restituire il giusto risalto storico alla figura dell’argonauta lucchese del settecento. Per valutare le diverse possibilità si è tenuto nei giorni scorsi un incontro fra l’assessore comunale al Turismo, Moreno Bruni, Massimo Raffanti, fondatore del Vincenzo Lunardi Lucca Balloon, lo scultore Franco Pegonzi e Linda Di Martino Wetherill, affermata professoressa newyorkese di musica da camera e primo flauto di grandi orchestre degli Usa. Tante le iniziative allo studio che vanno dalla presentazione in esclusiva del bozzetto realizzato da Franco Pegonzi per la possibile realizzazione di un monumento in marmo intitolato a Lunardi, alla esecuzione in anteprima mondiale di un’apposita composizione musicale di Linda Di Martino Wetherill, per flauto e strumenti elettronici, alla presentazione della prima biografia storica sul lucchese volante,  di Marco Majrani, curatore del Museo Storico Aereonautico G. Caproni di Trento e vicepresidente del Lucca Balloon Club. 

”Lunardi – sottolinea l’assessore Bruni – vero pioniere del volo è riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Già lo scorso anno l’amministrazione ha intrapreso un percorso di rivalutazione che intendiamo proseguire anche nei prossimi anni. A Lucca esiste inoltre una fervida realtà impegnata nella valorizzazione di questa figura, con la quale stiamo collaborando in piena sinergia”.
“Da tempo - sottolista Massimo Raffanti – sto lavorando ad un altro ambizioso progetto: quello di trasferire a Lucca, almeno parte, delle collezioni storiche museali riguardanti l’eroe dell’aria”.  
Molte le possibilità sotto anche il profilo turistico che si aprirebbero, oltre ad attrarre un pubblico di appassionati piloti di aerostatici, la professoressa Linda Di Martino Wetherill sta operando per realizzare progetti di borse di studio per il perfezionamento dei giovani musicisti in collaborazione con l’università americana. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


brico


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 22 ottobre 2019, 17:28

Successo per la prima di PorcariLab, venerdì 25 ottobre si replica in Padule

C'è voglia di partecipazione in paese e lo dimostra la grande presenza di cittadini in occasione del primo laboratorio di quartiere che si è svolto a Rughi. Venerdì 25 ottobre si replica, questa volta in Padule: l'appuntamento è alle 21 al Bar "Il Cavallino"


martedì, 22 ottobre 2019, 17:24

Ultimo appuntamento di Lucca Chamber Music Festival

Ultimo appuntamento di Lucca Chamber Music Festival. La fortunata stagione concertistica lucchese giunge al termine. Con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:16

Angela Finocchiaro al Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre

Amatissima dal pubblico lucchese, Angela Finocchiaro torna sul palcoscenico del Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre con Ho perso il filo, pièce teatrale di Walter Fontana (regia Cristina Pezzoli, scene Giacomo Andrico, luci Valerio Alfieri, costumi Manuela Stucchi) che è commedia, danza, gioco e festa


lunedì, 21 ottobre 2019, 10:18

L'archeologa Elisabetta Abela eletta presidente della sezione Fidapa di Lucca

Presso Villa Marta a Lucca si è tenuta la cerimonia delle passaggio delle consegne con la quale è stata ratificata l'elezione di Elisabetta Abela come presidente della sezione di Lucca


sabato, 19 ottobre 2019, 17:32

Delegazione giapponese in visita nella terra di Puccini

Una delegazione di Nagasaki, la città giapponese dell'isola di Kiushiu dove Giacomo Puccini ha ambientato la commovente storia di Cio Cio San, in visita nella terra di Puccini. Ad accoglierlo le istituzioni della provincia di Lucca che lavorano nel nome di Puccini


sabato, 19 ottobre 2019, 13:47

Teatro del Giglio “sold out" per "Tosca"

Bellissimo successo ieri al Teatro del Giglio per la prima Tosca di Giacomo Puccini: lunghi minuti di applausi hanno gratificato il cast, in un teatro esaurito in ogni ordine di posti per il titolo di apertura della stagione operistica 2019-2020 e dei Puccini Days


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px