Anno XI

domenica, 5 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Turismo: in settembre si ricorda la figura di Lunardi

venerdì, 19 agosto 2011, 17:50

Il Comune di Lucca pensa a valorizzare l’immagine di Vincenzo Lunardi con una serie di iniziative in settembre. L’amministrazione sta organizzando una serie di iniziative per restituire il giusto risalto storico alla figura dell’argonauta lucchese del settecento. Per valutare le diverse possibilità si è tenuto nei giorni scorsi un incontro fra l’assessore comunale al Turismo, Moreno Bruni, Massimo Raffanti, fondatore del Vincenzo Lunardi Lucca Balloon, lo scultore Franco Pegonzi e Linda Di Martino Wetherill, affermata professoressa newyorkese di musica da camera e primo flauto di grandi orchestre degli Usa. Tante le iniziative allo studio che vanno dalla presentazione in esclusiva del bozzetto realizzato da Franco Pegonzi per la possibile realizzazione di un monumento in marmo intitolato a Lunardi, alla esecuzione in anteprima mondiale di un’apposita composizione musicale di Linda Di Martino Wetherill, per flauto e strumenti elettronici, alla presentazione della prima biografia storica sul lucchese volante,  di Marco Majrani, curatore del Museo Storico Aereonautico G. Caproni di Trento e vicepresidente del Lucca Balloon Club. 

”Lunardi – sottolinea l’assessore Bruni – vero pioniere del volo è riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Già lo scorso anno l’amministrazione ha intrapreso un percorso di rivalutazione che intendiamo proseguire anche nei prossimi anni. A Lucca esiste inoltre una fervida realtà impegnata nella valorizzazione di questa figura, con la quale stiamo collaborando in piena sinergia”.
“Da tempo - sottolista Massimo Raffanti – sto lavorando ad un altro ambizioso progetto: quello di trasferire a Lucca, almeno parte, delle collezioni storiche museali riguardanti l’eroe dell’aria”.  
Molte le possibilità sotto anche il profilo turistico che si aprirebbero, oltre ad attrarre un pubblico di appassionati piloti di aerostatici, la professoressa Linda Di Martino Wetherill sta operando per realizzare progetti di borse di studio per il perfezionamento dei giovani musicisti in collaborazione con l’università americana. 


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

auditerigi

tuscania

lagazzetta_prenota

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 4 dicembre 2021, 16:05

"C'mon feel the noize": la musica dal vivo torna al Foro Boario

Presentato questa mattina all'auditorium dell'Agorà un nuovo evento musicale in programma al Foro Boario per il prossimo weekend


sabato, 4 dicembre 2021, 16:03

Cosetta Gigli entra a "The Voice Senior" nel team di Orietta Berti

Cosetta Gigli, soprano lucchese molto apprezzato, ha superato le Blind Auditions nella puntata di "The Voice Senior 2021" andata in onda, ieri sera, in prima serata su rai 1 ed è entrata a far parte del gruppo di Orietta Berti


prenota_spazio


sabato, 4 dicembre 2021, 12:20

A Palazzo Ducale la mostra "Giro giro tondo gioca il mondo"

La mostra intitolata "Giro giro tondo, gioca il mondo" allestita nella sala Tobino di Palazzo Ducale, a Lucca, è molto di più di un mero déja vu, di un ritorno al passato che dura una manciata di minuti, ma è un vero percorso emozionante e struggente tra immagini di bambini,...


venerdì, 3 dicembre 2021, 20:43

A Villa Bottini gli studenti si confrontano e dialogano con la politica

E' stato un pomeriggio all'insegna del dialogo e del confronto tra il comune di Lucca, la provincia e gli studenti dei vari istituti a Villa Bottini


venerdì, 3 dicembre 2021, 16:22

"Lucca educa”: webinar con il dottor Alberto Pellai

L’ultimo ospite della rassegna “Lucca Educa” incontri per genitori e educatori. Un percorso per comprendere e sostenere giovani e adulti nel percorso di crescita


venerdì, 3 dicembre 2021, 16:11

Preziosa chitarra per gli studenti del Boccherini

Da oggi, venerdì 3 dicembre, gli studenti di chitarra dell'Istituto superiore di studi musicali "L. Boccherini" potranno esercitarsi su una preziosa chitarra romantica identica a quella usata da Niccolò Paganini negli anni in cui visse a Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px