Anno 7°

martedì, 7 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo : Continua l'epopea di Games

Giovanni da Monreale: nuovi blitz artistici a Lucca e Livorno

martedì, 9 dicembre 2014, 15:20

di Marco Bellentani

L'ha rifatto di nuovo. Lui è Giovanni da Monreale, l'artista pietrasantino salito alle cronache per le sue donazioni alle zone urbane degradate, verso un concetto di arte che non passa più tra uffici politici, spintarelle e quant'altro, ma solo attraverso il cuore delle gente e dell'artista stesso proteso ad abbellire siti, soprattutto se in relazione ludico-didattica con i più piccoli, altrimenti lasciati a se stessi.

E dopo gli esperimenti della fermata dell'autobus a Pietrasanta, davanti al MUSA, con distruzione totale dell'opera da parte di vandali, quello di Torino ed, ancora, a Lucca in un parco abbandonato a se stesso, con due blitz mattutini, Giovanni, dopo l'ultimo successo di Otto donato, tra gli applausi delle istituzioni pietrasantine, all'uscita della scuola Giovanni Pascoli, si è buttato in una nuova avventura che ritrae ragazzini intenti a giocare con uno Smartphone.

Questa volta l'opera di critica sociale (non lasciamo i nostri figli davanti a questi meccanismi di alienazione) e di abbellimento, è stata piazzata a Livorno, alla scuola primaria Antonio Benci in via Carlo Bini 22. Eccolo ancora lì, in nostro simpatico Otto, subito preda della curiosità di grandi e piccini, giocare con la sua iperrealista forma, ad un videogioco. Ma non finisce qui, perché, Monreale prende subito la via di Lucca, e con la sua truppa, installa un altro ragazzino, al Baluardo Santa Croce, all'interno di un piccolo parco per bambini. “La zona ideale per piazzare un altro Otto. Grazie a lui” - dice l'artista -”questa e altre zone, come stamni quella della scuola livornese, acquisiscono una nuova energia vitale.”


Più l'immagine della penna, per descrivere la missione di questo nostro artista locale. Otto ancora una volta ci regala una speranza, a Livorno così come a Lucca (dove sono già due le installazioni, dove ogni mattina un bimbo e una bimba avranno un compagno nuovo con cui giocare.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 6 luglio 2020, 19:53

Beck sul palco del Summer il 27 giugno 2021

I fans Italiani di Beck possono tirare un sospiro di sollievo: i tre concerti che quest’estate dovevano segnare il ritorno in Italia dell’Artista Californiano dopo 15 anni non verranno cancellati ma sono stati riprogrammati al 2021


lunedì, 6 luglio 2020, 16:16

“Piazza del Giglio” prosegue con due spettacoli per bambini e famiglie

“Piazza del Giglio” prosegue con due spettacoli per bambini e famiglie: Il drago dalle sette teste (giovedì 9 luglio, ore 21) e Momenti d’opera: La bohème (venerdì 10 luglio ore 21)


prenota_spazio


lunedì, 6 luglio 2020, 14:33

Le musiche di Ennio Morricone per il film di Mauro Bolognini "Per le antiche scale" tratto dal romanzo di Mario Tobino

Nel giorno della scomparsa del Maestro Ennio Morricone, la Fondazione Mario Tobino ricorda il premio Oscar e straordinario compositore e direttore d'orchestra, autore della colonna sonora del film "Per le antiche scale" diretto da Mauro Bolognini nel 1975 e tratto dall'omonimo romanzo di Mario Tobino


lunedì, 6 luglio 2020, 14:12

È morto il maestro Ennio Morricone, Lucca location del suo ultimo concerto live

Se ne va purtroppo anche il grande maestro Ennio Morricone, il celebre artista che ha rappresentato l'Italia in giro per il mondo con le sue meravigliose note


sabato, 4 luglio 2020, 14:42

Lucca Classica, una sesta edizione speciale per l’estate 2020

Dopo tanta musica in streaming, dopo i flashmob dai balconi e dalle finestre, finalmente si torna ad ascoltare e soprattutto a condividere la musica dal vivo


sabato, 4 luglio 2020, 11:13

Luccasenzabarriere, tutto esaurito al Real Collegio per lo spettacolo de “La Cattiva Strada”

Non poteva essere che una splendida serata, dove la musica dell’immenso Fabrizio De Andrè e la solidarietà hanno formato un connubio vincente, ad aprire il calendario degli eventi estivi del Real Collegio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px