Anno 5°

domenica, 24 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Alla Fondazione Ragghianti si presenta il volume “Giovanni Pieraccini, la politica e l’arte”

giovedì, 13 aprile 2017, 14:51

Alla Fondazione Ragghianti si presenta il volume “Giovanni Pieraccini, la politica e l’arte”, libro biografico e antologico dedicato a un protagonista della vita politica e culturale dagli anni Quaranta a oggi. Appuntamento alla sala conferenze Vincenzo da Massa Carrara in via San Micheletto 3. Ingresso libero. 

La Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, in collaborazione con la Fondazione di studi storici “Filippo Turati” di Firenze, organizza per mercoledì 19 aprile alle ore 17:30 la presentazione del volume “Giovanni Pieraccini, la politica e l’arte”. 

L’incontro, introdotto dal presidente della Fondazione Ragghianti Giorgio Tori e moderato dal direttore Paolo Bolpagni, vedrà la partecipazione del curatore Maurizio Degl’Innocenti, professore ordinario di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Siena e presidente della Fondazione di studi storici “Filippo Turati” di Firenze. Interverranno come relatori Roberto Chiarini, già professore ordinario di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano e Luigi Ficacci, soprintendente all’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Lucca e Massa Carrara. 

Il libro, edito da Piero Lacaita Editore, ricostruisce con scritti, immagini e documenti le due passioni che il senatore Giovanni Pieraccini ha coltivato insieme alla moglie Vera per tutta la vita: la politica e l’arte. Attraverso il percorso biografico, il volume offre un’inedita lettura delle varie stagioni – politiche e culturali – che Pieraccini ha vissuto da protagonista, prima come parlamentare e ministro, poi alla guida di importanti enti pubblici come Assitalia, o di associazioni e fondazioni culturali e artistiche come Romaeuropa.

Ne esce l’immagine di una personalità colta, attenta ai nuovi problemi posti dall’evoluzione della società contemporanea, con un costante impegno per il bene comune, in particolare riguardo alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.

Due importanti capitoli del libro sono dedicati al rapporto tra Giovanni Pieraccini e Carlo Ludovico Ragghianti, ricostruito anche attraverso documenti e carteggi conservati nell’archivio della Fondazione Ragghianti.

 

Nel 2013, in virtù del rapporto di stima e amicizia che lo legava a Carlo Ludovico Ragghianti dai tempi della Resistenza, Giovanni Pieraccini ha donato alla Fondazione Ragghianti un nucleo di circa 1500 volumi di storia dell’arte, tra cui saggi e soprattutto monografie di artisti.

 

Per informazioni: tel. 0583 467205, www.fondazioneragghianti.it , info@fondazioneragghianti.it


Questo articolo è stato letto volte.




prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


domenica, 24 settembre 2017, 13:23

Da Lucca a Madrid... e ritorno. Una conferenza per raccontare la musica di Boccherini

José Antonio Boccherini Sánchez, discendente diretto di Luigi Boccherini e presidente della Asociación Luigi Boccherini di Madrid, sarà uno dei protagonisti della conferenza in programma lunedì 25 settembre alle 17.30 all'auditorium del Suffragio 


domenica, 24 settembre 2017, 01:21

L'energia dei Rolling Stones infiamma Lucca

55 mila persone nel campo Balilla, ai piedi delle Mura, per la quinta tappa del No Filter Tour sono state travolte dall'energia dirompente del gruppo britannico


prenota_spazio


venerdì, 22 settembre 2017, 19:15

Cantone e Caringella: «Combattere la corruzione per salvare il paese»

«La corruzione in Italia? Vale 10 miliardi all'anno, ma in realtà muove molto di più». È con i numeri che il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone e il presidente di Sezione del Consiglio di Stato Francesco Caringella danno subito al pubblico che affolla la chiesa di S.


venerdì, 22 settembre 2017, 11:59

La messa a quattro di Giacomo Puccini con la Polifonica Lucchese e i solisti Giorgio Berrugi e Gabriele Viviani

Era il 12 luglio del 1880, festa di San Paolino, quando Giacomo Puccini, studente appena ventiduenne, si presentò ai concittadini con il frutto del suo apprendistato, una messa ‘intiera’, che gli avrebbe consentito di conseguire il diploma di composizione, come da tradizione lucchese


celsius


venerdì, 22 settembre 2017, 10:28

“Suoni di Lucca”, recital del pianista Jin-Hyeon Lee

Rassegna Musicale “Suoni di Lucca” - Musica a  Palazzo Pfanner,  propone ed organizza per Domenica 24 settembre, ore 21 il quarto appuntamento con la buona musica,  in programma il “Recital del Pianista “Jin-Hyeon Lee”


venerdì, 22 settembre 2017, 10:20

Il rapper Ghemon presenta allo Sky Stone and Songs il suo nuovo disco ‘Mezzanotte’ e incontra i fans

Terzo appuntamento settembrino con gli Instore dello Sky Stone and Song: il 26 settembre a partire dalle 18, infatti, sarà in piazza Napoleone il rapper Ghemon, che presenterà ai suoi fans il nuovo disco, ‘Mezzanotte’, disponibile da oggi (venerdì 22)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px