Anno 7°

sabato, 17 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo : lucca summer festival

Partenza con il botto per il Lucca Summer Festival: Green Day e Rancid, successo assicurato

giovedì, 15 giugno 2017, 04:15

di tommaso boggi

Un inizio memorabile quello della 20^ edizione del Lucca Summer Festival, con Piazza Napoleone piena fin dalle ore 17, quando sono stati aperti i cancelli alla folla di fan, alcuni dei quali in fila dal giorno prima, che si è riversata sotto il palco. Il tutto sotto gli occhi vigili della sicurezza che, a causa del clima di tensione per la costante minaccia terroristica, argomento trattato pure durante il concerto, non ha mai “allentato la presa” durante la giornata, prendendo tutte le precauzioni possibili, comprese alcune barricate anti veicolo in cemento agli ingressi del concerto.

La prima nota di questa 20^ edizione è stata suonata dai Rancid, che dalle 20 in poi hanno scatenato la piazza con brani come “Root Riots” dall’album “And Out Come the Wolves”, direttamente dal 1995, che ha fatto la storia del genere Punk Rock. Ai Rancid sono seguiti poi alle 21 coloro che sono il simbolo di questastorica serata: i Green Day.

Tra petardi e fuochi artificiali  Billie Joe Armstrong ha tenuto il palco per tutta la seradando spettacolo con la sua musica, cantando sia i classici che hanno resa famosa la band in tutto il mondo come “American Idiot”, sia le tracce più recenti dal disco del 2016 “Revolution Radio”, a gran richiesta soprattutto dei fan più giovani. Molte anche le uscite del cantante inerenti alla politica internazionale, lanciandosi i continui attacchi contro il suo Presidente Donald Trump, abitudine che si porta dietro dal periodo delle elezioni USA, ma anche parlando di omofobia e del rischio terrorismo sempre incombente dicendo come “questa sia una giornata di sola gioia”.

Molto il coinvolgimento del pubblico nello spettacolo, con ben due ragazzi che, una volta fatti salire sul palco dallo stesso Armstrong, hanno stupito tutti. Il primo ha cantato “Longview” in un modo talmente perfetto da essersi guadagnato l’inchino del cantante americano ed un tuffo sulla folla in delirio. Al secondo ragazzo invitato sul palco, difficile abbia avuto più di 15 anni, è stato invece fatto suonare la chitarra del cantante, solo che il giovane lo ha fatto talmente bene da far sì che Armstrong, estasiato, gliela regalasse, dopo avergli chiamato un’ovazione generale.

Una grande serata, che ha visto il cantante americano elogiare più volte Lucca e l’Italia (il tricolore è comparso spesso durante il concerto) e che sancisce l’inizio di un festival che nei prossimi giorni , con artisti del calibro di Robbie Williams e dei Rolling Stones, regalerà al pubblico grandi emozioni.

 

Foto di Cinzia Guidetti


Questo articolo è stato letto volte.


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


celsius


sabato, 17 novembre 2018, 19:01

GiglioLab: tornano al Teatro del Giglio i laboratori teatrali per tutte le età

Come ogni anno, tornano anche per la Stagione 2018-2019 del Teatro del Giglio le proposte di formazione teatrale di GiglioLab, con laboratori teatrali per giovani, giovanissimi e adulti di tutte le età realizzati da docenti qualificati


sabato, 17 novembre 2018, 13:32

Alla Scuola IMT l'arrivo dei nuovi allievi e il secondo simposio della ricerca

Lunedì (19 novembre) la comunità scientifica della Scuola IMT Alti Studi Lucca al gran completo si riunirà nel campus di San Francesco per dare il benvenuto ai nuovi allievi che qui perfezioneranno i loro studi con uno dei due percorsi di dottorato offerti dalla Scuola


prenota_spazio


sabato, 17 novembre 2018, 12:40

Tris di scrittori per le Conversazioni in San Francesco

Tre parole per tre scrittori. Le Conversazioni in San Francesco, a Lucca, dedicate ai 70 anni della Costituzione e alle parole dei Principi fondamentali, ospitano sabato 24 novembre, alle ore 21, Massimo Onofri, Carmen Pellegrino e Elena Stancanelli.


sabato, 17 novembre 2018, 10:27

Shade incontra i fans e presenta il suo ultimo album "Truman" a Lucca

Un album che è un vero e proprio show e che, non a caso, si chiama 'Truman': lo presenterà a Lucca il rapper Shade che sarà allo Sky Stone & Songs lunedì 19 novembre a partire dalle 15


venerdì, 16 novembre 2018, 17:47

Convegno storico sulla figura dell'aviatore Carlo Del Prete nel 90° anniversario dalla morte

Sabato 24 novembre, a novant’anni dalla morte ma anche dalla celebre impresa che l’ha reso immortale nella storia aeronautica mondiale, si terrà un convegno sulla figura del leggendario trasvolatore Carlo Del Prete


venerdì, 16 novembre 2018, 16:01

Grande partecipazione al convegno “La sepsi come patologia tempo-dipendente”

Grande partecipazione ed interventi di alto livello, sia da parte del personale medico che di quello infermieristico al convegno “La sepsi, un’altra patologia tempo-dipendente: dal riconoscimento precoce ai trattamenti specifici” organizzato dall’Azienda USL Toscana nord ovest per oggi nell’Auditorium Cappella Guinigi della Scuola IMT Alti Studi di Lucca, all’interno del...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px