Anno 5°

martedì, 16 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Robbie Williams, artista di... peso ancora capace di infiammare la platea

domenica, 16 luglio 2017, 00:52

Lo aveva promesso due anni fa, subito dopo la fine del suo concerto, primo a Lucca e al Summer Festival e ha mantenuto la parola. L'artista inglese è sceso in Italia e piovuto in piazza Napoleone accolto da migliaia di fans che gli hanno tributato un'attestazione di amore pressoché infinita, perdonandogli qualche chilo in più rispetto alla prima volta e un taglio di capelli da bravo ragazzo non proprio in linea con le sue precedenti performances

Il concerto visto dalla tribuna antistante il palco permette di osservare da vicino il pubblico che siede in tribuna Vip oltre a quello che riempie piazza Napoleone. Ebbene, numerosi gli stranieri ed è indubbio e a dispetto di chi apre bocca tanto per dare fiato, che il Summer Festival rappresenta uno straordinario veicolo di conoscenza e diffusione del nome e del brand di Lucca. C'è gente che è arrivata e che arriva, per assistere ai concerti, da tutto il mondo e si può essere sicuri che lo stesso Robbie Williams, che adesso ha persino imparato qualche parola in italiano e ha più volte pronunciato il nome della città che lo ospita, da qualche parte e con qualcuno parlerà della meraviglia di questa meravigliosa perla che in troppi danno per scontata.

Tornando al concerto, Robbie Williams si è presentato sul palco indossando una gonnellina che aveva poco anche di scozzese e, sotto, un bel paio di mutande nere che l'artista non ha voluto certamente nascondere esibendole, anche a parole tanto per evitare malintesi, al pubblico. Provocatorio, a volte anche sboccato - più di una - guascone, sicuramente molto Narciso, lo sguardo, però, buono e generoso, Williams ha dedicato un'ora e poco più, forse un'ora e mezza o giù di lì all'esecuzione di molti pezzi del suo repertorio che hanno, indiscutibilmente, attratto applausi e la partecipazione diretta e canora dei fans. 

Forse non al meglio come brani nuovi da proporre, sicuramente il cantante d'Oltremanica ha, però, mostrato un feeling particolare con questa seconda tappa lucchese, dialogando, chiamando sul palco - ma anche l'altra volta era accaduto - una ragazza peraltro lucchese che è andata in visibilio - e come biasimarla? - duettando, si fa per dire, con lei come se fosse Nicole Kidman. Papà Williams ha anche ricordato la figlia aggiungendo che sarebbe stata di fronte al televisore a guardarlo, ma che, in altra circostanza, chiede alla mamma se, finito lo spettacolo in Tv del celebre genitore, può guardare quello che le piace.

Commozione a tratti negli occhi di questo straordinario artista che oltre ad essere un cantante dalla voce calda e accattivante è un grande interprete di se stesso, capace di intrattenere il suo pubblico senza concedergli un attimo di tregua, partendo gasatissimo e quasi 'schizzato' per poi concludere con sapiente melodia.

Belle le sue canzoni, le classiche, interpretate anche dagli spettatori che non hanno mai mollato e mai lo hanno lasciato solo. Brave e belle, bellissime e provocanti le sue ballerine con le scarpette da danza che per tutta la durata del concerto hanno danzato ancor più che ballato, al ritmo della sua musica in costumi decisamente succinti.

Alla fine della performance, che ha visto l'esecuzione di alcune cover e che si è conclusa con la canzone di Frank Sinatra My Way, scritta da Paul Anka ed eseguita nel 1968 per la prima volta, tutti i componenti della sua squadra si sono schierati in fila di fronte alla piazza per ricevere il giusto tributo. 

E' stato uno spettacolo intenso, dove la scenografia ha aiutato la musica e la voce del protagonista indiscusso di questo ennesimo colpo messo a segno da Mimmo D'Alessandro. Anche qui, al Summer per intenderci, si danno troppe cose per scontate senza rendersi conto di che cosa significa portare a Lucca artisti di questo calibro, ma, in particolare, che ci sarebbero città disposte a fare carte false per poterselo permettere. 

A. G.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 16 gennaio 2018, 12:03

Ad Artemisia si parla di tutela degli anfibi

La salvaguardia di rospi, rane e tritoni, che in questo periodo di risalita delle temperature e piogge rischiano di essere investiti dalle auto, sarà al centro dell'incontro "Operazione Sos anfibi 2018 – E' tempo di raccoglierli" in programma sabato 20 gennaio alle ore 10.30 al polo culturale Artémisia a Tassignano


martedì, 16 gennaio 2018, 10:11

Due lucchesi a Sanremo Unlimited

Il 7 gennaio, presso lo studio 85 caffè di Lucca, si sono tenuti i casting per Sanremo Unlimited, la vetrina musicale riconosciuta da Casa Sanremo, che offre l’opportunità di farsi conoscere e ascoltare dagli operatori del settore (musicisti, autori, produttori…) presenti a Sanremo in occasione della manifestazione più importante della...


prenota_spazio


martedì, 16 gennaio 2018, 09:40

Il Genio in Opera, due documentari per due anniversari michelangioleschi

Il ciclo di documentari Il genio in opera presenta alcuni dei principali protagonisti dell’arte occidentale ed è realizzato, in un’ottica di sinergia per la promozione territoriale dell’arte e della cultura, dalla Fondazione Ragghianti in collaborazione con l’Opera del Duomo - Centro di Arte e Cultura e con Lucca Film Festival...


lunedì, 15 gennaio 2018, 22:16

Il Coro Nova Harmonia per la casa circondariale S.Giorgio e la casa S.Francesco: un successo di partecipazione e condivisione

Il Concerto d’inverno per il nuovo anno organizzato da ALAP e Caritas Diocesana presso il Salone Arcivescovile, domenica 14 gennaio con l’Insieme Vocale Nova Harmonia è stato un grande successo per la partecipazione di pubblico e di associazioni che hanno riempito tutto il grandissimo salone arcivescovile


lunedì, 15 gennaio 2018, 14:18

"Robotica: ricerca e applicazioni tecnologiche" con Maria Chiara Carrozza

E' Maria Chiara Carrozza, professoressa di bioingegneria industriale alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa e deputata, ad aprire il nuovo calendario degli "Incontri con le eccellenze", con un evento lunedì 22 gennaio alle 18, ad ingresso libero, nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca


lunedì, 15 gennaio 2018, 10:27

Presentazione del volume su Giorgio Morandi alla Fondazione Ragghianti

Venerdì 19 gennaio 2018, alle ore 17.30, la Fondazione Ragghianti a Lucca (Sala Luigi De Servi, via San Micheletto, 3) ospita la presentazione del volume Giorgio Morandi. Catalogo generale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px