Anno 5°

mercoledì, 16 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Lo studioso delle bufale online lascia l'IMT: Walter Quattrociocchi alla Ca' Foscari

mercoledì, 9 agosto 2017, 18:46

di eliseo biancalana

Da Lucca a Venezia, solo andata. Walter Quattrociocchi e il suo gruppo di ricerca, autori di studi di successo internazionale sul tema della disinformazione online e delle fake news, lasciano l'IMT e si trasferiscono all'Università Ca' Foscari di Venezia, dove dal primo settembre prenderà il via il Laboratory of Data Science and Complexity.

"L'attività di ricerca continua, quello che abbiamo messo insieme questi quattro anni lo capitalizziamo a Venezia" ha spiegato il dottor Quattrociocchi, 37 anni, nato a Roma. Nell'ateneo veneto è stato assunto con un contratto di ricercatore a tempo determinato di tipo b, una posizione più avanzata di quella che ricopriva a Lucca e che può portare all'incarico di professore associato. "Allarghiamo un pochino lo spettro di analisi – ha continuato – perché l'impatto degli studi sulla misinformation è stato molto grosso".  All'IMT Quattrociocchi è stato il coordinatore del Laboratorio di Computational Social Science (CSSLab), i cui studi su social e disinformazione hanno fatto il giro del mondo, finendo sui grandi giornali internazionali, dal Washington Post a Scientific American. "Il core del gruppo rimarrà quello, ripartiamo con l'intenzione di allargarci e di fare cose molto più in grande rispetto a come è stato possibile farle a Lucca" ha sostenuto.

Quattrociocchi appare particolarmente soddisfatto della nuova destinazione. "A Venezia sembra ci sia molto spazio e interesse per fare cose in maniera interdisciplinare, di ampio respiro, oltretutto in un'università molto più grande, con molte possibilità di collaborazioni" ha affermato. Ma perché questo trasferimento da Lucca? "Perché c'è stato evidentemente un cambio d'interesse dal punto di vista della direzione accademico-scientifica e non rientravamo nel piano" ha risposto.

Diversi i progetti per il futuro. A fine settembre, sembra sia previsto l'evento di inaugurazione di un osservatorio permanente sulle dinamiche di consumo dell'informazione attraverso i social, con sedi a Ginevra e a Venezia.

 


Questo articolo è stato letto volte.




prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


sabato, 12 agosto 2017, 13:10

Francigena International Arts Festival, omaggio alla lirica con il cantante lirico lucchese Graziano Polidori

Arie d’opera con la partecipazione  del grande cantante lirico lucchese Graziano Polidori,  domenica 13 Agosto 2017 alla Chiesa di Pieve San Paolo, ore 21,15, ingresso libero, per il  Francigena International Arts Festival


venerdì, 11 agosto 2017, 17:05

A Singapore l’abito di Turandot

L'abito del secondo atto di Turandot, indossato da Maria Jeritza per la prima dell'Opera al Metropolitan Opera House il 16 novembre 1926, è partito per un lungo viaggio in Oriente. Dopo l’esposizione a Palazzo Reale durante EXPO 2015, una nuova trasferta per il famoso costume, divenuto icona mondiale di Turandot...


prenota_spazio


venerdì, 11 agosto 2017, 17:01

Oltre 2 mila domande da tutto il mondo: aumentano gli italiani che vogliono studiare alla scuola IMT

La Scuola IMT si conferma una delle destinazioni più ambite per gli studenti di tutto il mondo interessati alla ricerca. Sono infatti 2286 le domande di ammissione arrivate alla Scuola per l'anno accademico 2017/18 da Europa, Americhe, Asia, Africa e Oceania con una media di 63,5 richieste per ognuna delle...


venerdì, 11 agosto 2017, 01:07

Non ci sarebbe Villa Paolina senza Renata Frediani

"Se non fosse nato Napoleone, io non avrei fatto l'antiquario - esclama Renata Frediani, esperta di arredi e oggetti d'arte del periodo Impero. Lucchese doc, che a tredici anni già iniziava le sue prime collezioni e oggi, oltre che essere una delle maggiori esperte dello stile creato da Napoleone Bonaparte,...


celsius


giovedì, 10 agosto 2017, 15:50

Apertura straordinaria dei Musei nazionali di Lucca 14 e 15 agosto

I Musei nazionali di Lucca in occasione della festività di Ferragosto, lunedì 14 e martedì 15, saranno aperti al pubblico secondo il seguente orario


martedì, 8 agosto 2017, 10:41

Stefano Nottoli in concerto al W.O.M. Festival di Lucca

Dopo aver militato in diversi gruppi, sperimentando generi che spaziano dal jazz al raggaeton, Stefano Nottoli inizia la carriera solista nel 2012, pubblicando Ritagli di tempo (2012). Il primo disco è un viaggio nella ballata da fare stretti stretti, nel ritmo incalzante, tra giri di contrabbasso e piedi nudi su...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px