Anno 7°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Francesco Zavattari ospite all'Agorà di Lucca

lunedì, 22 gennaio 2018, 09:12

Il 2018 di Francesco Zavattari vede il prosieguo internazionale del progetto My Art is Female contro la violenza sulle donne e delle attività  legate a Colour State of Mind, format educativo originale da lui concepito. A febbraio, l'artista sarà infatti nuovamente ospite in Portogallo, nella città di Braga, sia per fini espositivi che per incontri didattici.

Prima di questo, tuttavia, è proprio Lucca, sua città natale, a richiederne la presenza quale ospite d'eccezione: Zavattari curerà infatti la presentazione dei corsi-laboratori organizzati dalla Biblioteca Agorà, in collaborazione con l'Associazione Amici dell'Agorà. Flauto Traverso, Chitarra Elettrica, ABC Digitale e Storia dell'Arte, questi  gli interessanti percorsi formativi che l'artista illustrerà venerdì 2 febbraio, alle ore 18, presso l'Auditorium dell'Agorà; l'evento sarà anche occasione di ripercorrere i tratti salienti della sua carriera e i progetti futuri  grazie a un'intervista/talk show condotta dalla nota giornalista lucchese Federica Di Spilimbergo.

Il coinvolgimento di Zavattari nel progetto non si ferma qui, visto che il corso di Storia dell'Arte, (tenuto dalla Prof.ssa Alessandra Remoli) prevede una Masterclass conclusiva da lui stesso diretta, giovedì 29 marzo alle ore 18, dal titolo Colour State of Mind - Il colore nell'opera di Sandro Botticelli, durante la quale verranno raccontati la tecnica e i numeri celati fra i pigmenti utilizzati dal genio fiorentino. Un'occasione, quindi, di originale approfondimento attraverso le peculiarità contenutistiche ed espositive che contraddistinguono il percorso didattico portato avanti dall'artista, che tanto successo sta riscuotendo sia in Italia che all'Estero.

L'iniziativa si svolge in sinergia con l'Amministrazione Comunale di Lucca,in particolare con l'Assessorato Cultura e Promozione del Territorio,e con il Contributo della Banca di Pescia e Cascina. Per la partecipazione ai corsi è richiesta l'iscrizione all'Associazione "Amici dell'Agorà".

Tra coloro che aderiranno sarà sorteggiato un carnet di biglietti omaggio per i cinema lucchesi e al termine delle attività sarà consegnato regolare attestato alla presenza dei media cittadini.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


venerdì, 24 gennaio 2020, 18:06

Grande successo per la mostra della Fondazione Ragghianti "Bernardo Bellotto 1740. Viaggio in Toscana"

A poco più di due settimane dalla chiusura della mostra della Fondazione Ragghianti "Bernardo Bellotto 1740. Viaggio in Toscana", il bilancio finale è estremamente positivo


venerdì, 24 gennaio 2020, 17:34

Il Festival di Colombini plaude alla costituzione di un Comitato per i cento anni dalla morte di Giacomo Puccini

Il Festival plaude alla costituzione di un Comitato per i cento anni dalla morte di Giacomo Puccini: "Noi in prima fila per fare grande il binomio Lucca-Puccini con l'appoggio del Governo". Nel frattempo l'autocaricatura di Giacomo Puccini entra a fare parte della collezione privata del Festival


prenota_spazio


venerdì, 24 gennaio 2020, 13:25

Tutto esaurito per lo spettacolo inedito “La Tregua” di e con Marco Brinzi

Un percorso attraverso la parola, che prima accompagna il pubblico fin dentro gli orrori dei campi di concentramento e poi descrive il ritorno in Italia, a Torino


venerdì, 24 gennaio 2020, 13:08

LuccAutori su Rai Tre Toscana

Sabato 25 gennaio alle ore 7.30 su Rai Tre Toscana andrà in onda uno speciale dedicato al 25° festival LuccAutori ed alla 19^ edizione del Premio letterario Racconti nella Rete. Regia di Luca Martinelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:15

Al via il cartellone di Danza 2020 del Teatro del Giglio con "Cenerentola"

Come primo appuntamento del cartellone di Danza 2020, va in scena al Teatro del Giglio (martedì 28 gennaio alle ore 21) Cenerentola, nuova produzione del Nuovo Balletto di Toscana (diretto da Cristina Bozzolini) con le coreografie di Jiři Bubenicek (dalle fiabe di Fratelli Grimm), sulla celeberrima partitura di Sergei Prokofev


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:08

Giorno della Memoria e del Ricordo: domenica e lunedì apertura straordinaria mostre a Palazzo Ducale

Apertura straordinaria per le mostre allestite a Palazzo Ducale domenica 26 e lunedì 27 nell'ambito delle iniziative organizzate per le celebrazioni del Giorno della Memoria e Giorno del Ricordo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px