Anno 7°

sabato, 15 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

La musica del camaiorese Gasparini rivive con Auser Musici

mercoledì, 30 maggio 2018, 10:47

Sarà un evento musicale raffinatissimo quello che Animando propone per venerdì (1 giugno) a Palazzo Ducale. Alle 21, in Sala Ademollo, torneranno a risuonare le note composte tre secoli fa da Francesco Gasparini, compositore di Camaiore che fu collega di Antonio Vivaldi a Venezia come 'maestro di choro' all'Ospedale della Pietà; ma anche quelle del napoletano Niccolò Porpora, autore prolifico del Settecento di cui quest'anno ricorre il 250esimo anniversario della morte, celebre soprattutto per la musica teatrale e per una produzione cameristica che annovera cantate di grande eleganza. L'esecuzione sarà affidata all'ensemble pisano Auser Musici, diretto dal flautista Carlo Ipata, che accompagnerà con strumenti originali d'epoca la voce solista della soprano Roberta Invernizzi. È dello scorso febbraio The Gasparini album, lavoro uscito per la casa discografica Glossa che ha visto l'intero gruppo impegnato nella riscoperta dell'autore versiliese, premiato con 5 stelle sull'autorevole rivista Musica di maggio. Forti di questa consolidata esperienza, Auser Musici e Roberta Invernizzi condurranno gli spettatori in un percorso che partirà da Gasparini (1661-1727) con una sinfonia tratta da Engelberta e arie dai drammi Bajazet, Tamerlano e L'oracolo del fato. Di Niccolò Porpora (1686-1768) sarà proposta, infine, la cantata Or che l'orrido verno.

Il concerto, a ingresso libero, è il quinto appuntamento organizzato dal centro di promozione musicale Animando per la rassegna Il Settecento musicale a Lucca e conferma l'impegno dell'associazione nel togliere la polvere da spartiti dimenticati e restituirli alla vivacità dell'esecuzione.


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


venerdì, 14 giugno 2019, 16:09

Summer Festival, dal 17 i lavori di allestimento in piazza Napoleone

Partiranno da lunedì 17 giugno i lavori per l'allestimento dell'area concerti in piazza Napoleone per il Lucca Summer Festival. L'area ospiterà 5mila posti a sedere, 12mila in piedi e 9mila misti. Il completo smontaggio delle strutture dovrà avvenire entro il primo agosto


venerdì, 14 giugno 2019, 13:28

"Volilovi": una personale dell'architetto, pittore e designer Mauro Lovi

Apre sabato 15 giugno alle 18, la mostra multiforme sull'essenzialità dell'esperienza artistica di Mauro Lovi al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca, con ingresso libero


prenota_spazio


venerdì, 14 giugno 2019, 13:10

Notte del solstizio d'estate a Maggiano: cena conviviale e cinerassegna

La Società Medico Chirurgica Lucchese in collaborazione con la Fondazione Mario Tobino organizza venerdì 21 giugno a partire dalle 18 presso l'ex ospedale psichiatrico di Maggiano, la Notte del solstizio d'estate a Maggiano


venerdì, 14 giugno 2019, 12:20

"Amore fra normalità e patologia": seminario a Lucca

Domani, presso la Sala Accademia della Provincia di Lucca, si terrà il seminario "L'Amore tra normalità e patologia" che coinvolgerà psichiatri, psicologi, chirurghi plastici e avvocati per raccontare il sentimento amoroso nelle sue implicazioni naturali fino alle derive patologiche"


venerdì, 14 giugno 2019, 11:15

Musica al Caffè: A Sud, tra tango e musica napoletana con Anna Maria Castelli

Il tango e la canzone d'autore napoletana saranno i protagonisti del prossimo concerto al Caffè delle mura, il primo della stagione estiva nel bel giardino dello storico ristorante lucchese


venerdì, 14 giugno 2019, 10:15

Dopo le polemiche di Torino, verrà presentato giovedì a Lucca il libro su Matteo Salvini

Verrà presentato giovedì 20 giugno al Guercio (via per Camaiore) il libro "Io sono Matteo Salvini", insieme all'autrice Chiara Giannini intervistata dal giornalista Fabrizio Vincenti. La presentazione avverrà all'interno della conferenza "Bruciate quei libri: la censura ai tempi della libertà di espressione", organizzata da CasaPound Italia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px