Anno 7°

mercoledì, 18 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Lucca capitale mondiale della 'Paper art'

venerdì, 25 maggio 2018, 14:14

di andrea salerno

La lucchesia e la carta, un binomio inscindibile cominciato nel 1300 – anno in cui si iniziò a fabbricarla - e che si rafforza sempre di più. Infatti, stamattina, presso Palazzo Ducale, si è tenuta la conferenza di presentazione della nona edizione di Cartasia che, per accrescere il pluriennale legame con la città che la ospita dal 2004, ha cambiato nome in “Lucca Biennale – Paper Art Design”.

Protagonisti della conferenza, sono stati il direttore generale di Lucca Biennale, Emiliano Galigani e l'assessore alla cultura del comune di Lucca, Stefano Ragghianti.

Ragghianti ha evidenziato l'importanza dell'inserimento del nome di Lucca nel nome della manifestazione, spiegando che la carta, la cultura e la storia siano peculiarità fortemente interconnesse nella città dall'arborato cerchio, che quindi è la cornice naturale per ospitare la manifestazione.

Tema di questa nona edizione della biennale, che si svolgerà dal 4 agosto al 27 settembre, sarà “Caos e silenzio”. Le opere che arriveranno da ogni continente, verranno esposte sia all'aperto sia nelle mostre in programma a Palazzo Ducale e all'ex Cavallerizza. Il direttore dell'evento ha poi affermato che saranno esposte all'esterno delle opere monumentali in carta, capaci di resistere alle intemperie.

Cultura, innovazione, sostenibilità e tradizione saranno, dunque, le parole chiave di questa kermesse che, per la prima volta avrà un paese ospite, ossia la Cina. La scelta non è stata casuale, poiché, il paese asiatico è stato il primo a creare la carta, nel primo secolo d.C. Le università Tongji, di Shanghai, e Tsinghua, di Pechino, creeranno un'architettura in cartone che potrà essere ammirata nel centro storico. Durante la manifestazione, per di più, sarà premiato James Lake, uno dei più apprezzati artisti al mondo di paper art.

Ma le novità non si esauriscono qui. Difatti, questa nona edizione di Cartasia, prevederà una forte sinergia con il Bass 2018, in programma a Lucca nello stesso periodo. L'assessore Ragghianti, dopo aver confermato la fondamentale importanza che riveste, storicamente, la carta per il territorio lucchese, si è complimentato per questa collaborazione, sottolineando come la convivenza di ambiti diversi, come l'arte visiva e la musica, porti ad un potenziamento degli eventi stessi.

Infine, vista la sua presenza in sala, è stato chiamato in causa Gabriele Ragghianti, responsabile del Bass 2018. Anch'egli si è detto soddisfatto dell'atmosfera positiva con cui si è stabilito il contatto con Lucca Biennale. Poi, ha anticipato che ci saranno degli appuntamenti che vedranno protagonisti i musicisti e le sculture.

Il programma dell'evento, sarà disponibile a breve sul sito www.luccabiennale.it. Inoltre, Galigani, ha promesso di impegnarsi affinché le fasce più deboli abbiano l'opportunità di entrare gratuitamente alle mostre indoor previste.

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 17 settembre 2019, 16:35

Riflessione sullo stigma e sull’esclusione sociale: nei sotterranei delle Mura va in scena “Di Pelo Rosso” di TeatroInBìLiKo

Riflettere, attraverso l’arte, sul significato del “marchio”, dello stigma sociale che porta all’esclusione, alla condanna, alla deformazione dell’offeso, oltre che della realtà


martedì, 17 settembre 2019, 16:04

Presentata Unica, una giornata dedicata alla salute e al benessere dell'individuo

Una giornata di approfondimento sulla salute e il benessere dell'individuo che si terrà al Real Collegio sabato 21 settembre dalle 10 alle 19. UNICA è nata da un’idea vincente e lungimirante di AILI (Associazione Italiana Latto-Intolleranti Onlus), Centro Analisi LAMM, il marchio ELLEFREE SRL e la società scientifica Bimoc


prenota_spazio


martedì, 17 settembre 2019, 12:55

"Ich war da, Io erò là", spettacolo per il 75° della strage di Sant'Anna di Stazzema

Sant’Anna di Stazzema, 12 agosto 1944: “Ich War Da_Io Ero Là”. Si chiama così lo spettacolo ideato dall’attore Marco Brinzi e voluto e sostenuto fortemente dall’amministrazione comunale di Lucca, per ricordare la strage di Sant’Anna di Stazzema in occasione del 75° anniversario e restituire giustizia alle vittime, e ai familiari,...


martedì, 17 settembre 2019, 12:20

Open Gold-Festival Boccherini: mercoledì e giovedì due concerti

Tra tradizione, grandi interpreti e gioveni talenti. Mercoledì 18 e giovedì 19 settembre, saliranno sul palco dell’Auditorium “Boccherini” musicisti di fama e promettenti interpreti per due concerti proposti da Open Gold e Festival Boccherini


martedì, 17 settembre 2019, 12:05

Sabato e domenica le Giornate Europee del Patrimonio GEP 2019

Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019)


martedì, 17 settembre 2019, 11:48

"Un blues a settembre": al Foro Boario una serata di musica con Mike Greene

Torna il classico appuntamento del Settembre Lucchese con "Un blues a settembre" organizzato dall'associazione Luccablues. L'evento, giunto alla quinta edizione, si svolgerà domenica 22 settembre alle ore 21 al Foro Boario


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px