Anno 7°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Museo Cresci e Museo del Risorgimento aperti per la "Notte dei Musei"

venerdì, 18 maggio 2018, 10:45

Torna anche quest'anno la notte dei musei per i musei di Palazzo Ducale a Lucca. Sabato 19 maggio, infatti, il Museo “Paolo Cresci” per la storia dell'emigrazione italiana, il Museo del risorgimento (MuR) e il  Museo Etnografico Provinciale “Don Luigi Pellegrini” a San Pellegrino in Alpe (comune di Castiglione Garfagnana), aderiscono all'iniziativa regionale per la valorizzazione di questi spazi culturali ricchi di preziosi documenti, ricordi e cimeli.

In occasione della Notte dei musei (iniziativa che si tiene in tutta Europa) nell'ambito del progetto “Amico Museo 2018” il Museo Cresci e il MuR, con sede a Palazzo Ducale, rimarranno aperti in via straordinaria dalle 20,30 alle 23. Alle 21 è in programma al MuR il Gioco del Risorgimento, un vero e proprio gioco da tavolo, per grandi e piccoli, con dadi e pedine già sperimentato con successi nelle precedenti edizioni. Alle 21,30 si andrà alla scoperta delle danze ottocentesche con l'associazione culturale società di danza – Circolo di Lucca.

Ricordiamo che lo spazio espositivo del MuR è una miniera di cimeli unici, oggetti e testimonianze: un importante luogo di memoria storica e di consapevolezza sociale. Qualche esempio? La bandiera dei Carbonari risalente alle Cinque giornate di Milano, del 1821, le lettere autografe di Mazzini e Garibaldi, alcune camicie garibaldine, uniformi militari e le bandiere della Guardia Nazionale. E ancora: fotografie, armi, divise e attrezzature da campo, oggetti di uso quotidiano e preziosi documenti che costituiscono un archivio storico di notevole interesse sulla storia italiana tra il 1821 e la Prima Guerra Mondiale.

Info e prenotazioni: museodelrisorgimento@provincia.lucca.it ; tel.0583-417894

Per quanto riguarda il museo Cresci per la storia dell'emigrazione italiana,lo spazio espositivo accoglie un corpus documentario inestimabile tra documenti e fotografie del fenomeno migratorio offrendo al visitatore la possibilità di ripercorre l’esperienza migratoria attraverso le sue varie tappe e le sue vicissitudini. Si tratta di un percorso capace di incuriosire il visitatore sia italiano che straniero attraverso filmati storici, documenti, oggetti, manifesti, locandine, lettere, passaporti e biglietti di viaggio dei grandi transatlantici che, nel secolo scorso, trasportavano gli italiani in cerca di fortuna al di là dell'Oceano.

Info: info@fondazionepaolocresci.it ; tel. 0583-417483.

Il Museo Etnografico Provinciale “Don Luigi Pellegrini” a San Pellegrino in Alpe (comune di Castiglione Garfagnana) sarà aperto gratuitamente dalle 19 alle 23.


Questo articolo è stato letto volte.


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


celsius


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:09

Cyber security: ruolo chiave della Scuola IMT

Al taglio del nastro hanno partecipato il Direttore della Scuola IMT Alti Studi Lucca Pietro Pietrini, i rettori dell'Università di Pisa Paolo Maria Mancarella e dell'Università di Siena Francesco Frati, Rosario Pugliese su delega del rettore dell'Università di Firenze e il direttore Iit-Cnr Domenico Laforenza


lunedì, 15 ottobre 2018, 12:14

All'Auditorium "Boccherini" tre violinisti per una maratona tutta dedicata a Bach

Tre giovani violinisti per un concerto tutto dedicato a Johann Sebastian Bach. Martedì 16 ottobre alle 18, all’Auditorium “Boccherini”, Tommaso Bruno, Alice Palese e Dawon Ghang e si esibiranno in “Bach 6 solo – Maratona bachiana…”, nuovo appuntamento con la stagione Open, organizzata dall’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”


prenota_spazio


lunedì, 15 ottobre 2018, 10:17

Il Liceo Artistico di Lucca vince il “Premio Scuola Digitale"

Si è svolta sabato 13 ottobre, al Real Collegio, la manifestazione conclusiva della fase provinciale “Premio Scuola Digitale”. Dopo una prima selezione, sono arrivate in finale sei scuole superiori della provincia di Lucca e tre della provincia di Massa Carrara


lunedì, 15 ottobre 2018, 10:02

Torna "A colpi di Pennarello", special guest Alessandro Sesti

Torna A colpi di Pennarello, la performance artistica dei cinque "Cavalieri della Magione del Tau",Elena De Nard, Riccardo Innocenti, Gabriele Muratori, Riccardo Pieruccini e Simone Togneri. Il quarto round è fissato per venerdì 19 ottobre, dalle ore 18.30 fino a mezzanotte, a La Magione del Tau in piazza Ricasoli, 7...


lunedì, 15 ottobre 2018, 09:23

Flavia Piccinni vince il premio Essere Donna Oggi con "Bellissime"

Il libro della scrittrice Flavia Piccinni continua a riscuotere interesse e consensi. Dopo la vittoria al Premio Croce e al Premio Enea, l'autrice viene infatti insignita del Premio Essere Donna 2018 per la saggistica con il suo Bellissime (Fandango Libri, pp.


domenica, 14 ottobre 2018, 17:30

38 anni fa la morte annunciata di un vescovo scomodo. Oggi la sua canonizzazione

Monsignor Oscar Romero. Con lui vescovo, profeta ed ora martire, si spense una voce tanto moderata nei toni quanto radicale nei contenuti, che aveva aiutato il risveglio della coscienza non solo religiosa, ma politica e civile dei campesinos e di tutti gli oppressi salvadoregni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px