Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Al MuSA ripartono le “Conversazioni con l’artista” con lo scultore Renzo Maggi

martedì, 12 giugno 2018, 13:48

A partire da venerdì 15 giugno al MuSA nuovi appuntamenti con Conversazioni con l’artista. Dopo il successo dello scorso anno le porte del MuSA si aprono per un nuovo ciclo di appuntamenti con artisti di fama internazionale che vivono e lavorano a Pietrasanta.

Ospite della prima serata, Renzo Maggi, Maestro d’Arte diplomato all’Istituto Stagio Stagi di Pietrasanta nel 1961 e apprendista con particolare dedizione allo studio dell’anatomia sotto la guida dello scultore Leonida Parma. Dopo aver lavorato a  Milano e in varie città europee per circa trent’anni, agli inizi degli anni 90 è tornato in Italia dove espone in modo permanente in alcune Gallerie di Pietrasanta, collabora con imprese e tiene convegni d’arte, in particolare recentemente ha partecipato ad uno dedicato a Michelangelo, per festeggiare i 500 anni dal suo arrivo in Versilia.

Renzo Maggi, durante la serata, si racconterà con aneddoti ed esperienze che hanno reso attuabile e significativo il proprio percorso, nella ricerca delle motivazioni che lo hanno spinto ad intraprendere la carriera artistica, spesso lontano dalle proprie origini. Farà da cornice una video intervista dettagliata riprodotta sui grandi schermi MuSA
con immagini e diapositive che ripercorrono gli anni lavorativi, i successi e le opere prodotte.

In occasione della serata a lui dedicata saranno eccezionalmente esposte alcune delle sue opere nello spazio del MuSA. Al termine della conversazione sarà offerto un aperitivo.

I prossimi appuntamenti in calendario sono: Anna Chromy il 29 giugno, Daphné Du Barry il 13 luglio, Philippe Delenseigne il 3 agosto e Claudio Capotondi il 24 agosto.

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 27 maggio 2019, 11:56

‘Da Lucca all’Europa’, successo di pubblico con Animando in Santa Maria dei Servi

Un salto in Europa anche attraverso la musica. Ha riscosso un grande successo il concerto organizzato ieri (26 maggio) dall’associazione culturale Animando nella chiesa di Santa Maria dei Servi intitolato, appunto, Da Lucca all’Europa


lunedì, 27 maggio 2019, 11:45

Tornano le visite guidate a Palazzo Ducale

Il palazzo sarà aperto ai visitatori, ma per le guide alle sale monumentali con relativa spiegazione sarà necessario prenotarsi per garantire un afflusso maggiormente regolamentato


prenota_spazio


lunedì, 27 maggio 2019, 10:38

Al Liceo Artistico scambi di esperienze fra scuole

Il 24 maggio, al Liceo Artistico Musicale “A.Passaglia”, si è svolto un incontro fra le scuole che hanno attivato il progetto “Competenze di base”, riguardante interventi di recupero in Matematica, Italiano e Lingua straniera. Hanno partecipato quattro Istituti Comprensivi


lunedì, 27 maggio 2019, 10:27

Sky Stone & Song: instore di Alvis martedì 28 alle 18

Dopo lo 'stop' agli instore, dovuto a ragioni televisive, finalmente arriva a Lucca Alvis, che presenta allo Sky Stone & Songs, domani (martedì 28 maggio) a partire dalle 18, il suo primo album che porta il suo stesso nome


lunedì, 27 maggio 2019, 10:10

Al Palazzo delle Esposizioni si parla di "Street Art e riqualificazione urbana"

Il convegno di mercoledì 29 maggio (ore 15), all'auditorium del Palazzo delle Esposizione della Fondazione BML (in p.za san Martino) aperto anche al pubblico, vuole approfondire il rapporto tra l'arte urbana e la città, e il ruolo che proprio la Street Art può avere nella riqualificazione delle periferie e di...


lunedì, 27 maggio 2019, 10:06

50&Più: spettacolo al Teatro di San Girolamo

Il laboratorio teatrale "L'allegra Compagnia"di 50&Più Università di Lucca, diretta dal giovane regista Francesco Tomei quest'anno, dopo "La Palla al piede", si misura con un altro fra i più celebri capolavori di Georges Feydau, noto in Italia anche per una intramontabile trasposizione di Eduardo Scarpetta (L'Albergo del Silenzio)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px